Cinque film di culto di Pedro Almodóvar tornano nei cinema d’Italia

I cinque film, che abbracciano i primi anni '90 e i primi anni '2000, saranno proiettati in versione restaurata. Questi i titoli.

ascolta:
0:00
-
0:00
Cinque film di culto di Pedro Almodóvar tornano nei cinema d'Italia - Pedro Almodovar Rossy de Palma e Veronica Forque sul set di Kika – Foto di Jean Marie Leroy © El Deseo - Gay.it
4 min. di lettura

CG Entertainment ha annunciato una nuova rassegna dedicata al più sovversivo regista spagnolo di tutti i tempi: Pedro Almodóvar.

La rassegna Almodóvar – Corpi in Prestito approderà nelle sale italiane con cinque film di culto in versione restaurata dal prossimo 10 giugno. I film che compongo la rassegna sono “Kika – Un corpo in prestito” (1993); “Il fiore del mio segreto” (1995); “Parla con lei” (2002); “La mala educación” (2004); e “Volver” (2006).

Si tratta della 2a rassegna dedicata al grande regista spagnolo da parte di CG Entertainment, che l’estate scorsa aveva portato in sala cinque pellicole cult degli anni ’80: “L’indiscreto fascino del peccato”, “Che ho fatto io per meritare questo?”, “La legge del desiderio”, “Donne sull’orlo di una crisi di nervi”, e “Tacchi a spillo”.

Il progetto prosegue ora con questa seconda rassegna, che offre al pubblico la possibilità di esplorare l’evoluzione poetica ed estetica di Almodóvar in un percorso che parte dagli anni ’90 e arriva alla prima metà degli anni 2000. I cinque film saranno proiettati in versione restaurata grazie ai materiali in alta definizione resi disponibili da Newen Connect.

Pedro Almodóvar è uno dei registi più iconici e audaci del cinema contemporaneo. Con uno stile unico e un’attenzione particolare alla rappresentazione della complessità umana, ha lasciato un’impronta indelebile nel panorama cinematografico internazionale. Tra i temi centrali delle sue opere, il corpo riveste un ruolo fondamentale, diventa uno strumento narrativo attraverso il quale esplorare i desideri, le relazioni e le identità.

Cinque film di culto di Pedro Almodóvar tornano nei cinema d'Italia - Pedro Almodovar e Claudia Aros sul se di Kika – Foto di Jean Marie Leroy © El Deseo - Gay.it
Pedro Almodóvar e Claudia Aros sul se di “Kika” – Foto di Jean-Marie Leroy © El Deseo

Con “Kika – Un corpo in prestito” (1993) Almodóvar mette in scena un’opera carica di provocazione, dove i corpi dei personaggi diventano oggetto di desiderio, manipolazione e trasgressione. Il corpo diventa una metafora della società contemporanea, con le sue ossessioni e le sue perversioni.

Cinque film di culto di Pedro Almodóvar tornano nei cinema d'Italia - Marisa Paredes in Il fiore del mio segreto Foto di Jean Marie Leroy © Jean Marie Leroy El Deseo - Gay.it
Marisa Paredes in Il fiore del mio segreto – Foto di Jean-Marie Leroy © Jean-Marie Leroy _ El Deseo

In “Il fiore del mio segreto” (1995), Almodóvar affronta il tema del corpo in modo più intimo e delicato: la protagonista Leo – un’immensa Marisa Paredes – si trova a confrontarsi con il suo corpo e con la sua identità in un viaggio interiore che la porta a riscoprire se stessa e a liberarsi dalle convenzioni che la soffocano.

Cinque film di culto di Pedro Almodóvar tornano nei cinema d'Italia - Javier Camara Dario Grandinetti Leonor Watling Rosario Flores in Parla con lei © 2002 – EL DESEO - Gay.it
Javier Cámara, Dario Grandinetti, Leonor Watling, Rosario Flores in Parla con lei – © 2002 – EL DESEO

Oscar® per la migliore sceneggiatura originale e Golden Globe per il miglior film straniero in “Parla con lei” (2002) il corpo diventa il confine tra la vita e la morte, ma anche il mezzo attraverso il quale esprimere amore, desiderio e intimità. Almodóvar esplora la fragilità e la forza del corpo umano, la sua capacità di connessione e di comunicazione anche al di là delle parole.

Cinque film di culto di Pedro Almodóvar tornano nei cinema d'Italia - Gael Garcia Bernal in La mala education Foto di Diego Lopez Calvin © El Deseo - Gay.it
Gael Garcia Bernal in La mala educatión – Foto di Diego López Calvín © El Deseo

In “La mala educación” (2004) – con un grande Gael Garcia Bernal – si intrecciano storie di passione, violenza e perdono, in cui i corpi dei personaggi sono prigionieri dei loro desideri più oscuri e delle loro esperienze traumatiche. Almodóvar esplora la vulnerabilità dei corpi di fronte al potere e alla manipolazione. “La mala educación” ha vinto il BAFTA come miglior film straniero e ha ottenuto una nomination agli Oscar® per la migliore sceneggiatura.

Cinque film di culto di Pedro Almodóvar tornano nei cinema d'Italia - Carmen Maura e Penelope Cruz in Volver © El Deseo 2005 - Gay.it
Carmen Maura e Penelope Cruz in Volver – © El Deseo 2005

Con “Volver” (2006) Almodóvar esplora il tema della maternità, della morte e della rinascita attraverso il corpo delle donne, che diventa il luogo della vita e della morte, della sofferenza e della resilienza. I corpi femminili sono fonte di forza e di saggezza, di gioia e di dolore. Premio per la migliore interpretazione femminile al cast del film al Festival di Cannes: Penélope Cruz, Carmen Maura, Lola Dueñas, Chus Lampreave, Yohana Cobo, Blanca Portillo. Penelope Cruz ottenne anche la nomination agli Oscar®.

Cinque film di culto di Pedro Almodóvar tornano nei cinema d'Italia - ALMODOVAR CORPI IN PRESTITO - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24

Leggere fa bene

I film LGBTQIA+ della settimana 11/17 dicembre tra tv generalista e streaming - film dicembre 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 11/17 dicembre tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 11.12.23
Trace Lysette in MONICA (2022)

Independent Spirit Awards 2023, pioggia di nomination LGBTQIA+. Trace Lysette candidata come miglior attrice

Cinema - Redazione Milano 6.12.23
Tommy Dorfman alla regia del live action di Laura Dean continua a lasciarmi, graphic novel queer - Laura Dean continua a lasciarmi - Gay.it

Tommy Dorfman alla regia del live action di Laura Dean continua a lasciarmi, graphic novel queer

Cinema - Redazione 13.12.23
Wicked, tutto quello che c'è da sapere sul musical con Cynthia Erivo, Ariana Grande e Jonathan Bailey - Wicked - Gay.it

Wicked, tutto quello che c’è da sapere sul musical con Cynthia Erivo, Ariana Grande e Jonathan Bailey

Cinema - Redazione 13.2.24
Sidney Sweeney sarà la leggendaria pugile dichiaratamente queer Christy Martin al cinema - Sidney Sweeney sara la pugile dichiaratamente queer Christy Martin al cinema - Gay.it

Sidney Sweeney sarà la leggendaria pugile dichiaratamente queer Christy Martin al cinema

Cinema - Redazione 9.5.24
Leonardo Da Vinci - Monnalisa - Andrew Haigh

Leonardo da Vinci era gay e sarà Andrew Haigh a dirigere il film sul genio totale del Rinascimento

Cinema - Mandalina Di Biase 5.5.24
I film LGBTQIA+ della settimana 15/21 gennaio tra tv generalista e streaming - film lgbt gennaio - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 15/21 gennaio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 15.1.24
"How to have sex", l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini - Matteo B Bianchi 1 - Gay.it

“How to have sex”, l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini

Cinema - Federico Colombo 17.4.24