Ferzan Ozpetek fa like ai post di Giorgia Meloni

Il regista è un simpatizzante del nuovo Presidente del Consiglio?

ascolta:
0:00
-
0:00
ozpetek meloni
ozpetek meloni
2 min. di lettura
ozpetek giorgia meloni
Uno dei like posti da Ferzan Ozpetek ai post di Giorgia Meloni

Ferzan Ozpetek è un supporter di Giorgia Meloni?

Non ne abbiamo ufficialità, ma ha destato sorpresa, e in alcune persone del movimento LGBTQIA+ persino sconcerto, l’evidente supporto via social network che il regista italiano porge ai post social del neo-Presidente del Consiglio. Il regista di film che hanno fatto la storia del cinema italiano, e mosso più di una coscienza, quali “Il bagno turco”, “Le fate ignoranti”, “Mine vaganti” e “La finestra di fronte”, si è prodigato in più di un like ai post Instagram di Meloni.

Fresco del successo della riduzione a serie-tv de “Le fate ignoranti” per una nota piattaforma di streaming, Ozpetek ha da pochi giorni annunciato l’imminenza del primo ciak del prossimo, atteso film da regista, che sarà il 14° della sua filmografia. Soggetto e sceneggiatura della nuova pellicola sono ancora top secret, ma più di una voce degli ambienti romani dello spettacolo sussurra che una delle protagoniste femminili potrebbe essere Mara Venier.

Nato nel 1959 ad Istanbul da una famiglia della borghesia locale, imparentata per via materna con due pascià (fonte Wikipedia), Ferzan Ozpetek si trasferì da ragazzo a Roma per studiare Storia del Cinema alla Sapienza. Il debutto come cineasta fu nel 1997 con “Il bagno turco”, film delicato e per certi versi rivoluzionario per l’epoca, nel quale un giovane romano fino ad allora eterosessuale in trasferta a Istanbul si invaghisce di un ragazzino turco. La pellicola stregò pubblico e critica. Da allora, le opere di Ozpetek hanno avuto l’ambizione di sfidare il mainstream e raccontare quell’Italia parallela – e per tanti anni taciuta – di normalità e diversità intersecate nei colori e nelle difficoltà relazionali del quotidiano.

L’omosessualità, l’identità di genere e più in generale l’unicità dell’individuo sono da 25 anni la filigrana con la quale Ozpetek tesse i racconti corali di affettività e relazioni che fino a pochi anni fa non erano collocabili nella narrazione televisiva e cinematografica italiana. Non è un caso che, a quanto si dice, l’adattamento a serie tv de “Le fate ignoranti” ha cambiato la “percezione” del pubblico nei confronti della piattaforma di streaming che ha prodotto e distribuito l’opera.

È dunque una notizia che Ferzan Ozpetek, uno degli artisti che negli ultimi due decenni ha più agito sull’immaginario popolare, facendo emergere dalla sua narrazione le mille sfaccettature delle identità e delle relazioni non conformate del vissuto italiano, il regista italiano che più di ogni altro ha saputo portare al grande pubblico una vigorosa – sebbene a tratti stereotipata – rappresentazione della comunità LGBTQIA+, non disdegna di fare like a qualche post del Presidente del Consiglio di destra Giorgia Meloni.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Estranei di Andrew Haigh arriva su Disney+ - 003 001 S 02013 - Gay.it

Estranei di Andrew Haigh arriva su Disney+

Culture - Redazione 18.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
La Fisica dell'Amore, su Rai2 le lezioni di Vincenzo Schettini, professore amatissimo dai giovani e star social - La Fisica dellAmore su Rai2 le lezioni di Vincenzo Schettini - Gay.it

La Fisica dell’Amore, su Rai2 le lezioni di Vincenzo Schettini, professore amatissimo dai giovani e star social

Culture - Redazione 17.4.24
Concerto Primo Maggio Lista Cantanti

Chi ci sarà al Concerto del Primo Maggio 2024: Achille Lauro, LRDL, Malika Ayane, Rose Villain e con Mace potrebbe esserci Marco Mengoni

Musica - Redazione Milano 17.4.24
Mara Sattei nel nuovo singolo "Tempo" in uscita il 19 Aprile, campiona un vecchio successo dei primi 2000 delle t.A.t.U.

Mara Sattei nel nuovo singolo “Tempo” campiona le t.A.T.u. che si finsero lesbiche: ma che fine hanno fatto?

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24

Continua a leggere

india-pranshu-influencer-morto-suicida

Addio Pranshu, a 16 anni si è tolto la vita, ucciso dal cyberbullismo omobitransfobico

News - Francesca Di Feo 27.11.23
blanco instagram

Blanco, perché il coniglietto punk ha svuotato Instagram

Musica - Mandalina Di Biase 24.10.23
Peppi Nocera coming out La Badante shitstorm

Il coming out non è solo gay, Peppi Nocera travolto dalle polemiche dopo la nostra intervista

Culture - Redazione Milano 22.1.24
metoogarcons-violenza-sugli-uomini

#MeTooGarçons e le violenze subite dagli uomini: “Un tema molto nascosto nella comunità LGBTIQ+”

Corpi - Francesca Di Feo 26.3.24
Ethan Alexander, il prete gay, palestrato e tatuato diventato virale su Instagram (VIDEO) - Ethan Alexander - Gay.it

Ethan Alexander, il prete gay, palestrato e tatuato diventato virale su Instagram (VIDEO)

News - Redazione 21.3.24
thomas-insulti-social

Aggredito dal branco un anno fa, Thomas ora è vittima dell’omobitransfobia social

News - Francesca Di Feo 8.2.24
Rey Sciutto, trionfatore di The Floor: "Cerco di promulgare una società più inclusiva, abbattendo stereotipi". L'intervista - Rey Sciutto cover - Gay.it

Rey Sciutto, trionfatore di The Floor: “Cerco di promulgare una società più inclusiva, abbattendo stereotipi”. L’intervista

Culture - Federico Boni 5.2.24
@matttheperson

Chi è Matt Taylor, portavoce dellə gen Z su TikTok

Culture - Riccardo Conte 22.1.24