Omofobia, causa Coronavirus slitta l’arrivo alla Camera della Legge

Attesa in aula il 30 marzo, la legge Zan paga i lavori ridotti dei parlamentari causa Coronavirus, slittando a data da destinarsi nella nuova calendarizzazione della Camera.

Omofobia, causa Coronavirus slitta l'arrivo alla Camera della Legge - Scaled Image 14 - Gay.it
2 min. di lettura

Attesissima alla Camera dei Deputati lunedì 30 marzo, come annunciato un paio di settimane fa dal deputato Alessandro Zan, la legge contro l’omo-bi-transfobia è inevitabilmente slittata a data da destinarsi, causa Coronavirus e totale rimodulazione del calendario dei lavori per il mese di marzo.

I parlamentari saranno in aula solo il mercoledì, con tutte le conseguenze del caso, che prevedono esclusivamente l’esame di “atti indifferibili e urgenti“. È facile pensare che la proposta di legge Zan possa sbarcare alla Camera nel mese di aprile, nella speranza che l’emergenza Coronavirus finisca una volta per tutte.

Toni Brandi e Jacopo Coghe, presidente e vice presidente di Pro Vita & Famiglia, hanno esultato dinanzi a questa notizia, mettendoci incredibilmente il cappello. A loro dire, infatti, questo slittamento è dovuto anche alla loro indecente campagna contro la legge, che semina menzogne a buon mercato e fa pura disinformazione:

Grazie anche alla nostra campagna di #restiamoliberi e all’intervento politico dei Capogruppo Lega in commissione giustizia alla Camera e Senato rispettivamente Turri e Pillon è saltata la calendarizzazione in aula del 30 marzo della proposta di legge su omotransfobia. In questo momento di emergenza del Paese, si stava tentando un colpo di mano per approvare la legge senza audizioni in commissioni giustizia procedendo speditamente verso la discussione in aula. Zan e Cirinná sono avvertiti: continueremo a vigilare e a denunciare quanti tenteranno nel silenzio di mettere l’acceleratore su una legge tanto divisiva, inutile e ideologica che uccide la libertà di pensiero e di espressione.

La tanto attesa ‘legge Zan’, qui da noi intervistato, andrebbe ad estendere la Mancino, che già esiste e che punisce ogni forma di violenza e descriminazione per motivi razziali, etnici, religiosi o nazionali, anche all’orientamento sessuale e all’identità di genere. In questo modo si andrebbero a colpire tutte quelle istigazioni all’odio e alla violenza omotransfobica, introducendo sanzioni e pene per chi istiga a commettere oppure commette direttamente violenza e odio di tipo transfobico.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 9.3.20 - 11:43

Con riferimento alla peste citata dal Manzoni , scrivo :" ..... passata la tempesta , molte erbe maligne furono spazzate via ....". Un augurio a chi nutre tanta avversione verso una naturale variante della sessualità.

Trending

Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24

Hai già letto
queste storie?

gesù natale impatto ambientale

Natale: caro Gesù Bambino, la celebrazione della tua venuta è un disastro per il pianeta

News - Giuliano Federico 15.12.23
Nell - Rinnegata, la nuova serie Disney+ tra autodeterminazione delle donne e identità queer - Nell Rinnegata la nuova serie Disney tra autodeterminazione delle donne e identita queer 4u - Gay.it

Nell – Rinnegata, la nuova serie Disney+ tra autodeterminazione delle donne e identità queer

News - Redazione 5.4.24
arabia saudita

Expo 2030 a Riad, in Arabia Saudita andrà in scena l’esposizione universale dell’omobitransfobia

News - Federico Boni 29.11.23
Malika Ayane madrina del Napoli Pride 2024: "Profondamente orgogliosa" - Malika Ayane - Gay.it

Malika Ayane madrina del Napoli Pride 2024: “Profondamente orgogliosa”

News - Redazione 23.4.24
terni pride 25 maggio 2024

Transfem Terni Pride 2024: sabato 25 maggio

News - Redazione 21.2.24
17 maggio Giornata Internazionale contro Omofobia Bifobia Transfobia

Il 17 Maggio sii orgogliosə di ciò che sei e, come ogni giorno, gridalo al mondo più che puoi

News - Gay.it 10.5.24
Alghero_Omofobia_condanna

Alghero, frasi omofobiche ignobili e persecuzioni a coppia gay: condannato a un anno e a pagare 20.000 euro

News - Francesca Di Feo 25.3.24
Famiglie Arcobaleno: "Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore" - Augusto Barbera 4 - Gay.it

Famiglie Arcobaleno: “Vergognoso e ormai inspiegabile silenzio ai danni dei nostri figli da parte del legislatore”

News - Redazione 19.3.24