Video

Omotransfobia, lo spot del Governo: “Discriminare è un limite, ti blocca nei tuoi pregiudizi” – video

#DirittoDiessere l'hashtag della campagna firmata UNAR- Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni del Dipartimento per le Pari Opportunità.

2 min. di lettura

Anche Elena Bonetti, ministra per le pari opportunità e la famiglia, ha oggi voluto celebrare la giornata contro l’omotransfobia, sottolineando come sia “fondamentale lavorare affinché il principio della parità di trattamento faccia davvero parte del patrimonio culturale del Paese, contrastando l’odio e le violenze che negano di fatto la dignità della persona e creando le condizioni di eguaglianza che consentano a ciascuno di esprimersi liberamente e di realizzarsi“.

Non una parola sul DDL Zan attualmente fermo al senato, come già capitato nell’ultimo anno in cui Bonetti non si è mai esposta in tal senso, ma la ministra ha giustamente ricordato come “il pregiudizio, l’odio e la violenza omofobici contro le persone Lgbt sono fra gli ostacoli che di fatto impediscono di costruire una società inclusiva e rispettosa dei diritti di tutti. A tale inviolabile dignità guarda il percorso che, in collaborazione con le istituzioni e il Terzo settore, porterà all’adozione della nuova Strategia Nazionale pluriennale per la tutela dei diritti delle persone LGBTI nel nostro Paese“.

Bonetti ha poi ricordato “il successo dell’Avviso pubblico del DPO-UNAR per la costituzione e il sostegno di Centri e Case Antidiscriminazione per persone LGBTI, con la ricezione di ben 94 progetti nei tempi e nelle modalità previste. Molto presto una Commissione si riunirà per selezionare i migliori“. Al post social la ministra ha allegato lo spot della campagna ministeriale #DirittodiEssere, da vedere in testa a questo pezzo. Uno spot da oggi trasmesso sulle reti RAI e i canali social dell’UNAR e del Dipartimento per le pari opportunità.

Uno spot in cui due donne si baciano, in attesa della metropolitana. Al loro fianco un uomo, infastidito, si alza con fare schifato, bloccandosi. “Nella vita c’è chi si muove e chi rimane bloccato nei propri prigiudizi. Discriminare è un limite, rifiuta l’omobilesbotransfobia“, recita la voce narrante.

L’obiettivo è quello di promuovere nell’opinione pubblica la cultura del rispetto e della non discriminazione, riflettendo sugli stereotipi e sui pregiudizi per prevenire e contrastare ogni forma di odio e violenza nei confronti delle persone LGBTI“, si legge nel comunicato diffuso dall’UNAR- Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni del Dipartimento per le Pari Opportunità, in collaborazione con il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24

Leggere fa bene

Alessandro Zan, l'intervista: "Il governo Meloni normalizza l'intolleranza. Dobbiamo tornare ad indignarci, resistere e reagire" - Alessandro Zan - Gay.it

Alessandro Zan, l’intervista: “Il governo Meloni normalizza l’intolleranza. Dobbiamo tornare ad indignarci, resistere e reagire”

News - Federico Boni 19.1.24
Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb - Pekka Haavisto - Gay.it

Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb

News - Federico Boni 29.1.24
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
meloni orban

Ungheria, Orban sfida l’UE: “Inammissibile l’ingresso dei propagandisti LGBTIA+ nelle nostre scuole” – VIDEO

News - Redazione 22.1.24
stati-uniti-carolina-del-sud-terapie-affermative-minori

Stati Uniti, la Carolina del Sud diventa il 25° stato USA a bandire le terapie affermative per l* minori trans

News - Francesca Di Feo 23.5.24
famiglie-arcobaleno

Perché la stampa italiana continua ad alimentare la fake news “genitore 1 e 2”, dicitura mai esistita?

News - Federico Boni 16.2.24
Milano, il Comune riconosce la carriera alias ai suoi dipendenti - Carriera Alias - Gay.it

Milano, il Comune riconosce la carriera alias ai suoi dipendenti

News - Redazione 27.12.23
Gabriel Attal: “Francesi vuol dire poter essere premier rivendicando apertamente la propria omosessualità” - VIDEO - Gabriel Attal 1 - Gay.it

Gabriel Attal: “Francesi vuol dire poter essere premier rivendicando apertamente la propria omosessualità” – VIDEO

News - Redazione 31.1.24