Ferzan Ozpetek

Ferzan Ozpetek debutta nel mondo dello spettacolo a 37 anni con il film “Il Bagno Turco“. La pellicola ha stregato critica e pubblico, vincendo il premio del Globo d’Oro. Nato nel 1959 a Instanbul, nel 1976 si trasferisce a Roma per studiare Storia del Cinema alla Sapienza. Regista, sceneggiatore e scrittore, dopo il trasferimento in Italia ha collaborato con Massimo Troisi, Ricky Tognazzi e Francesco Nuti. E di Roma ha fatto la sua seconda casa. Molti dei film sono ambientati nella città capitolina, con la quale ha stretto un forte legame.

 

Omosessuale dichiarato, nel settembre 2016 si e’ unito civilmente con il suo compagno, Simone Pontesilli, con il quale aveva una relazione da quattordici anni. Nel 2001 ha diretto la regia della pellicola “Le Fate Ignoranti“, primo film che richiama anche il tema dell’omosessualità. Grazie a questo lungometraggio, vince tre Globi d’Oro e quattro Nastri d’Argento, ottenendo un grande successo al botteghino. Per la sua attività nella comunità omosessuale, nel 2011 riceve il premio Gay Village Award per la sezione cinema al Gay Village di Roma. Tutti i suoi dodici film hanno riscosso un enorme successo.


Altri personaggi: