Solo un lavoratore su quattro fa coming out per paura di discriminazione e demansionamento

Dipendenti LGBT: il 79 per cento delle aziende studia iniziative per favorirne l'inclusione

Solo un lavoratore su quattro fa coming out per paura di discriminazione e demansionamento - Scaled Image 25 - Gay.it
2 min. di lettura

Si è svolto a Milano un workshop organizzato da ELAN, società di consulenza per la crescita e la valorizzazione del capitale umano parte del gruppo GSO Company, sulla valorizzazione delle persone LGBT nelle aziende.

Successful LGBT in Action – Dalla discriminazione silenziosa all’inclusione coraggiosa” il titolo del workshop, che ha rivelato statistiche particolarmente chiare: Solo una persona LGBT su quattro rivela il proprio orientamento sessuale / identità di genere sul posto di lavoro.

Le ragioni che portano i dipendenti ad avere paura del coming out, ovviamente, sono diverse: il timore di compromettere i rapporti con i colleghi, di ostacolare un avanzamento di carriera e la paura di essere licenziati. Come diretta conseguenza, la preoccupazione di essere scoperti e discriminati può avere un impatto significativo sulla qualità delle prestazioni lavorative. Oltre 50 le aziende prese in esame, tra cui Vodafone, Deutsche Bank Italia, Microsoft Italia e IBM.

Le politiche di inclusione passano attraverso la figura del Diversity Manager, ruolo utile per promuovere iniziative di sensibilizzazione ai temi LGBT che è presente solo nel 42% del campione intervistato; nel 46% delle aziende vengono comunque organizzate sessioni di formazione e sensibilizzazione sui temi relativi all’orientamento sessuale e all’identità di genere. Il 79% delle aziende ha in cantiere progetti di questo genere, con un ampio ventaglio di iniziative: si va dalla partecipazione al Milano Pride (Vodafone e IBM vi partecipano da tempo), passando per l’espansione dell’Employee Resource Group per le persone LGBT, senza dimenticare ovviamente una continua attività di formazione interna.

Secondo una survey condotta da Utilia – altra società parte di GSO Company – sulle aziende presenti al convegno solo nel 46% di esse erano già previste attività legate all’inclusione delle persone LGBT prima dell’entrata in vigore della legge Cirinnà, che ha disciplinato le unioni civili a partire dal 20 maggio 2016. Le attuali norme interne nell’83% dei casi tuttavia rispecchiano la legge, mentre nel restante 17% vanno oltre le direttive aziendali.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale - Lorenzo Licitra e Gesu - Gay.it

Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale

Culture - Redazione 28.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
Olivia Rodrigo in bad idea right? (2023)

Olivia Rodrigo è la rockstar (e attivista) che meritiamo: il suo Guts Tour contro le leggi anti-aborto

Musica - Riccardo Conte 26.2.24
George Michael, arriva la moneta da 5 sterline della zecca reale britannica - George Michael - Gay.it

George Michael, arriva la moneta da 5 sterline della zecca reale britannica

Culture - Redazione 28.2.24
And Just Like That 3, ecco quando andrà in onda. Confermato l'addio a Che Diaz - And Just Like That 2 Che Diaz avrà molto più spazio nella nuova stagione - Gay.it

And Just Like That 3, ecco quando andrà in onda. Confermato l’addio a Che Diaz

Serie Tv - Redazione 28.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

miss mondo lesbica Emma Jay Webber_

Miss Mondo è per la prima volta oversize e lesbica: ecco Emma Jay Webber

News - Redazione Milano 31.8.23
sconto donna queer ebike scooter

È giusto lo sconto perché sei donna e/o queer?

News - Redazione Milano 16.9.23
Pride Christmas Nutcracker (TARGET)

Schiaccianoci queer e Babbo Natale in sedia a rotelle? È subito polemica

News - Redazione Milano 28.11.23
c'è ancora domani

Per fortuna c’è ancora Paola Cortellesi

Cinema - Riccardo Conte 14.11.23
cosa significa 2SLGBTQIA+

Cosa significa 2SLGBTQIA+ e perché c’è 2SL

Culture - Redazione Milano 8.9.23
arcigay

Chi sono io? Un kit per andare a scuola senza paura

Guide - Redazione Milano 7.11.23
lavoro lgbt diversity inclusion coppia lesbica.jpg

Lavoro, a che punto sono le aziende italiane in tema di inclusione della diversità?

News - Francesca Di Feo 29.11.23
@liberarugby

“Ci siamo battuti per includere atletə transgender nel rugby”: intervista a Libera Rugby

Lifestyle - Riccardo Conte 18.9.23