DDL Zan – domani la conta in Commissione, Pillon minaccia: Sarà l’ennesimo rinvio?

Un quadro più chiaro sulla posizione dei partiti di maggioranza si avrà domani, dopo i lavori della Commissione Giustizia.

legge contro l'omotransfobia identità di genere diritti lgbt ddl zan
Cosa prevede la legge contro l'omotransfobia.
2 min. di lettura

Domani sarà un giorno importante per il ddl Zan. Dopo continui rinvii e incertezze sul da farsi, il testo della legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo torna in Commissione al Senato, dove i numeri erano già traballanti al tempo del Conte bis.

Con il governo Draghi la situazione non cambia, proprio a causa dei numeri reali che andranno a sostenere il testo. Senza un appoggio di Forza Italia (che vedrebbe solo alcuni nomi votare a favore) e Lega, il ddl avrà la possibilità di vedere la luce con i voti di Pd, M5s e Italia Viva?

La Lega si mette di traverso sul DDL Zan

A difesa degli omofobi è intervenuto il leghista Pillon, che dopo essersi preso “il merito” di aver bloccato la legge fino ad ora, non ha perso occasione per denigrare la legge parlando di argomenti divisivi. E che in quanto tali non dovrebbero essere affrontati.

Se qualcuno dei partiti che sostengono il governo preferirà forzare su quello che ci separa, anziché valorizzare quello che ci unisce, si prenderà la responsabilità di dividere la maggioranza, trasformando il lavoro parlamentare in una battaglia ideologica.

Insomma, uno stop senza ombra di dubbio, quella della Lega. Un quadro più chiaro sulla posizione dei partiti di maggioranza si avrà domani, dopo i lavori della Commissione Giustizia.

Questa sarà infatti chiamata a programmare i lavori sulla riforma dei processi. E se non ci sarà ostruzionismo anche sul ddl Zan, nonostante il promotore del Family Day lo aveva già definito una legge inutile, che vuole imporre il reato di opinione. Niente di più falso. Ma di falsità se ne sono sentite troppe a riguardo. Come l’indottrinamento del gender nelle scuole, la legalizzazione dell’utero in affitto e tutte le fake news create ad arte per attaccare e criticare il testo di Alessandro Zan.

L’ostacolo della Commissione Giustizia

Il problema arriva proprio dalla Commissione Giustizia, l’unica guidata dalla Lega, con la presidenza del senatore verde Andrea Ostellari. Sono 11 i voti contrari, 12 quelli favorevoli. Con due senatori del Misto di cui solamente uno (Pietro Grasso) darà certamente appoggio al testo. In caso di pareggio, vince il No.

E mentre Salvini, che sotto sotto teme di tornare all’opposizione, chiede di smorzare i toni sul ddl Zan, si prevede una resa dei conti. Se anche passasse in Commissione, andando poi ad essere calendarizzata in Senato, cosa accadrà alla maggioranza di governo?

Avremo finalmente una legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo? La Lega preferirà stare in silenzio mentre le altre forze di maggioranza voteranno una legge di civiltà?

O dovremmo, ancora una volta, attendere anni per una legge?

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Stefano Lani 29.3.21 - 12:43

O come direbbe la Francini "Ovvia,non fare la suora biologica"

Avatar
Stefano Lani 29.3.21 - 12:40

Ma per dirla tutta perche' non pensare a chi sta' dietro di loro che nascondendosi dietro possono benissimo rovesciare la causa anche di un voto?

Avatar
Stefano Lani 29.3.21 - 12:37

Immaginando un uomo di "potere" come Pillon, che se venisse bullizzato, torturato, preso in giro costantemente, umiliato non solo porterebbe il governo dalla sua parte, ma farebbe pure una legge ad hoc simil DDL. E noi saremmo gli ipocriti? Una strizzatina a quel cravattino mmmh, ma poi non arriverebbe più quel poco sangue al cervello che gli rimane. Categoria Babbo "nostradamus" approved! Almeno questo...

Trending

Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24

Hai già letto
queste storie?

L'estate italiana dell'omobitransfobia, Zan: "Il Governo Meloni è corresponsabile, chi lo nega è complice" - alessandro zan - Gay.it

L’estate italiana dell’omobitransfobia, Zan: “Il Governo Meloni è corresponsabile, chi lo nega è complice”

News - Federico Boni 8.9.23
nichi-vendola-gestazione-per-altri

Nichi Vendola eletto Presidente di Sinistra Italiana, Paolo Mieli: “Ora dovrà dire quanto è costato suo figlio” (AUDIO)

News - Federico Boni 27.11.23
gesù natale impatto ambientale

Natale: caro Gesù Bambino, la celebrazione della tua venuta è un disastro per il pianeta

News - Giuliano Federico 15.12.23
burocrazia unioni civili, guida alle top location per unioni civili in puglia

Grecia, il premier Mitsotakis annuncia il disegno di legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 12.1.24
alessia-crocini-mennuni

Alessia Crocini risponde alla senatrice Mennuni sulla maternità: “Le parole di una privilegiata”

News - Francesca Di Feo 28.12.23
decreto genitori

Corte d’Appello smentisce il decreto Salvini sulle carte d’identità dei minori: “Applicare la dicitura “genitori””

News - Redazione 15.2.24
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
aula-vuota-interrogazione-questioni-lgbtqia

Roccella annuncia sblocco fondi Unar per la comunità LGBTQIA+ davanti al Senato vuoto

News - Francesca Di Feo 14.9.23