Finalmente sono Francesco anche per l’anagrafe

La storia di Francesco Cicconetti, ragazzo FtoM, ha ispirato molte persone in transizione. La sentenza conferma l'orientamento dato dai tribunali negli ultimi anni.

francesco-cicconetti-instagram
2 min. di lettura

Francesco è un 23enne ragazzo FtoM di Rimini che circa 3 anni fa ha iniziato un percorso di transizione.

La sua storia è piuttosto nota perchè, per sostenere le spese mediche per la transizione ha lanciato una raccolta fondi su GoFundMe, ed in seguito è apparso in alcuni video per la celebre piattaforma femminista Freeda.

Oggi, in un post Facebook sul suo profilo, Francesco ha annunciato di aver finalmente ricevuto, grazie ad una sentenza del Tribunale, la conferma che le sue generalità nei documenti di identità possono essere modificati.

Nel suo post, si legge, che nonostante la sua storia sia di dominio pubblico, si sentiva giustamente vittima di una violenza nel momento in cui, esibendo i documenti che riportavano il nome al femminile, era costretto a raccontarla ogni volta:

La palestra in cui mi iscrivo, i miei datori di lavoro, i poliziotti che al posto di blocco mi chiedono la patente mi conoscono come Francesca. La banca, i medici delle visite di routine, i collaboratori a cui devo lasciare i dati della mia P.IVA mi conoscono come Francesca.
“Sono un ragazzo transessuale, ho ancora i dati anagrafici al femminile, blablabla ecc ecc ecc…”. Tutti loro hanno ascoltato questa storia, perché a tutti loro ho dovuto dirla.

Mi piace raccontarmi, parlo apertamente di me sui social, ma non ho voglia di esporre il mio trascorso a chiunque. Soprattutto, non mi piace sentirmi obbligato a farlo.
In alcune situazioni – in molte situazioni – è disagiante, mi fa sentire in imbarazzo. In altre è perfino sconveniente. Non è il mio caso, ma c’è anche chi ha paura di mostrarsi ed è giusto che sia tutelato.

La sentenza emessa, per di più, non mi obbliga a sottopormi ad operazioni chirurgiche per ottenere la rettifica anagrafica. Fino a poco tempo fa, il tribunale richiedeva questo come “prova” della serietà delle intenzioni della persona transessuale.
Se vuoi rettificare i tuoi documenti, sottoponiti ad un’operazione, dimostrami che vuoi avanzare anche davanti a qualcosa di irreversibile. Una volta operato, torna in tribunale e discuteremo dei documenti.
Questo per molt* di noi era una violenza.

Sono felice quindi che il mio caso, oggi, serva anche a rafforzare un procedimento burocratico più rapido e snello di quanto non fosse fino a poco tempo fa.
Senza tralasciare il fatto, ovviamente, che questo giorno cambia per sempre la mia vita.

Per legge il cambio di identità per le persone transgender è teoricamente possibile solo per coloro che si operano per cambiare sesso, una sorta di “prova” richiesta dalle autorità per verificare che non si tratti di un capriccio momentaneo.

Dal 2015 invece, una serie di sentenze ha permesso di prescindere dall’effettiva operazione, ed anche il caso di Francesco ha confermato questo orientamento.

D’altra parte è delirante ritenere che un percorso di transizione possa venir intrapreso per capriccio, e sarebbe l’ora di una modifica anche legislativa che recepisca le sentenze favorevoli al cambio di identità senza operazione.

 

https://www.facebook.com/fra.cicconetti/posts/4130208683672575

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

teramo-estorsione-uomini-gay-grindr

Reggio Calabria, uomo gay adescato tramite app picchiato, insultato e derubato da tre ragazzi

News - Redazione 28.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Simona Fatima Cira Aiello

Chi è Simona Aiello donna trans candidata con Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia alle comunali

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay - cover insulti - Gay.it

Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay

News - Redazione 28.5.24
Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO) - Omar Ayuso e Itzan Escamilla foto cover - Gay.it

Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO)

Culture - Redazione 27.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

20.000 specie di Api, arriva l'acclamato film che esplora il tema dell'identità di genere in età adolescenziale - 20.000 specie di Api - Gay.it

20.000 specie di Api, arriva l’acclamato film che esplora il tema dell’identità di genere in età adolescenziale

Cinema - Redazione 1.12.23
Hari Nef sarà la leggendaria icona trans Candy Darling nel biopic prodotto da John Cameron Mitchell - Hari Nef Candy Darling - Gay.it

Hari Nef sarà la leggendaria icona trans Candy Darling nel biopic prodotto da John Cameron Mitchell

Cinema - Federico Boni 27.3.24
chi-segna-vince-jaiyah-saelua

“Chi segna vince”, la storia della prima donna transgender a giocare in una nazionale di calcio

Corpi - Francesca Di Feo 11.1.24
Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale? - GLAMOROUS 110 Unit 00895RC - Gay.it

Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale?

Culture - Redazione 23.1.24
Tommy Dorfman ha sposato l'amata Elise: "Celebriamo l'amore trans e queer con il mondo" - Tommy Dorfman ha sposato lamata Elise - Gay.it

Tommy Dorfman ha sposato l’amata Elise: “Celebriamo l’amore trans e queer con il mondo”

Culture - Redazione 6.5.24
A Rimini, domenica 7 aprile, l'evento "Ci vediamo al parco", per celebrare il TDOV - arcigay rimini trans tdov2024 1 - Gay.it

A Rimini, domenica 7 aprile, l’evento “Ci vediamo al parco”, per celebrare il TDOV

News - Gio Arcuri 5.4.24
Lia Thomas trascina in tribunale World Aquatics. È una donna trans e vuole nuotare a livello agonistico - Lia Thomas - Gay.it

Lia Thomas trascina in tribunale World Aquatics. È una donna trans e vuole nuotare a livello agonistico

Corpi - Federico Boni 26.1.24
La figlia dell'ex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender - La figlia dellex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender - Gay.it

La figlia dell’ex leader del Ku Klux Klan fa coming out come donna transgender

News - Redazione 13.5.24