Addio all’iconica Carmen Xtravaganza di Paris Is Burning

Leggenda della ball culture di New York nonché colonna della comunità trans della Grande Mela, è morta all'età di 62 anni Carmen Xtravaganza.

ascolta:
0:00
-
0:00
Addio all'iconica Carmen Xtravaganza di Paris Is Burning - Addio alliconica Carmen Xtravaganza di Paris Is Burning - Gay.it
3 min. di lettura

Poco più di 30 anni fa Carmen Xtravaganza prendeva parte ad un capolavoro della cinematografia LGBTQIA+, Paris is Burning di Jennie Livingston, documentario dedicato alla scena anni ’80 della ball culture di New York. Il 4 agosto Carmen Xtravaganza è deceduta, all’età di 62 anni, come annunciato via social da House of Xtravaganza.

È con il cuore pesante che condividiamo la notizia della morte di Carmen Xtravaganza“, hanno scritto. “Oggi porgiamo le nostre più sentite condoglianze a tutti coloro che l’hanno amata. Mentre teniamo la sua memoria vicino ai nostri cuori, la sua famosa citazione, “… quella voce è ancora lì”, assume un nuovo significato, ricordandoci che lo spirito di Carmen vivrà attraverso l’amore e i ricordi che si è lasciata alle spalle. Rest in power, dear Carmen. Ci mancherai, ma il tuo spirito continuerà a ispirare”.

Addio all'iconica Carmen Xtravaganza di Paris Is Burning - carmen - Gay.it

Da tempo Carmen lottava contro un cancro ai polmoni al quarto stadio. Un anno fa Mink Xtravaganza aveva dato vita ad una raccolta fondi GoFundMe per aiutarla con i suoi trattamenti chemioterapici. Lo scorso luglio la stessa Carmen aveva rivelato su Facebook che il cancro si era diffuso. “Dio è sempre grande e pieno di amore per i suoi figli, noi tuttə“, scrisse. “Il cancro ai polmoni al quarto stadio si è diffuso alle ossa. La chemioterapia che stavo facendo non ha funzionato. Il mio messaggio è, goditi la vita. Ama la famiglia, perdona chi devi perdonare, sii umile e ama Dio sopra ogni cosa. Voglio ringraziarvi tutti per aver fatto parte del mio viaggio nella mia vita. Carmen Xtravaganza“.

Queste sono state le sue ultime parole pubbliche prima di morire.

Nata il 9 aprile del 1961, la vita di Carmen è iniziata a Rota, in Spagna, dove ha vissuto fino all’età di cinque anni. All’età di 15 anni ha iniziato il suo viaggio come donna trans e successivamente è scappata di casa. “La vita era dura perché ero da sola e dovevo lottare per sopravvivere”, confessò a Trangriot nel 2013.

Dopo essersi trasferita a New York alla fine degli anni ’70, il suo talento è esploso sulla scena della ball culture, trasformandola in Carmen Xtravagnaza. Carmen ha anche avuto successo come modella in Europa, partecipando a varie sfilate di moda e lavorando con alcune delle più grandi agenzie. Nel 1990 prende parte a Paris is Burning, che ha documentato con straordinarie immagini reali la comunità LGBT della metà anni ’80, tra afroamericani, gay, latini, drag queen e transgender. Nel 2016 la Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti d’America ha inserito Paris Is Burning nel National Film Registry per i suoi meriti “culturali, storici ed estetici”. 78 minuti di documentario su settantacinque ore di riprese. Nel corso della lunga produzione, durata anni, la comunità LGBT della Grande Mela venne travolta dal voguing, che entrò nella cultura di massa nel 1989 grazie a Madonna, e dalla crisi dell’AIDS. Il progetto venne finanziato dal National Endowment for the Arts.

In Paris is Burning c’è una scena in cui Carmen è sulla spiaggia insieme a Brooke Xtravaganza. Le due parlano del percorso vissuto, della transizione, delle procedure alle quali sono state sottoposte, ed è qui che Carmen si concede una battuta storica: “se non fosse che quella voce è ancora lì“, da allora sua citazione più amata.

Verso la fine della scena Brooke e Carmen, in costume a riva, divertite e divertite, cantano I Am What I Am di Gloria Gaynor, per celebrare la loro identità e sorellanza trans. Ci piace ricordarla così.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

aggressione-marrazzo

Aggredito Fabrizio Marrazzo, leader del Partito Gay: “Non è intervenuto nessuno” – VIDEO

News - Francesca Di Feo 12.6.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco torna a insultare e conferma l’esclusione cattolica dei seminaristi gay

News - Francesca Di Feo 12.6.24
Cristian Imparato, Io Canto Family 2024

Cristian Imparato ospite a “Io Canto Family”: com’è cambiato negli anni?

Culture - Luca Diana 11.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24
Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: "Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni" - Pride Croisette 2 - Gay.it

Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: “Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni”

News - Federico Boni 12.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24

Hai già letto
queste storie?

I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The TV Glow è il film horror trans* che aspettavamo?

Cinema - Riccardo Conte 25.1.24
18-maggio-manifestazione-trans

Contro la violenza istituzionale sui corpi trans*: perché la comunità T scende in piazza il 18 maggio

News - Francesca Di Feo 16.5.24
Wish, esce al cinema il nuovo classico animato Disney con le voci di Gaia e Amadeus - WISH ONLINE USE 390.0 107.00 frame56 2K - Gay.it

Wish, esce al cinema il nuovo classico animato Disney con le voci di Gaia e Amadeus

Cinema - Redazione 19.12.23
trans-visibility-night-star-t-2024

Torino ospita la quarta edizione di Star.T: una notte dedicata alla visibilità trans per celebrare storie, talenti e memoria

Culture - Francesca Di Feo 15.3.24
The Visitor, recensione. Il Teorema politico, depravato e sovversivo di Bruce LaBruce - OFF The Visitor 05 - Gay.it

The Visitor, recensione. Il Teorema politico, depravato e sovversivo di Bruce LaBruce

Cinema - Federico Boni 18.4.24
"Orlando, my biographie politique", il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d'Italia - Orlando my biographie politique 2 - Gay.it

“Orlando, my biographie politique”, il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d’Italia

Cinema - Redazione 15.3.24
Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria - Lil Nas X - Gay.it

Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria

Cinema - Federico Boni 22.4.24
Andrea Spezzacatena ragazzo dai capelli rosa

Il Ragazzo dai Pantaloni Rosa, al via le riprese del film sulla storia vera di Andrea Spezzacatena

Cinema - Luca Diana 28.4.24