L’arcobaleno addosso, Marco Mengoni annuncia “Prisma”, il nuovo album

Terzo e ultimo atto della trilogia "Materia".

ascolta:
0:00
-
0:00
marco mengoni prisma materia eurovision
marco mengoni prisma eurovision
2 min. di lettura

Marco Mengoni ha annunciato pochi minuti fa su Instagram il nuovo album “Materia (Prisma)”, terzo e ultimo atto della trilogia Materia, dopo “Materia (Terra)” del dicembre 2021,  “Materia (Pelle)” dell’ottobre 2022. Due mesi dopo la vittoria a Sanremo 2023 con “Due vite”, e a tre settimane dall’Eurovision 2023 che lo vedrà atteso protagonista a Liverpool il 9, 10 e 11 Maggio.

Con “Prisma” Mengoni presenta un titolo immaginifico e denso di significati per l’ultimo capitolo della sua trilogia. Trilogia con la quale il cantante di Ronciglione è riuscito miscelare il sound del pop contemporaneo agli input delle sonorità di mezzo mondo, di fatto cercando di portare quella vena pop con la quale è artisticamente asceso alla condizione di star di prima grandezza, verso sfumature soul e funky. Qui il pre-order di Epic Records Italy / Sony Music Italy. Un’operazione riuscita, che ha regalato ai fan dell’artista due album – aspettiamo ora di ascoltare il terzo, “Prisma” – nei quali i generi si mescolano senza infingimenti, per convogliare energie, colori e mondi differenti in un unico, ciclopico, progetto artistico. Ambizioso come nessun altro artista italiano ha fatto di recente.

E infatti. Così come la luce quando attraversa un prisma, così è l’uomo che “ha la capacità di assorbire esperienze, filtrarle per analizzarle e poi restituirle scomposte in una miriade di colori, e così è questo album che, a chiusura della trilogia, ci permette di avere uno sguardo sulla realtà attraverso diversi punti di vista e prospettive, svelando e abbracciando in questo modo un mondo di sfumature nascoste ed uniche” spiega l’ufficio stampa di Mengoni. Un giro di parole per farsi illuminare da un arcobaleno di luce: stupendo! In questo articolo pubblicato poche ora fa ci chiediamo: Marco Mengoni vorrà spendere, sul palco dell’Eurovision, qualche parola di attenzione per la situazione LGBTI+ italiana? (leggi)

Prisma” è anche il titolo della più bella serie tv italiana vista l’anno scorso. Nella fiction di Amazon Prime Video, diretta da Ludovico Bessegato e sceneggiata da Alice Urciolo, si intrecciano storie di identità fluide e sessualità multiformi della Gen Z. Tra le tante vicende dei meravigliosi personaggi di quella serie, c’è quella di Daniele (interpretato da Lorenzo Zurzolo) cone le infinite sfumature di un coming out. E chissà che dall’album di Mengoni non possano giungere canzoni per la seconda stagione di “Prisma”, ad oggi non ancora confermata.

Intanto, mezza Europa canta “Due vite”. E proprio due giorni fa Marco ha stregato la Germania con una performance sulla ZDF (tv pubblica tedesca) di “One” degli U2, cantata insieme allo showman italo-tedesco Giovanni Zarrella (VIDEO). Oggi l’annuncio di “Prisma”, terzo capitolo della trilogia “Materia”. Le tappe di avvicinamento ad Eurovision sono sempre più serrate. Chissà cosa ci regalerà dal palco di Liverpool l’ex Re Matto.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco Mengoni (@mengonimarcoofficial)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Discorso di Re Carlo terapie di conversione farmaci bloccanti

Gran Bretagna, Re Carlo “Divieto assoluto alle terapie di conversione incluse le persone trans”: il discorso scritto dai Laburisti vincitori alle elezioni

Corpi - Redazione Milano 17.7.24
Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: "È tutto molto veritiero e positivo" - Agatha All Along - Gay.it

Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: “È tutto molto veritiero e positivo”

Serie Tv - Redazione 17.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24

Continua a leggere

Eurovision 2024 Eden Golan October Rain

Boicottare Eurovision 2024 e la partecipazione di Israele? “October rain” di Eden Golan va esclusa?

Musica - Redazione Milano 27.2.24
Eurovision 2024, l'ordine di esibizione delle due semifinali. Ecco quando canterà Angelina Mango - Angelina Mango 1 - Gay.it

Eurovision 2024, l’ordine di esibizione delle due semifinali. Ecco quando canterà Angelina Mango

News - Redazione 27.3.24
Jorge González

Chi è Jorge González, uno dei favoriti del Benidorm Fest per rappresentare la Spagna all’Eurovision?

Musica - Luca Diana 3.2.24
Eurovision 2024, l'Australia in gara con "l'identità queer" degli Electric Fields e la loro One Milkali (One Blood) - Eurovision 2024 lAustralia in gara con 22lidentita queer22 degli Electric Fields - Gay.it

Eurovision 2024, l’Australia in gara con “l’identità queer” degli Electric Fields e la loro One Milkali (One Blood)

Culture - Redazione 29.3.24
Angelina Mango prenderà parte ai pre-party dell'ESC

Angelina Mango porta “La noia” in Europa prima dell’Eurovision e sale sempre più in alto per i bookmakers

Musica - Emanuele Corbo 28.3.24
Turchia, Erdogan attacca l'Eurovision: “È corruzione sociale, promuove la neutralità di genere e minaccia la famiglia" - Turchia Erdogan attacca lEurovision - Gay.it

Turchia, Erdogan attacca l’Eurovision: “È corruzione sociale, promuove la neutralità di genere e minaccia la famiglia”

News - Redazione 23.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Nemo, Eurovision 2024

Nemo, l’artista svizzerə non binariə vince l’Eurovision 2024 con “The Code”

Musica - Luca Diana 12.5.24