Coppia gay cacciata da un ristorante per un abbraccio

La dipendente è stata licenziata in tronco dopo 24 ore.

Coppia gay cacciata da un ristorante per un abbraccio - Coppia gay cacciata da un ristorante per un abbraccio - Gay.it
< 1 min. di lettura

Nelson Ayala e Jamel Brown Jr si sono presentati al ristorante La Isla Cuchifrito nel Bronx, New York, venerdì 15 gennaio, si sono seduti al tavolo e hanno ordinato del cibo. Come qualsiasi coppia, nell’attesa hanno chiacchierato, si sono tenuti la mano. Ad un certo punto si sono abbracciati teneramente. Non l’avessero mai fatto.

Una dipendente li ha infatti rimproverati, chiedendo loro di andarsene. Scioccati, nel corso della discussione Nelson e Jamel hanno avuto la prontezza di registrare quanto stava accadendo. Nel video pubblicato da Bronx.News si vede la donna urlargli contro “Uomo e donna“, chiedendo loro di lasciare il locale, perché a lei in famiglia avevano dato un altro tipo di ‘insegnamento’.

È semplicemente assurdo!“, ha tuonato Brown Jr. a News 12. Ayala ha aggiunto: “Chi amo non dovrebbe definire cosa e dove compro o mangio. Sono venuto qui per mangiare, non per essere giudicato“. Sbollito lo sbigottimento, Nelson e Jamel hanno denunciato alla polizia il proprietario del locale, costretto a scusarsi con entrambi per il comportamento della dipendente. “Sono in questa comunità da oltre 20 anni e non mi è mai capitato nulla di simile”. “Vogliamo offrire alla coppia le nostre scuse più sincere e un pasto gratuito“. La donna è stata licenziata il giorno dopo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran - cover 1 - Gay.it

Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran

Culture - Federico Colombo 20.7.24
Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti - Palinsesti Rai - Gay.it

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti

Culture - Federico Boni 19.7.24
La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il "Super Bowl di Grindr" (VIDEO) - grindr repubblicani - Gay.it

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il “Super Bowl di Grindr” (VIDEO)

News - Federico Boni 19.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Aggressione Ragazzo Gay Milano Piazza Diaz

Milano, ragazzo di 22 anni accoltellato in pieno centro perché gay

News - Redazione Milano 19.5.24
senegal-legge-anti-gay-2024

Senegal, proposta per rendere ancora più feroce la legge anti-gay: fino a 15 anni di carcere per “atti contro natura”

News - Francesca Di Feo 4.7.24
russia-putin-comunita-lgbt-bambini

Russia, Putin sulla comunità LGBTQIA+: “Giù le mani dai bambini”

News - Redazione Milano 23.2.24
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Monsignor Cozzoli e il vicepresidente Cei in difesa di Papa Francesco: "Non è omofobo, si riferiva a preti gay con compartimenti scorretti" (VIDEO) - Monsignor Cozzoli - Gay.it

Monsignor Cozzoli e il vicepresidente Cei in difesa di Papa Francesco: “Non è omofobo, si riferiva a preti gay con compartimenti scorretti” (VIDEO)

News - Redazione 29.5.24
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24