Bruna, la donna trans picchiata dalla polizia: “Ho paura, mi hanno trattata come un cane” – VIDEO

La donna ha confermato di aver vissuto una giornata complicata, negando però di essersi denudata e di aver mai gridato di avere l'aids, anche perché non hiv+.

ascolta:
0:00
-
0:00
Bruna, la donna trans picchiata dalla polizia: "Ho paura, mi hanno trattata come un cane" - VIDEO - Bruna presa a manganellate dai vigili a Milano - Gay.it
2 min. di lettura

 

La tesi della polizia di Milano è stata smontata dalla procura, che ha aperto un’indagine contro ignoti per lesioni aggravate da abuso di funzione pubblica. Ma ora è Bruna, la donna trans brasiliana presa a manganellata dagli agenti in pieno giorno a parlare. Intervistata da LaRepubblica, Bruna ha confessato di avere “paura” che le possa succedere “qualcosa se parlo troppo“. Il video del pestaggio, ripreso dal balcone di un palazzo, ha suscitato l’indignata reazione della comunità T italiana e sconvolto parte del Paese, dividendo la politica.

La stampa di destra ha cavalcato la transfobia, questa mattina, pubblicando prime pagine agghiaccianti, che davano per inattaccabile la ricostruzione della polizia secondo la quale Bruna avrebbe minacciato dei bambini spogliandosi davanti a loro, in realtà smontata dalla stessa procura. “Sono molto impaurita, ieri sera ero stanchissima mi bruciavano gli occhi e avevo male alla testa e al fianco dove ho preso le botte“, ha confessato Bruna ad Ilaria Carra.

La donna ha confermato di aver vissuto una giornata complicata, negando però di essersi denudata e di aver mai gridato di avere l’aids, anche perché non hiv+. “Ero agitata ieri mattina avevo litigato con alcuni sudamericani ma non è vero che ero nuda al parco”. “Ero su di giri, sono una tipa molto agitata, avevo bevuta la sera prima e avevo fumato una spinello. Ma non ho fatto nulla di male non ho picchiato nessuno. Dalla rabbia mi sono morsa le braccia e mi sono fatta dei tagli“.

Bruna sostiene di essere stata picchiata anche in auto, dalla polizia, e di essere scappata per questo motivo. Raggiunta dopo essersi nascosta, è stata poi vittima di inaudita violenza. “Io ero seduta avevo le braccia alzate dicendo di non picchiarmi. Invece ho preso colpi in testa, al fianco, ancora alla testa. Mi sono sentita trattata come un cane”. “Chiedevo di non picchiarmi, solo la donna vigile è stata gentile con me, meravigliosa, lei non ha fatto niente. Mi hanno lasciata ammanettata sulla macchina per venti minuti fuori dall ufficio dei vigili. Avevo caldo male agli occhi. Anche in auto mi hanno colpita insultandomi“.

Bruna vuole ora denunciare i vigili che l’hanno presa a calci e manganellate, ma “ha paura” per la propria incolumità.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Università Bocconi, sospesi tre studenti per commenti transfobici sui bagni gender neutral dell'ateneo - bagniinclusivi scaled 1 - Gay.it

Università Bocconi, sospesi tre studenti per commenti transfobici sui bagni gender neutral dell’ateneo

News - Redazione 15.2.24
pavia aggressione trans

Pavia, donna trans aggredita in stazione. Presa a pugni al grido “fr**io ti ammazzo”

News - Redazione 26.9.23
Palermo, si suicida a 13 anni per bullismo, deriso per il presunto orientamento affettivo - stella cadente 2 - Gay.it

Palermo, si suicida a 13 anni per bullismo, deriso per il presunto orientamento affettivo

News - Redazione Milano 13.11.23
Marius Madalin Musat e Jonathan Bazzi

Jonathan Bazzi “Cos’ha Milano di inclusivo e anticlassista?”, aggredito in Porta Venezia con il suo compagno Marius Madalin Musat

News - Redazione Milano 4.1.24
Dominique Jackson di Pose: "Mi hanno strangolata e minacciata di morte, ho molta paura" - Dominique Jackson - Gay.it

Dominique Jackson di Pose: “Mi hanno strangolata e minacciata di morte, ho molta paura”

Culture - Redazione 11.10.23
J.K. Rowling centro stupri anti-trans* Gay.it

J.K. Rowling partecipa ad una conferenza transfobica: “Pronta ad andare in galera per le mie opinioni”

News - Redazione 23.10.23
A sin: Giorgia Meloni con Elena Donazzan (è noto che la prima non ami la seconda) - a destra Cloe Bianco

Nessuna pace per Cloe Bianco, Elena Donazzan sarà candidata alle Europee da Fratelli d’Italia

News - Redazione Milano 7.12.23
THE GENDER SPECTRUM COLLECTION

Regno Unito, transfobia in ospedale: donne trans bandite dai reparti femminili

Corpi - Redazione Milano 4.10.23