Il Roma Pride si svolgerà il 3 luglio: ecco logo e slogan

Il comitato organizzatora ha appena reso nota la data definitiva della manifestazione romana. Lo slogan sarà: "Ogni bacio una rivoluzione". Ancora da definire percorso e piattaforma politica.

Il Roma Pride si svolgerà il 3 luglio: ecco logo e slogan - romapride01BASE 1 - Gay.it
2 min. di lettura

RETTIFICA DELLA REDAZIONE: Le associazioni Certi Diritti, Fondazione Massimo Consoli e Arcilesbica fanno sapere di non aver aderito al Roma Pride come erroneamente  riportato in precedenza.

Il Roma Pride si svolgerà il 3 luglio: ecco logo e slogan - romapride01F1 - Gay.it

E’ ufficiale, il Roma Pride, l’evento più atteso dalla comunità gay della Capitale, si terrà il 3 luglio e non il 12 giugno come era stato annunciato in precedenza, data che però coincideva con l’omologa manifestazione di Milano . Lo annuncia una nota del Coordinamento Roma Pride del quale, per la prima volta, non fa parte il Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli.  "La comunità lgbtqi scenderà in piazza a Roma per la manifestazione dell’orgoglio gay sabato 3 luglio – si legge nella nota -. E’ questa la data del Roma Pride 2010 che vedrà Roma come tappa conclusiva dei Pride in giro per l’Italia e dopo il Pride nazionale che quest’anno è convocato a Napoli per il 26 giugno".

Il Roma Pride si svolgerà il 3 luglio: ecco logo e slogan - romapride01F4 - Gay.it

Lo slogan scelto è: ‘Ogni bacio una rivoluzione’, mentre non si sa ancora nulla del percorso, che l’anno scorso suscitò non poche polemiche con l’amministrazione comunale e che sarà annunciatonei prossimi giorni.
"Entro la settimana prossima renderemo nota la piattaforma politica che stiamo ancora discutendo tra le associazioni che organizzano – ha dichiarato a Gay.it Fabrizio Marrazzo presidente di Arcigay Roma -. Ci sono anche due o tre ipotesi di percorso che dobbiamo valutare insieme alle autorità competenti in base ai carri e alla partecipazione prevista".

Il Roma Pride si svolgerà il 3 luglio: ecco logo e slogan - romapride01F3 - Gay.it

"Il Roma Pride 2010 vuole essere non solo un appuntamento per tutta la comunità lgbtqi -spiegano gli organizzatori nella nota diffusa -, ma la manifestazione di tutti quelli che credono nelle libertà e nella piena uguaglianza dei diritti". E quest’anno non ci saranno inviti ai partiti politici con l’intento di mandare un messaggio chiaro alle formazioni presenti in parlamento. "Il popolo gay è stufo di questa politica incapace di interpretare i nostri diritti. Per questo abbiamo deciso – dichiarano gli organizzatori – di non invitare al Pride i partiti politici. Vogliamo che il Pride sia una festa di orgoglio civile di tutti i cittadini, non una passerella per quella politica che non sa dire nulla sui nostri diritti, se non opporsi o essere inconcludente. Una risposta, quindi, ferma e unitaria da parte di tutta la nostra comunità che vuole mettersi in gioco ed essere protagonista del cambiamento del Paese". Oltre ad Arcigay Roma, fannoparte del Coordinamento Roma Pride anche Di’Gay Project, GayLib e AzioneTrans.

RETTIFICA DELLA REDAZIONE: Le associazioni Certi Diritti, Fondazione Massimo Consoli e Arcilesbica fanno sapere di non aver aderito al Roma Pride come erroneamente  riportato in precedenza.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Yan Couto fa sparire i capelli rosa che hanno scosso il Brasile. "Mi hanno detto che sono stravaganti" - Yan Couto - Gay.it

Yan Couto fa sparire i capelli rosa che hanno scosso il Brasile. “Mi hanno detto che sono stravaganti”

Corpi - Redazione 24.6.24
Lolita intervista

Lolita e la libertà di andare oltre gli stereotipi: “Chiunque di noi può essere tutto ciò che vuole”

Musica - Emanuele Corbo 24.6.24
Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Alessandra Valeri Manera Cartoni animati queer

Addio ad Alessandra Valeri Manera, la resistente che ha combattuto per noi bambinə diversə

Culture - Giuliano Federico 24.6.24
@milanopride

Perché il Milano Pride non ha madrine e padrini? Le comunità ebraiche queer ci saranno? Intervista

Lifestyle - Riccardo Conte 24.6.24

Leggere fa bene

tuscia pride 2024, 1 giugno a viterbo

Tuscia Pride 2024: a Viterbo sabato 1° giugno

News - Redazione 29.3.24
resoconto pride 8 e 9 giugno

Pride 2024, cronaca e foto da Siracusa, Genova, Venezia e Terre di Castelli per il weekend di orgoglio LGBTI dell’8-9 giugno

News - Gio Arcuri 11.6.24
smarza pride 2024, sabato 15 giugno

Smarza Pride 2024: a Trieste sabato 15 giugno

News - Redazione 13.5.24
Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi - sit in Russia 8 - Gay.it

Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi

News - Redazione 11.1.24
Marciona Pride 2024 il 21 Giugno a Milano

Marciona Pride 2024: venerdì 21 giugno torna la “marcia in/festa/zione” di Milano

News - Redazione 27.5.24
Cuneo Pride 2024: sabato 1° giugno - cuneopride 1 1 - Gay.it

Cuneo Pride 2024: sabato 1° giugno

News - Redazione 28.4.24
palermo pride

Palermo Pride 2024: sabato 22 giugno

News - Redazione 20.2.24
calta pride, caltagirone pride 2024

CaltaPride 2024: il primo pride di Caltagirone, sabato 20 luglio

News - Redazione 29.5.24