Bottoms fa il boom: la commedia queer è un successo al box office americano

Potrà mai una commedia su lesbiche volgarissime  e sopra le righe arrivare nelle nostre sale?

ascolta:
0:00
-
0:00
bottoms
bottoms
2 min. di lettura

Vi avevamo già detto che Bottoms sarebbe stata la commedia queer dell’estate, e oggi ne arriva la conferma.

Il secondo film di Emma Sellingman, con protagoniste Rachel Sennott (anche co-sceneggiatrice) e Ayo Edebiri (rivelazione del 2023, dopo il successo della serie The Bear) ha debuttato nelle sale americane lo scorso 25 Agosto, portando a casa ben $516,254 in sole 10 proiezioni lungo il paese, tra Los Angeles, New York City, e Austin.

Per essere più chiari, un piccolo grande record per un film a stampo indie con distribuzione limitata, annoverato fino ad oggi solo da Everything Everywhere All At Once, successo del 2022 passato da un debutto limitato con $501,305 a fare collezione di premi agli Oscar 2023.

Non sappiamo ancora se Bottoms sarà destinato ad un simile successo, ma i segnali sono dei migliori.

Fa la differenza che un tale impatto è una teen-comedy orgogliosamente e spudoratamente queer. Definizione che ormai ripetiamo col pilota automatico, ma che stavolta sembra spostare l’asticella ancora più in alto: ispirato dalle commedie di fine anni 90-inizio 2000 come Mean Girls, Ragazze a Beverly Hills, e Ragazze nel Pallone, Bottoms porta una svecchiata al genere teen seguendo la rocambolesca storia di due studentesse,PJ (Sennott) e Josie  (Edebiri) che fondano un fight club femminile per conquistare le cheerleader.

Sellingman e Sennott – che avevano già unito le proprie forze nel fenomeno indie Shiva Baby (disponibile su MUBI) – dichiarano di essere stufe di una rappresentazione LGBTQIA+ tenera e coccolosa (guardiamo te, Heartstopper) e celebrare finalmente donne queer manesche, arrapate, e finalmente stupide: “Non ho mai visto ragazze adolescenti bramare altre ragazzespiega la regista in un’intervista con Harper BazaarMi sembra che i personaggi queer adolescenti hanno mai possibilità di essere egoist3 e arrapat3 sullo schermo – sono spesso dipinte sotto questa luce fatta solo di sogni romantici, e non mi ci sono mai identificata. Questi film non esistevano nemmeno quando andavo a scuola – il dolce, innocente, film queer adolescenziale. Ma se ci fossero stati non sarei riuscita a rivedermi, perché ero incredibilmente arrabatta e bramosa, praticamente come chiunque altro. È stato importante per me dipingere personaggi femminili queer e adoelscenziali che avessero normali, desideri umani”.

 

Se fate un giro sul cine- Twitter o TikTok (a seconda di chi seguite e qual è il vostro algoritmo), Bottoms è già virale tra persone che lo definiscono “il film più bello del secolo” da far impallidire Il Padrino.

E in Italia? Potrà mai una commedia su lesbiche volgarissime  e sopra le righe, fatta di citazioni e slang a manetta, arrivare nelle nostre sale? Ancora nessuna notizia all’orizzonte. Ma chissà, forse con il giusto passaparola, c’è speranza.

Nel frattempo, non demordete: Bottoms sarà disponibile a fine anno anche su Prime Video.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24

Hai già letto
queste storie?

I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming - film 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 19.2.24
Il Colore Viola (2024)

“Il Colore Viola”, tutto quello che sappiamo sulla nuova versione (anche) queer

Cinema - Redazione Milano 10.1.24
Gianni Versace L'imperatore dei sogni, il film di Calopresti uscirà al cinema o Santo Versace lo bloccherà? - Gianni Versace limperatore dei sogni cover - Gay.it

Gianni Versace L’imperatore dei sogni, il film di Calopresti uscirà al cinema o Santo Versace lo bloccherà?

Cinema - Redazione 29.11.23
Bianca Antonelli è voce del collettivo ASIABEL

Tra egomania e lesbiche vere, la musica di Asiabel è un diario aperto: l’intervista

Musica - Riccardo Conte 5.4.24
Crossroads, il film con Britney Spears arriva per la prima volta in streaming. Ecco dove e quando - Crossroads - Gay.it

Crossroads, il film con Britney Spears arriva per la prima volta in streaming. Ecco dove e quando

Cinema - Federico Boni 23.1.24
Kristen Stewart in Love Lies Bleeding (2024)

Kristen Stewart è l’attrice più queer e punk in circolazione

Culture - Riccardo Conte 15.1.24
Trace Lysette in MONICA (2022)

Independent Spirit Awards 2023, pioggia di nomination LGBTQIA+. Trace Lysette candidata come miglior attrice

Cinema - Redazione Milano 6.12.23
I film LGBTQIA+ della settimana 12/18 febbraio tra tv generalista e streaming - Film febbraio 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 12/18 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 12.2.24