Marco Mengoni: Nicolò Filippucci è il suo 1° “Guerriero”

È un legame particolare quello che unisce le celebrità ai luoghi in cui sono cresciuti.

ascolta:
0:00
-
0:00
Nicolò Filippucci Marco Mengoni Guerriero Ronciglione
Nicolò Filippucci Marco Mengoni Guerriero Ronciglione
3 min. di lettura

È un legame particolare quello che unisce le celebrità ai luoghi in cui sono cresciuti. Piccoli comuni, apparentemente anonimi, che celano però talenti inaspettati e che conservano i ricordi di una quotidianità ancora non sconvolta dalla fama, dalle tournée internazionali e dai flash dei paparazzi.

Ronciglione è un piccolo comune laziale in provincia di Frosinone, uno di quei borghi affascinanti e dalla storia millenaria. Tuttavia, nel 2023, questo piccolo centro è conosciuto principalmente per aver dato i natali al beniamino della musica pop italiana, Marco Mengoni, oggi sulla cresta dell’onda dopo la seconda vittoria all’edizione di Sanremo di quest’anno e la partecipazione all’Eurovision Song Contest.

Ed è proprio per rendere omaggio allo straordinario talento di Mengoni che il comune di Ronciglione ha dato il via alla prima edizione di “Guerriero – Premio Città di Ronciglione, song contest locale con l’obiettivo di offrire agli aspiranti cantanti un’opportunità unica di mostrare il loro talento. “Guerriero” è anche il titolo di una canzone di Mengoni, prima traccia dell’album “Parole in circolo” del 2014. E “Guerrieri” si autodefiniscono da quel dì i fan di Mengoni. Ma vediamo com’è andato il song contest “Guerriero” a Ronciglione.

Nicolò Filippucci Marco Mengoni Guerriero Ronciglione
Nicolò Filippucci – foto instagram

Un contest canoro in onore di Mengoni a Ronciglione

La prima edizione del contest ha avuto luogo nella suggestiva piazza Principe di Napoli, nel cuore della città. Uno sfondo scenografico per un evento trasmesso anche in diretta streaming su Facebook e seguitissimo dai fan dell’illustre cittadino.

Dodici i talenti emergenti saliti sul palco, di età compresa tra i 10 e i 35 anni – suddivisi in categorie junior e over – che si sono sfidati interpretando le canzoni più celebri di Mengoni.

Tra gli aspetti valutati dalla giuria, l’interpretazione, la presenza scenica, l’intonazione, la tecnica, la musicalità e il look, componenti fondamentali nella definizione di un artista completo.

La serata si è distinta per l’elevato livello delle esibizioni, l’affetto e la partecipazione del pubblico, e la presenza di molti rappresentanti locali e regionali. Tra il pubblico, presente anche Maurizio Mengoni, padre della star e, a sorpresa, il videomessaggio dello stesso Marco, ad augurare buona fortuna ai partecipanti.

A premiare il vincitore della categoria over, Nicolò Filuppucci, con un’opera d’arte dell’artista locale Stefano Cianti, l’assessore regionale alla Cultura e alle Politiche Giovanili Simona Baldassarre.

Mi piace definire Ronciglione, il borgo dei borghi 2023, con il termine glocal, perché racchiude in sé l’aspetto locale e globale, capace con la sua cultura, la sua arte ed i suoi figli, come Marco Mengoni, di parlare al mondo”.

Chi è Nicolò Filippucci, vincitore del contest?

Ma chi è il giovanissimo vincitore che si è distinto per la migliore esibizione conquistando il primo posto nella categoria over? La sua storia è quella di tantissimi altri talenti emergenti che si sono fatti strada nel difficile e intricato mondo della musica.

Nicolò è un diciassettenne proveniente da Corciano, Perugia. Un artista dotato di una voce unica, che ha saputo affascinare e conquistare la giuria fin dalle prime note.

La sua interpretazione di “Luce – in finale contro il duetto di Gloria Ercoli e Leonardo Modanesi sulle note di Pazza musica e l’esibizione di Chiara Valle con “Duemila volte” – non ha avuto confronti.

M, oltre a un’esibizione impeccabile, ciò che ha colpito è stata la sua maturità artistica, impressionante per un ragazzo della sua età.

Come molti giovani che scelgono di perseguire una carriera nell’ambiente dello spettacolo, Nicolò ha infatti iniziato a coltivare la sua passione per la musica da bambino, prendendo lezioni e affinando la propria tecnica fino a sviluppare quella voce incredibile che ha saputo sbaragliare la concorrenza.

E, come tantissimi artisti emergenti negli ultimi anni, il giovane vincitore sfrutta i social per far conoscere sé stesso e la propria musica. Sul suo profilo Instagram, un vero e proprio diario che raccoglie il suo percorso sin dagli inizi.

La sua dedizione e il duro lavoro hanno dato i loro frutti, portandolo a trionfare alla sua prima competizione. Per Nicolò, speriamo che vincere “Guerriero – Premio Città di Ronciglione” sia un trampolino di lancio per opportunità future, nell’auspicio che questo giovanissimo talento possa sviluppare la propria personalità musicale unica sulle orme di Mengoni.

Nicolò Filippucci Marco Mengoni Guerriero Ronciglione
Nicolò Filippucci – foto instagram

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
Douglas Carolo e Michele Caglioni arrestati il 29 Febbraio

Cosa non sappiamo di Douglas Carolo e Michele Caglioni, presunti assassini di Andrea Bossi

News - Redazione Milano 1.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24

Continua a leggere

Reneé Rapp/ Justin Bieber

Reneé Rapp dice che Justin Babier le ricorda “una lesbica sexy”

Musica - Redazione Milano 1.3.24
marco mengoni bruxelles

Marco Mengoni, cosa sta succedendo ai concerti in giro per l’Europa

Musica - Redazione Milano 23.10.23
Sanremo 2024, BigMama: “Sono donna, grassa, rapper e queer: le ho tutte”. E su Giorgia Meloni dice che... - BigMama 1 - Gay.it

Sanremo 2024, BigMama: “Sono donna, grassa, rapper e queer: le ho tutte”. E su Giorgia Meloni dice che…

Musica - Redazione 29.1.24
George Michael, arriva la moneta da 5 sterline della zecca reale britannica - George Michael - Gay.it

George Michael, arriva la moneta da 5 sterline della zecca reale britannica

Culture - Redazione 28.2.24
Gianna Nannini lesbica compagna Carla

Gianna Nannini paparazzata con la sua compagna Carla

Musica - Mandalina Di Biase 18.10.23
bandiere lgbtq+ significato, tutte le bandiere lgbt, bandiera rainbow

Bandiere LGBTQ+: Una guida pratica

Lifestyle - Redazione 17.10.23
Osvaldo Supino

Osvaldo Supino: “La musica è la mia più importante terapia” – intervista

Musica - Luca Diana 18.2.24
troyesivan

Troye Sivan vuole essere una delle tue ragazze

Musica - Riccardo Conte 13.10.23