Mix Festival Milano, tutte le novità dell’edizione 2023 tra cinema, incontri e teatro

Dal 17 maggio al 1 ottobre, quasi 5 mesi di iniziative pensate dalla nuova direzione del MiX Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+ e Cultura Queer.

ascolta:
0:00
-
0:00
Mix Festival Milano, tutte le novità dell'edizione 2023 tra cinema, incontri e teatro - blue jean 2 - Gay.it
4 min. di lettura

Mix Festival Milano, tutte le novità dell'edizione 2023 tra cinema, incontri e teatro - Mix Festival 2023 3 - Gay.it

Pioggia di novità in arrivo per la 37a edizione del MiX Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+ e Cultura Queer, che si terrà dal 28 settembre al 1° ottobre 2023.

Mercoledì 17 maggio 2023, in occasione della XIX Giornata internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la bifobia e la transfobia, il MiX Festival aprirà la campagna di tesseramento per la nuova edizione, con un programma di eventi cinematografici, culturali e teatrali all’insegna del nuovo claim #StayOpen. Un invito ad aprire il cuore, la mente, i nostri confini individuali e geografici, pensando alle diversità come a una ricchezza anziché una minaccia.

Nuova anche la direzione artistica del Mix, che vede al fianco del confermato Paolo Armelli le new entry Pierpaolo Astolfi e Priscilla.

Respiriamo un clima che ci spinge chiuderci nelle nostre case e nelle nostre convinzioni, noi invece vogliamo lanciare un invito all’apertura ad ogni tipo di differenza, conoscenza, contaminazione e partecipazione”, hanno sottolineato i tre direttori. “Ed è proprio con l’intento di creare collaborazioni e sinergie con altre realtà culturali e di aprire i confini geografici e artistici del festival che abbiamo organizzato MIXUP4PRIDE, un programma di iniziative multidisciplinari di avvicinamento all’edizione 2023 che arricchiranno il cartellone degli eventi del mese del Pride 2023 a Milano”.

Mix Festival Milano, tutte le novità dell'edizione 2023 tra cinema, incontri e teatro - blue jean 1 - Gay.it

Si parte come tradizione del MiX il 17 maggio alle ore 19:45 con una serata evento a ingresso gratuito, in collaborazione con CIG Arcigay Milano e Milano Pride e alla presenza dell’Assessore alla Cultura del Comune di Milano Tommaso Sacchi al Palazzo del Cinema Anteo (Sala Astra, P.zza XXV aprile 8, ore 19.45), per la proiezione di Blue Jean, opera prima dell’inglese Georgia Oakley qui da noi già recensita in anteprima, vincitrice del Premio del Pubblico alle Giornate degli Autori di Venezia 2022, che racconta le difficoltà della vita delle persone LGBTQ+ nell’Inghilterra thatcheriana attraverso la storia di un’insegnante che nasconde la sua identità lesbica. Durante la serata sarà presentata in anteprima la nuova sigla del 37esimo MiX Festival, creata dalla compositrice e musicista Camila Phaguape con un’animazione grafica a cura dell’artista Gi Ae Choi.

Il 28 maggio al Cinema Fondazione Prada, un nuovo appuntamento con #Queerelle – la rassegna nata dalla collaborazione tra MiX Festival e Fondazione Prada e dedicata al cinema queer contemporaneo – con la proiezione di Broadway, esordio nel lungometraggio del greco Christos Massalas, film d’apertura della scorsa edizione del MiX.

Si prosegue, dal 10 al 18 giugno, con la prima edizione di MIXUP4PRIDE con due appuntamenti esclusivi: il 10 giugno la Fondazione Prada e il MiX continuano la collaborazione inaugurata col ciclo di proiezioni #Queerelle, con un incontro speciale con la regista  di “TomboyCéline Sciamma, moderato dal responsabile Cinema della Fondazione Paolo Moretti e dalla co-direttrice del MiX Priscilla Robledo. A seguire la proiezione di uno dei suoi film più significativi, Ritratto della giovane in fiamme; l’appuntamento è dalle ore 18.30 al Cinema di Fondazione Prada.

MIXUP4PRIDE continua il 17 e 18 giugno, quando al Teatro Studio Melato andrà in scena A Ghost Story, uno spettacolo di e con Chiara Bersani, Premio Ubu 2018 come migliore attrice under 35, per la prima volta al Piccolo grazie alla collaborazione fra MiX Festival, Festival Immersioni, mare culturale urbano e Piccolo Teatro. Un’azione performativa intima in cui artista e spettatore instaurano un legame privato, in dialogo con lo spazio, e dove la musica a cura di F. De Isabella apre all’immaginazione e stimola il pensiero.

MIXUP4PRIDE avrà, dal 16 al 18 giugno, anche un palinsesto gratuito all’esterno, organizzato in collaborazione con mare culturale urbano, dove sarà allestito un bar con DJ set, live music e incontri pubblici sul sagrato del Piccolo Teatro Strehler prima e dopo gli eventi programmati in teatro.

Quest’anno abbiamo voluto consolidare l’apertura del nostro festival verso forme di arte e cultura queer ulteriori rispetto al cinema indipendente”, hanno detto * tre direttor*: “L’incontro con Céline Sciamma è un’opportunità unica, così come il teatro e la performance di Bersani. Ma abbiamo anche intrapreso una terza avventura: sempre in collaborazione con il Festival Immersioni, il MiX Festival co-produrrà la prima residenza artistica che indaga l’identità queer del quartiere NoLo a Milano, vinta dagl* artist* Sara Leghissa e DogYorke. È questo che vogliamo fare sempre di più con il MiX, esplorare ed espandere nuovi linguaggi, senza dimenticare ovviamente il cinema che sarà ancora una volta il cuore della nostra edizione di settembre”.

Tornando al tesseramento MIX Milano APS, via il 17 maggio al costo di 20 euro sul sito ufficiale, con  accesso gratuito a tutte le proiezioni e le iniziative della 37°edizione (28 settembre-1°ottobre) e possibilità di partecipare al ventaglio di attività continuative e multidisciplinari di avvicinamento al festival. In particolare, per chi si tessera entro il 24 giugno ci sarà la possibilità di acquistare la t-shirt limited edition MIXUP4PRIDE al prezzo speciale di 5 euro e di accedere in forma privilegiata con un biglietto scontato allo spettacolo A Ghost Story il 17 e 18 giugno al Teatro Studio Melato.

Resta, infine, confermata anche per quest’anno l’iniziativa della “Tessera Sospesa”, pratica solidale avviata nel 2020 che consente di acquistare una tessera e di lasciarne un’altra a chi è in difficoltà.

Organizzato da MIX Milano APS (Associazione di Promozione Sociale), il festival è diretto e prodotto da Paolo Armelli, Pierpaolo Astolfi e Priscilla Robledo, con Rafael Maniglia direttore della programmazione, insieme a un team di circa 15 persone e decine di volontari e volontarie. La selezione dei film a tematica lesbica è realizzata in collaborazione con IMMAGINARIA, International Film Festival of Lesbians and other Rebellious Women.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
Alberto De Pisis

Alberto De Pisis, tra carriera, amori e speranze per il futuro: “Mi piacerebbe diventare papà” – intervista

Culture - Luca Diana 28.2.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24

Continua a leggere

Kobieta Z - Woman Of, a Venezia 2023 una storia di Orgoglio Trans nella Polonia omobitransfobica di Duda - kobieta z 1 - Gay.it

Kobieta Z – Woman Of, a Venezia 2023 una storia di Orgoglio Trans nella Polonia omobitransfobica di Duda

Cinema - Federico Boni 8.9.23
Rosso, bianco e sangue blu, ci sono le prime ipotesi di sequel - Red White Royal Blue 2 - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu, ci sono le prime ipotesi di sequel

Cinema - Redazione 31.8.23
Andrew Scott in Estranei (2023)

Estranei è molto più di una storia d’amore gay

Cinema - Riccardo Conte 27.2.24
Crossroads, il film con Britney Spears arriva per la prima volta in streaming. Ecco dove e quando - Crossroads - Gay.it

Crossroads, il film con Britney Spears arriva per la prima volta in streaming. Ecco dove e quando

Cinema - Federico Boni 23.1.24
Andrea Di Luigi

Chi è Andrea Di Luigi? Età, carriera e vita privata dell’attore del film “Nuovo Olimpo”

Cinema - Luca Diana 3.11.23
Maschile Plurale, arriva il sequel di Maschile Singolare. Foto, sinossi e trailer - Maschile Plurale - Gay.it

Maschile Plurale, arriva il sequel di Maschile Singolare. Foto, sinossi e trailer

Cinema - Redazione 12.2.24
The Last Year of Darkness, il doc che racconta una Cina di giovani orgogliosamente queer - The Last Year Of Darkness - Gay.it

The Last Year of Darkness, il doc che racconta una Cina di giovani orgogliosamente queer

Cinema - Redazione 4.12.23
Amanda, arriva su Raiplay il film con Michele Bravi. Il trailer - amanda - Gay.it

Amanda, arriva su Raiplay il film con Michele Bravi. Il trailer

Cinema - Redazione 13.10.23