Video

Quella nuova sfumatura della parola famiglia: “Nata per te”, la storia di Luca Trapanese e sua figlia Alba arriva al cinema – Trailer

“È una storia di diritti, di lotta, ma soprattutto una storia d’amore”.

ascolta:
0:00
-
0:00
3 min. di lettura

Ci sono storie che il cinema sa raccontare meglio della realtà.

Lo sanno bene Luca Trapanese e la sua piccola Alba che sono diventati i protagonisti del film “Nata per te prodotto da Cattleya e Bartleby Film, in collaborazione con Vision Distribution, Ministero della Cultura e Sky, con il contributo di Regione Campania e Film Commission Regione Campania, che uscirà nelle sale il prossimo 28 settembre.

Tratto dall’omonimo libro “Nata per te, scritto a quattro mani da Luca Mercadante e Luca Trapanese, edito da Giulio Einaudi Editore, il film racconta la vera storia di Luca – un padre gay alle prese con l’adozione in un’Italia ancora troppo conservatrice – e di sua figlia Alba, una bimba con sindrome di Down, che per via della sua patologia si è ritrovata ad essere rifiutata da un’infinità di famiglie ‘tradizionali’ prima di trovare in Trapanese la sua guida, la sua casa.

Un film che solo dal trailer – in cui sentiamo risuonare “Il mio canto libero” di Lucio Battisti – riesce ad evocare le più svariate emozioni: da una parte la rabbia nei confronti dell’ancora arretrata burocrazia italiana che non riconosce ad uomo o ad una donna single, tanto meno se omosessuale, la possibilità di adottare un bambino; dall’altra, invece, la commozione nel vedere sul piccolo schermo una storia d’amore come quella di Luca Trapanese e Alba che sono riusciti ad affrontare tutti gli ostacoli e a diventare i protagonisti di una bellissima favola moderna in cui trionfa una famiglia omogenitoriale.

La pellicola, infatti, racconta la storia di un uomo e una bambina che hanno disperatamente bisogno l’uno dell’altra, anche se il mondo intorno a loro non sembra ancora pronto a vederli insieme.

Nata per te” è dunque un film che ci racconta un nuova sfumatura della parola “famiglia”, una di quelle che spaventa profondamente l’attuale governo al quale Trapanese si è più volte appellato, e che ci mette di fronte ad una “storia di diritti, di lotta, ma soprattutto una storia d’amore”, come dichiarato dallo stesso Luca sui suoi profili social.

Quella nuova sfumatura della parola famiglia: “Nata per te", la storia di Luca Trapanese e sua figlia Alba arriva al cinema - Trailer - Luca Trapanese e Alba - Gay.it
Luca Trapanese e Alba

 

Sono emozionato e orgoglioso che venga realizzato un film sull’inizio della mia vita con Alba, mia figlia. E ritengo anche molto importante che, grazie al cinema, temi a me molto cari arrivino al grande pubblico“, ha dichiarato Luca Trapanese quando è stata annunciata la produzione del film, che negli ultimi mesi ha invitato a pranzo/cena sia Matteo Salvini che Giorgia Meloni, affinché possano conoscere l’amore che pulsa all’interno di una famiglia arcobaleno.

Negli abiti di Trapanese troveremo Pierluigi Gigante, 30enne visto in film come “Qui rido io” di Mario Martone, “America Latina” dei Fratelli D’Innocenzo e “Dante” di Pupi Avati. Al suo fianco Teresa Saponangelo, Barbora Bobulova, Alessandro Piavani, Antonia Truppo e Iaia Forte.

Insomma, un cast d’eccezione per un film che promette di regalarci fortissime emozioni e allo stesso tempo di portare ancora una volta al centro dell’attenzione mediatica un tema fondamentale come quello delle adozioni, sperando che i media – sempre più di destra – riescano a dare risalto alla storia di Luca Trapanese e sua figlia Alba e che dunque, al contrario, non sia vittima di censura.

Ma non finisce qui, come già dichiarato in passato da Luca Trapanese, tutti i guadagni derivanti da “Nata per te” saranno destinati ad associazioni dedicate al sostegno di persone con disabilità.

Non ci resta dunque che andare a vederlo nelle sale per assaporare un po’ di quel puro e sano amore che lega l’Assessore al Welfare per il Comune di Napoli Luca Trapanese e sua figlia Alba.

“Nata per te”, la storia di Luca Trapanese e sua figlia Alba: il post

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Trapanese (@trapaluca)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Foggia Sit In Omofobia Giugno 2024

Foggia reagisce all’aggressione di Alessandro: “Se questa terra non ci ama, noi la ameremo ancora più forte”

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Calciatori Gay Italia Nazionale Europei 2024

“Uno o due calciatori gay nella Nazionale italiana agli Europei di Germania 2024”

Lifestyle - Redazione Milano 18.6.24
Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24
Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda? - Drag Race Italia - Gay.it

Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda?

News - Redazione 20.6.24

Continua a leggere

FR*CINEMA

A Roma arriva FR*CINEMA, tra film queer e riappropriazione culturale

Cinema - Redazione Milano 28.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming - film 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 19.2.24
"How to have sex", l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini - Matteo B Bianchi 1 - Gay.it

“How to have sex”, l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini

Cinema - Federico Colombo 17.4.24
Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria - Karla Sofia Gascon 1 - Gay.it

Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria

Cinema - Redazione 27.5.24
L'Amante dell'Astronauta, l'amore queer "spudoratamente felice" che abbatte limiti ed etichette - Lamante dellastronauta 05 - Gay.it

L’Amante dell’Astronauta, l’amore queer “spudoratamente felice” che abbatte limiti ed etichette

Cinema - Federico Boni 14.6.24
La Petite, arriva in Italia il film sulla GPA: "Divieti imposti in nome di una morale senza sfumature" - La Petite cover - Gay.it

La Petite, arriva in Italia il film sulla GPA: “Divieti imposti in nome di una morale senza sfumature”

Cinema - Redazione 17.1.24
Cannes 2024, sarà Palma d'Oro per il musical trans-gangster Emilia Pérez di Jacques Audiard? - Emilia perez poster 1 - Gay.it

Cannes 2024, sarà Palma d’Oro per il musical trans-gangster Emilia Pérez di Jacques Audiard?

Cinema - Federico Boni 21.5.24
Downton Abbey 3, Imelda Staunton conferma che il terzo film si farà e sarà l'ultimo - Downton Abbey - Gay.it

Downton Abbey 3, Imelda Staunton conferma che il terzo film si farà e sarà l’ultimo

Cinema - Redazione 20.3.24