Gli (infelici) consigli di Kim Kardashian alle donne in carriera

Un altro parere non richiesto da una celebrità completamente sconnessa dalla realtà.

Gli (infelici) consigli di Kim Kardashian alle donne in carriera
kim Kardashian ha riservato discutibili consigli sull'etica del lavoro
2 min. di lettura

L’ultima intervista di Kim Kardashian per Variety sta facendo il giro dei social.
In parte perché è materiale da meme di prima qualità, in parte perché ha fatto incazzare chiunque.

Nel video incriminato la famiglia più seguita-amata-odiata-contestata del mondo, seconda forse solo alla casa reale di Windsor, oltre ad anticipare la prossima stagione di The Kardashians su Hulu e gestire il rapporto con la privacy, fornisce anche segreti su come governare un impero come il loro. A tal proposito, Kim ci riserva quello che considera “il miglior consiglio per le donne in carriera”.

Alzate il culo e andate a lavoro. Sembra che nessuno ha voglia di lavorare in questi giorni” risponde Kim, sostenuta da Klhoe: “Devi circondarti di persone che hanno voglia di lavorare. Crea un contesto lavorativo dove tutti amano quello che fanno, perché hai una sola vita. Niente ambienti tossici, vai e lavora“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Variety (@variety)


Siamo nel bel mezzo di una crisi globale, freschi di una pandemia che ha steso economicamente e fisicamente un numero spropositato di persone: stando ad una ricerca del World Economic Forum, tra il 2019 e il 2020 in America il 4.7% delle donne ha perso il proprio impiego, con la caduta di almeno  54 milioni dei posti di lavoro (rispetto al 3% composto da uomini). Tra le altre cose, c’è anche una guerra in atto. Ma una delle donne più privilegiate del mondo ci riserva una ramanzina che sembra uscita direttamente dal Manuale del Capitalismo, così sconnessa dallo spazio tempo, che non solo ha generato una serie di tweet incantevoli, ma è stata anche bollata come “stonata, ignorante, e volgare” (oltre a cadere perfettamente a fagiolo con La Giornata Internazionale della Donna).

Tra i commenti virali, c’è quello di Jessica DeFino (scrittrice per The New York Times, Vogue, e Slate Magazine): “Ero un editor per l’app The Kardashians nel 2015, lavoravo giorno, notte, e nel fine settimana” scrive DeFino: “Potevo permettermi di comprare solo alimentari da 99 centesimi, mi sono data “malata” più di una volta perché non potevo permettermi la benzina per la macchina e arrivare in ufficio, e per di più venivo rimproverata per essere freelance“.

A chi la critica, Kim risponde che non gliene può fregare di meno, sempre perché (appunto) “loro si sono fatte un gran culo” e se questo è quello che le persone pensano “loro non hanno le energie” per pensarci: “Noi ce l’abbiamo fatta e viviamo le nostre vite. Non saprei cosa dirvi“.
Consigli sull’etica del lavoro, a parte.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Douglas Carolo (foto TikTok di Carolo), Michele Caglioni (foto Instagram Caglioni), Andrea Bossi (foto TikTok)

Cosa c’era nel cellulare di Andrea Bossi, e peché Douglas Carolo e Michele Caglioni l’avrebbero distrutto?

News - Redazione Milano 4.3.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Simone Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
Ragazzo marocchino gay trovato morto in casa di accoglienza dopo respinta della domanda di asilo

Respinta richiesta di accoglienza per omosessualità, ragazzo marocchino trovato morto

News - Redazione Milano 4.3.24

Hai già letto
queste storie?

Greta Gerwig (by Ellen Fedors for Rolling Stone)

Cannes 2024: Greta Gerwig, regista di Barbie, è la presidente della giuria!

Culture - Riccardo Conte 14.12.23
ILARY BLASI IN 'UNICA' (NETFLIX)

Per sempre dalla tua parte, Ilary

Culture - Riccardo Conte 28.11.23
c'è ancora domani

Per fortuna c’è ancora Paola Cortellesi

Cinema - Riccardo Conte 14.11.23
cgil-tesseramento-alias

Anche CGIL apre al tesseramento alias: “L’accoglienza delle tante diversità non è un qualcosa di facoltativo, ma necessario”

News - Francesca Di Feo 21.1.24
led-corso-di-formazione-edge

LED, il corso di formazione di EDGE sull’inclusione e l’empowerment per dipendenti LGBTQIA+ e alleat*

Culture - Francesca Di Feo 5.2.24
lavoro lgbt diversity inclusion coppia lesbica.jpg

Lavoro, a che punto sono le aziende italiane in tema di inclusione della diversità?

News - Francesca Di Feo 29.11.23
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
donna tramonto foto su licenza di Sasha Freemind per Unsplash

“L’ho abbandonato per salvarmi, e lui si è tolto la vita: intorno a me omertà”

News - Giuliano Federico 23.11.23