Video

DDL Zan, 5 articoli blindati: oggi gli ultimi 5 e possibile voto finale

Metà legge messa in sicurezza. Oggi giornata decisiva per approvare alla Camera l'intero DDL Zan.

2 min. di lettura

Una lunghissima giornata di dibattito e votazioni, con tutti gli emendamenti presentati dalla destra rigettati. Il DDL Zan ha ieri messo in banca 5 dei propri 10 articoli, cestinando tutte le insidie seminate da Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia. La maggioranza tiene, e con ampi numeri. La legge contro l’omotransfobia e la misoginia, come anticipato giorni fa, è stata estesa anche all’abilismo, che riguarda la discriminazione nei confronti di persone con disabilità. Anche l’opposizione ha votato a favore, rimarcando per l’ennesima volta la propria ideologica contrarietà alla legge contro l’omotransfobia, solo e soltanto perché riguarda le persone LGBT.

È stato approvato l’articolo 3, da molti definito “salva-idee”, ma non quello tanto criticato firmato Enrico Costa, che l’ha ritirato e garantito il voto favorevole di Azione al testo completo. Disco verde anche per l’art. 4, che introduce la possibilità di svolgere attività non retribuite a favore della collettività in caso di sospensione condizionale della pena. Un condannato per omotransfobia potrà svolgere attività presso associazioni LGBT.

Blindato poi l’articolo 5, che considera finalmente ‘vulnerabili’ le persone LGBT in un processo. Questo vuol dire che potranno avere un patrocinio gratuito se vittime di omotransfobia.

Oggi toccherà ai successivi 5 articoli, chiamati ad evitare il fiume di emendamenti della destra. Bisognerà approvare l’articolo 6, che prende in esame la Giornata nazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la bifobia e la transfobia, l’articolo 7 e l’articolo 8 in materia di prevenzione e contrasto delle discriminazioni per motivi legati all’orientamento sessuale e all’identità di genere e all’istituzione di centri rifugio. L’articolo 9 guarda invece alle statistiche legate alle discriminazioni e sulla violenza, che avrebbero una cadenza almeno triennale, e infine l’articolo 10, legato alle coperture finanziarie.

Entro stasera il DDL Zan potrebbe essere definitivamente approvato alla Camera dei Deputati. “Non è solamente, come alcuni pensano, la libertà e la dignità di una minoranza che stiamo proteggendo“, ha ribadito il relatore Alessandro Zan. “No. Stiamo proteggendo l’intera società. Perché difendere dall’odio omolesbobitransfobico un figlio o una figlia, un nipote o una nipote, un amico o un’amica, il compagno o la compagna di banco, il collega e il vicino di casa significa proteggere ciò che tutti noi abbiamo di più caro: le persone a cui vogliamo bene.  Mancano 5 articoli ma non escludo che potremmo farcela entro domani. Ce la stiamo mettendo tutta e speriamo di farcela”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Famiglie arcobaleno a Roma, tra flashmob e convegno per raccontare la GPA attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta (VIDEO) - Famiglie arcobaleno in piazza a Roma tra flashmob - Gay.it

Famiglie arcobaleno a Roma, tra flashmob e convegno per raccontare la GPA attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta (VIDEO)

News - Redazione 5.4.24
legge-omobitransfobia-repubblica-ceca

Repubblica Ceca, modificata la legge sulle unioni civili. Riconosciuta l’esistenza delle famiglie arcobaleno

News - Redazione 30.4.24
Alessandro Zan PD Elezioni Europee

Europee 2024, intervista ad Alessandro Zan: “Faremo l’Europa più politica, Meloni come Orban, Vannacci come il Ku Klux Klan”

News - Federico Boni 15.5.24
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Credit: Steve Russell

Affermazione di genere, il Governo manda gli ispettori al Careggi di Firenze. Zan: “Crociata ideologica e politica”

News - Redazione 24.1.24
Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23
georgia-legge-agenti-stranieri (2)

La Georgia come l’Ucraina? I georgiani vogliono l’Unione Europea: cosa sta succedendo

News - Francesca Di Feo 21.5.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24