La mamma che appoggia il ddl Zan: ‘Chi afferma che la legge è inutile, forse dovrebbe parlare con noi’

Con il suo racconto la mamma di Maddalena vuole far capire quanto sia importante una legge contro l’omotransfobia in Italia.

mamma
3 min. di lettura

Anna Masutti è la madre di Maddalena, 18 anni, ragazza lesbica. L’11 ottobre 2017 Maddalena ha fatto coming out, rivelando la propria omosessualità alla mamma. Da quel giorno, la ragazza festeggia due “compleanni”. Uno è il giorno della sua nascita, l’atro è quello della sua liberazione, il suo coming out per l’appunto.

Come raccontato a Repubblica, Anna rivolge un pensiero a tutti coloro che sono contrari alla legge contro l’omotransfobia. Agli 800 e passa emendamenti proposti dalle opposizioni per bloccare i lavori del testo alla Camera. Al dubbio di costituzionalità che dovrà essere votato su richiesta della Lega.

Chi afferma che la legge contro la omotransfobia è inutile forse dovrebbe parlare con noi, madri e padri di ragazze e ragazzi che ogni giorno, sulla propria pelle, sentono bruciare razzismo, scherno, paura. Figli che hanno già sofferto per trovare se stessi e poi diventano bersagli di odio e violenza.

Ora, Anna è una mamma Agedo, una delle tante. E ha deciso di combattere per sua figlia, in modo che anche Maddalena possa vivere liberamente la propria sessualità, senza la paura di essere derisa, discriminata o peggio ancora, aggredita.

La rinascita di Maddalena: il racconto di mamma Anna

A casa non se ne parlava, semplicemente. Queste le parole di Anna. Maddalena, dunque, non sapeva se c’erano pregiudizi, se i genitori fossero omofobi o contrari. Per questo la ragazza ha avuto coraggio, ha detto a sua madre “sono lesbica”. E in quel momento si è liberata, trovando di fronte una persona che l’ha subito accettata.

Prima della rinascita, però, c’è stata la depressione. Un tunnel buio senza uscita. Intorno ai 10 anni, la mamma di Maddalena capisce che qualcosa non va. La ragazza aveva sempre preferito il vestito di Zorro a quello da principessa e le piaceva vestirsi da maschio. Tutto questo andava bene ad Anna, perché era felice così. Alle medie, invece, inizia il bullismo. E la felicità di Maddalena svanisce. Inizia ad andare male a scuola, viene bocciata, e a casa non mangiava più, stava sempre da sola, sotto il cappuccio della felpa. Depressione, la diagnosi dello psicologo. E farmaci.

Invece, non avevano capito cosa turbava veramente Maddalena.

Una sorta di terapia riparativa e il cambio di passo

Prima di iniziare l’anno in una nuova scuola, Maddalena aveva iniziato a frequentare un gruppo per ragazzi “difficili”. Il racconto della madre mostra come era caduta, senza saperlo, tra le braccia di persone che pensano ancora che l’omosessualità sia una malattia. E una terapia riparativa può risolvere il “problema”.

Una specie di lavaggio del cervello. Le dicevano che per essere felice doveva vestirsi da donna, pensare all’amore con un uomo, la portavano a comprarsi vestiti da femmina. E’ durato poco, per fortuna. Capite perché è importante una legge contro il razzismo omofobico? Perché fino a che si penserà che una persona omosessuale può essere rieducata, ci sarà sempre chi riterrà “naturale” schernirla o peggio aggredirla.

Ma la nuova scuola cambia tutto. Una professoressa che la aiuta ad aprirsi, il coming out con i compagni di classe, e a distanza di due anni, dopo una tesina sull’omosessualità (esami di terza media), il coming out anche con la mamma.

Quando ha fatto coming out eravamo ormai pronti, è stato l’anno del primo Pride a Udine, e con lei in piazza c’eravamo tutti: le sue sorelle, mia madre, mio marito ed io. Anzi, la nonna le ha fatto il regalo, qualche mese dopo, di accompagnarla al grande Pride di Londra. Pensate, mia mamma, una ex prof in pensione, con il filo di perle al collo che sfila al corteo gay. Incredibile. Oggi insieme a me viene nelle scuole per parlare con i ragazzi della nostra esperienza. Insieme alla felicità però, adesso, la paura è cresciuta.

Un forte appello a favore del ddl Zan

Questo racconto mostra le preoccupazioni di una mamma che vuole solo il bene per sua figlia. Mostra però anche una ragazza lesbica che alla mamma dice, “a volte faccio finta di essere etero per non dare spiegazioni“. Mostra il disagio che può portare un segreto del genere. E mostra come ci sia disinformazione e un aiuto praticamente nullo, tanto da parte dei medici che dalla scuola.

Tutto questo è un grande appello affinché venga approvata la legge contro l’omotransfobia, un grande passo di civiltà, che tuteli le minoranze prese di mira, solo perché considerati diversi da tutti gli altri.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda? - Drag Race Italia - Gay.it

Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda?

News - Redazione 20.6.24
X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24
Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24
Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24
Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24

Continua a leggere

papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco torna a insultare e conferma l’esclusione cattolica dei seminaristi gay

News - Francesca Di Feo 12.6.24
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
Lodi, "mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile". La replica della titolare alla recensione disumana - pizzeria recensione choc - Gay.it

Lodi, “mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile”. La replica della titolare alla recensione disumana

News - Redazione 12.1.24
Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24
Andrea Spezzacatena ragazzo dai capelli rosa

Il Ragazzo dai Pantaloni Rosa, al via le riprese del film sulla storia vera di Andrea Spezzacatena

Cinema - Luca Diana 28.4.24
russia-insegnante-propaganda-lgbtqia

Russia, insegnante si veste da Biancaneve e viene accusato di propaganda LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 28.12.23
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
grecia-matrimonio-egualitario-proteste

Grecia nel caos omobitransfobico. Weekend di terrore, in 200 aggrediscono coppia trans. Minacce a Kasselakis

News - Federico Boni 12.3.24