Beth Mead, la calciatrice inglese contro i mondiali in Qatar: “Nessun rispetto per i diritti LGBTQI+”

Meno di 2 settimane al via dei mondiali di calcio e le polemiche non si placano. Anzi.

ascolta:
0:00
-
0:00
Beth Mead, la calciatrice inglese contro i mondiali in Qatar: "Nessun rispetto per i diritti LGBTQI+" - Beth Mead - Gay.it
2 min. di lettura

27enne attaccante dell’Arsenal e della nazionale inglese, Beth Mead ha vinto l’oro agli Europei di calcio femminile con l’Inghilterra pochi mesi or sono, conquistando anche la Scarpa d’Oro e lo scettro di miglior giocatrice del torneo. Dichiaratamente lesbica, Mead ha tuonato contro gli imminenti mondiali di calcio in Qatar dalle onde radio della BBC.

A meno di due settimane dal via, Beth ha candidamentre rivelato che non “sosterrà nè promuoverà” la Coppa del Mondo qatariota a causa delle orribili leggi omotransfobiche Paese, dove l’omosessualità è ancora oggi illegale, con pene che vanno dai 7 anni di carcere alla pena di morte.

“Anche se tiferò per i ragazzi che giocheranno a calcio in Qatar, dal momento in cui hanno annunciato questo mondiale ho pensato che non fosse l’idea migliore”. “Lì non c’è rispetto su molti livelli, compresi i diritti LGBTQI+, anche se parliamo solo di una partita di calcio”.

Nei giorni scorsi il presidente della FIFA Gianna Infantino ha preso carta e penna per scrivere una lettera a tutte le squadre che parteciperanno alla Coppa del Mondo, chiedendo loro di concentrarsi sul gioco del calcio e non sull’attivismo e sui diritti mancati in Qarar. Infantino ha scritto: “Per favore, ora concentriamoci sul calcio”, chiedendo inoltre di “non permettere che il calcio” sia “trascinato in ogni battaglia ideologica o politica che esista”.

Fortunatamente questo inascoltabile consiglio verrà quasi certamente non rispettato. Una decina di capitani sono pronti a scendere in campo con una fascia rainbow per dire basta all’omotransfobia. La Federcalcio del Galles ha inoltre annunciato che i suoi giocatori saranno liberi di parlare di qualsiasi argomento vorranno in Qatar. Nei giorni scorsi in Bundesliga, campionato tedesco di calcio, diverse tifoserie si sono apertamente schierate contro i mondiali. Clamoroso quanto avvenuto a Dortmund, con la leggendaria curva del Borussia che ha esposto uno striscione inequivocabile: “Boycott Qatar 2022“.

Ancor più duro un altro striscione apparso in un altro stadio: “15.000 morti per 5.760 minuti di calcio. Vergognatevi”, facendo riferimento all’enorme quantità di operai deceduti per costruire gli stadi qatarioti in condizioni disumane.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24

Leggere fa bene

comitato-olimpico-atlete-transgender-non-binari

L’esclusione delle persone trans nello sport va contro la salute pubblica: lo studio

Corpi - Francesca Di Feo 20.9.23
Bingham Cup

A Roma il torneo di rugby aperto alle persone transgender

Lifestyle - Redazione Milano 11.9.23
ghana-cardinale-contro-disegno-di-legge-omofobo

Ghana, il Cardinale Turkson contro la legge anti-LGBTQI+: “L’omosessualità andrebbe capita, non criminalizzata”

News - Francesca Di Feo 29.11.23
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
turchia-libri-censura

Turchia, libri su teorie riparative e correlazione tra omosessualità e pedofilia negli scaffali delle biblioteche pubbliche

News - Francesca Di Feo 5.2.24
calciatori gay corona

Calciatori gay rivelati da Corona, Fratelli d’Italia chiede pena esemplare

News - Redazione Milano 14.10.23
africa lgbtiq occidente

Se in Africa vedono la questione LGBTIQ+ come arroganza occidentale e le autocrazie ne approfittano

News - Giuliano Federico 18.10.23
Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica - Kenya Cov - Gay.it

Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica

News - Federico Boni 9.11.23