Lovers Torino 2022: Nelly & Nadine, la straordinaria storia vera di un amore nato in un campo nazista

Insieme per tutta la vita dopo essersi conosciute nel campo di concentramento di Ravensbrück, nel 1944. Al Lovers di Torino il doc che ha incantato la berlinale.

ascolta:
0:00
-
0:00
Lovers Torino 2022: Nelly & Nadine, la straordinaria storia vera di un amore nato in un campo nazista - Nelly e Nadine cover - Gay.it
Nelly e Nadine
3 min. di lettura

Lovers Torino 2022: Nelly & Nadine, la straordinaria storia vera di un amore nato in un campo nazista - Nelly e Nadine 3 - Gay.it

Presentato all’ultima Berlinale, Nelly & Nadine di Magnus Gertten è approdato al 37esimo Lovers Film Festival, raccontando la sua incredibile storia vera che trasuda amore e resilienza.

Nelly & Nadine è l’incredibile e improbabile love story tra due donne che si innamorano la vigilia di Natale del 1944, nel campo di concentramento di Ravensbrück. Successivamente separate negli ultimi mesi di guerra, Nelly e Nadine riescono entrambe a salvarsi, senza sapere nulla l’una dell’altra fino al 1947, quando si ritrovano, per poi trascorrere il resto della loro vita insieme.

Lovers Torino 2022: Nelly & Nadine, la straordinaria storia vera di un amore nato in un campo nazista - Nelly e Nadine film - Gay.it

Il regista Magnus Gertten è partito da un cinegiornale realizzato nel 1945, che mostrava centinaia di donne arrivare a Malmö, in Svezia, dai campi di concentramento nazista. Tra questi volti, scavati, sofferenti ma sorridenti perché tornati a vivere, spicca quello misterioso e androgino di Nadine Hwang. Gertten si chiede chi sia quella donna tanto criptica e fascinosa, cosa possa raccontare la sua storia. Scava a fondo, approfondisce e scopre un mondo segreto grazie a Sylvie Bianchi, nipote di Nelly che in soffitta trova un baule stracolmo di lettere d’amore, filmati, fotografie, che ritraggono sua nonna e Nadine insieme.

Ed è così che prende forma una storia d’amore commovente, in grado di superare l’orrore nazista, distanza e paure. Il materiale trovato da Sylvie è eccezionale, perché formato da Super8 che ricostruiscono la vita di Nelly & Nadine in Venezuela, tra quotidianità e privato di coppia. Le lettere d’amore scritte dalle due donne nel pieno della prigionia nazista sono struggenti, travolgenti, poetiche. Gertten apre lo scrigno dei ricordi regalandolo allo spettatore, provando a raccontare il passato di Nelly e Nadine, che a lungo hanno tenuto segreta la loro storia anche ad alcuni dei loro familiari più stretti.

Nata in Belgio e cantante lirica, Nelly Mousset-Vos venne arrestata perché considerata ‘spia’. Era in effetti un agente segreto. Spedita al campo di concentramento di Ravensbrück, con la propria voce di usignolo incantava le guardie, che piangevano al suo cospetto. Una sera, una donna le chiede di cantarle “Madame Butterfly”. Quella donna è Nadine. Da quel momento in poi nel cuore di entrambe non ci sarà altro che spazio per l’altra.

Per pura fortuna Gertten, che dal cinegiornale del 1945 precedentemente citato aveva già tratto due documentari, porta alla luce una storia che meritava di essere raccontata. Sylvie, nipote di Nelly, narra un amore che ha saputo resistere ad ogni immaginabile peripezia. Attraverso foto, filmati d’epoca e interviste agli amici delle due donne, un passato che sembrerebbe fatto apposta per diventare Cinema riprende vita sul grande schermo. “Riusciremo mai a vivere?“, chiedeva Nelly a Nadine in una delle tante lettere scritte all’amata dal campo di concentramento. Una vita successivamente vissuta insieme, sempre l’una al fianco dell’altra, fino all’ultimo dei giorni.

 

Voto: 7

Lovers Torino 2022: Nelly & Nadine, la straordinaria storia vera di un amore nato in un campo nazista - Nelly e Nadine poster - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Kamala Harris Brat

Perché Kamala Harris è una brat, cosa significa e quali star l’hanno già acclamata

News - Mandalina Di Biase 23.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24
Roma Pestaggio Coppia Gay Siti In

“Guarda sti fr*c*” non è omofobia? Sit-in mercoledì 24 e polemiche sul pestaggio alla coppia gay di Roma, dopo che gli indagati respingono l’accusa

News - Redazione 22.7.24
Kamala Harris presidente, l'endorsement di Human Rights Campaign: "Campionessa per l'uguaglianza LGBT" - Kamala Harris - Gay.it

Kamala Harris presidente, l’endorsement di Human Rights Campaign: “Campionessa per l’uguaglianza LGBT”

News - Federico Boni 22.7.24
Blue Phelix intervista

Blue Phelix e il buio dopo X Factor: “Sono stato molto giudicato e ho sofferto. Oggi so chi sono”

Musica - Emanuele Corbo 22.7.24

Hai già letto
queste storie?

Martina Tammaro ed Erika Mattina de “Le perle degli omofobi” si sono lasciate - Martina Tammaro ed Erika Mattina - Gay.it

Martina Tammaro ed Erika Mattina de “Le perle degli omofobi” si sono lasciate

Culture - Redazione 25.1.24
Venezia 81, The Room Next Door di Pedro Almodóvar in anteprima mondiale - The Room Next Door Tilda Swinton e Julianne Moore per il primo film in lingua inglese di Pedro Almodovar - Gay.it

Venezia 81, The Room Next Door di Pedro Almodóvar in anteprima mondiale

Cinema - Redazione 16.7.24
Scream 7 sarà diretto dal suo creatore Kevin Williamson. E torna Neve Campbell! - Scream - Gay.it

Scream 7 sarà diretto dal suo creatore Kevin Williamson. E torna Neve Campbell!

Cinema - Redazione 13.3.24
Riley, recensione. Essere un atleta gay. Il potente coming-of-age autobiografico di Benjamin Howard - OFF Riley 03 CourtesyofWindsorFilmCompany 1 - Gay.it

Riley, recensione. Essere un atleta gay. Il potente coming-of-age autobiografico di Benjamin Howard

Cinema - Federico Boni 20.4.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The TV Glow è il film horror trans* che aspettavamo?

Cinema - Riccardo Conte 25.1.24
Trace Lysette e Colman Domingo celebrati da The Human Rights Campaign per il loro attivismo LGBTQIA+ - Colman Domingo e Trace Lysette - Gay.it

Trace Lysette e Colman Domingo celebrati da The Human Rights Campaign per il loro attivismo LGBTQIA+

Culture - Redazione 5.2.24
Matt Bomer: "Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay" - Matt Bomer - Gay.it

Matt Bomer: “Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay”

Cinema - Redazione 12.6.24
Antonio Vivaldi e la sua rivoluzionaria orchestra tutta al femminile diventano film - Antonio Vivaldi - Gay.it

Antonio Vivaldi e la sua rivoluzionaria orchestra tutta al femminile diventano film

Cinema - Redazione 15.3.24