Halston, la famiglia contro la serie Netflix: “Imprecisa e romanzata”

A due giorni dall'attesissimo sbarco su Netflix, è polemica sulla nuova serie di Ryan Murphy dedicata allo stilista Halston.

Halston, la famiglia contro la serie Netflix: "Imprecisa e romanzata" - Halston - Gay.it
2 min. di lettura
Halston, la famiglia contro la serie Netflix: "Imprecisa e romanzata" - Halston di Ryan Murphy 8 - Gay.it
Foto dal set.

La famiglia del defunto stilista Roy Halston Frowick, conosciuto professionalmente come Halston, ha rilasciato una dichiarazione contro l’imminente serie Netflix sulla sua vita, definendola “imprecisa” e “romanzata”.

Gli archivi e la famiglia di Halston non sono stati consultati in relazione alla prossima serie Netflix che coinvolge un racconto impreciso e romanzato del famoso stilista di moda ‘Halston‘”, ha tuonato la famiglia in una dichiarazione all’Associated Press. “Gli archivi di Halston rimangono l’unica fonte definitiva e completa sull’uomo e sulla sua eredità.”

Lesley Frowick, direttore degli Archivi di Halston e nipote di Halston, ha detto a Variety che la famiglia “non è mai stata contattata” riguardo alla serie, ed è rimasta “collettivamente delusa” dalla sua produzione. “La famiglia Halston si diffonde in un’ampia fascia del mondo, dalla Grecia fino alla California, e tutti noi collettivamente siamo delusi dal fatto che le persone continuino a sentirsi obbligate a raccontare storie salaci e ad abbellire sulla vita privata di una persona“. Il primo trailer della serie, diffuso nei giorni scorsi, si concentra sugli eccessi firmati Roy Halston, gay dichiarato e milionario nella Grande Mela di Studio 54. Taglio produttivo che ha evidentemente infastidito gli eredi.

Halston“, che debutterà su Netflix il 14 maggio, segue il percorso del leggendario stilista, qui interpretato da Ewan McGregor, e dell’omonimo marchio, diventato il simbolo di un impero della moda e sinonimo di lusso, sesso, prestigio e fama nella New York degli anni ’70 e ’80… finché un’aggressiva acquisizione non costringe Halston a lottare per il bene più prezioso che ha: il suo nome.

Oltre a McGregor, il cast include Krysta Rodriguez come Liza Minnelli, Rebecca Dayan come Elsa Peretti, Bill Pullman come David Mahoney, Gian Franco Rodriguez come Victor Hugo, David Pittu come Joe Eula, Sullivan Jones come Ed Austin, Rory Culkin come Joel Schumacher, Kelly Bishop come Eleanor Lambert e Vera Farmiga come Adele. La produzione esecutiva è affidata a Ryan Murphy, Ian Brennan, Alexis Martin Woodall, Daniel Minahan, Ewan McGregor, Christine Vachon, Pamela Koffler di Killer Films, Eric Kovtun e Sharr White.

“Halston” è stato diretto da Daniel Minahan ed è tratto dal romanzo “Simply Halston” di Steven Gaines. I rappresentanti di Netflix, White, Minahan e Murphy, non hanno risposto immediatamente alla richiesta di un commento da parte di Variety. Per Ryan Murphy si tratta di un vero e proprio deja-vu, perché simili polemiche esplosero ai tempi di The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 13.5.21 - 10:03

La Netflix , ben conoscendo l'avidità degli eredi dei personaggi presentati nelle Serie , bene ha fatto a non tenere conto dei loro " archivi" o memorie familiari.

Trending

Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Beatrice Quinta, da X Factor al primo EP

Beatrice Quinta: “Parlo sempre di sesso perché ho scoperto che posso godere” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24

Hai già letto
queste storie?

Heartstopper 3, sono ufficialmente finite le riprese della nuova stagione. L'annuncio - Cover Heartstopper 3 - Gay.it

Heartstopper 3, sono ufficialmente finite le riprese della nuova stagione. L’annuncio

Serie Tv - Redazione 18.12.23
Heartstopper 3, Olivia Colman non ci sarà: "Non ho potuto girarla, ci sto malissimo" - Olivia Colman - Gay.it

Heartstopper 3, Olivia Colman non ci sarà: “Non ho potuto girarla, ci sto malissimo”

Serie Tv - Redazione 29.3.24
Supersex, Mario Pirrello è Franco Caracciolo, sorella Bandiera nonché grande amico di Rocco Siffredi - Supersex Franco Caracciolo - Gay.it

Supersex, Mario Pirrello è Franco Caracciolo, sorella Bandiera nonché grande amico di Rocco Siffredi

Serie Tv - Federico Boni 7.3.24
nava mau baby reindeer

Nava Mau: chi è l’attrice trans* di Baby Reindeer che interpreta il ruolo di Teri

News - Gio Arcuri 26.4.24
Dead Boy Detectives, trailer italiano dalla serie spin-off di Sandman, tra demoni, zombie e identità queer - Dead Boy Detectives - Gay.it

Dead Boy Detectives, trailer italiano dalla serie spin-off di Sandman, tra demoni, zombie e identità queer

Serie Tv - Redazione 4.4.24
Baby Reindeer, Cardi B accusata di omofobia: "Ci sono uomini che scoprono di essere gay dopo uno stupro" - baby reindeer cardi b - Gay.it

Baby Reindeer, Cardi B accusata di omofobia: “Ci sono uomini che scoprono di essere gay dopo uno stupro”

News - Redazione 30.4.24
Young Royals 3, l'ultima puntata è on line. Ecco com'è finita la serie queer svedese - young royals Edvin Ryding - Gay.it

Young Royals 3, l’ultima puntata è on line. Ecco com’è finita la serie queer svedese

Serie Tv - Redazione 19.3.24
Ti Porto Con Me, arriva su Netflix l'acclamato film queer messicano - I Carry You with Me - Gay.it

Ti Porto Con Me, arriva su Netflix l’acclamato film queer messicano

Cinema - Redazione 11.12.23