Oscar 2022, le presentatrici affondano la legge “Don’t Say Gay” della Florida tra applausi e risate – VIDEO

A pronunciare la battuta Wanda Sykes, attrice comica lesbica dichiarata.

ascolta:
0:00
-
0:00
Oscar 2022, le presentatrici affondano la legge "Don't Say Gay" della Florida tra applausi e risate - VIDEO - Oscar 2022 1 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Notte Oscar particolarmente turbolenta, grazie allo schiaffo di Will Smith a Chris Rock che passerà alla storia, con Coda in trionfo su Il Potere del Cane, Jessica Chastain miglior attrice con discorso contro l’omotransfobia e Ariana DeBose prima attrice latina dichiaratamente queer a vincere la statuetta.

Tra i momenti più esilaranti della serata spicca il monologo iniziale delle tre presentatrici Amy Schumer, Regina Hall e Wanda Sykes, che hanno sottilmente criticato il tanto contestato disegno di legge della Florida “Don’t Say Gay”, ormai di prossima investitura con la firma definitiva del governatore.

Passeremo una fantastica serata“, ha detto Sykes. “E per voi in Florida, avremo una serata gay!“, ha annunciato tra le risate del pubblico in teatro, prima che tutte e tre le presentatrici ripetessero la parola “gay” in continuazione. Wanda Sykes, tra le altre cose, è lesbica dichiarata.

Il cosiddetto disegno di legge “Don’t Say Gay” della Florida vieterà agli istituti scolastici di primo grado di discutere in classe di orientamento sessuale e identità di genere, e a seguire a tutti gli altri gradi se le questioni trattate non venissero ritenute adatte all’età o allo sviluppo degli studenti. Approvata da camera e senato, attende ora la firma del governatore repubblicano Ron DeSantis.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

teramo-estorsione-uomini-gay-grindr

Reggio Calabria, uomo gay adescato tramite app picchiato, insultato e derubato da tre ragazzi

News - Redazione 28.5.24
Marco Mengoni e Angelina Mango, arriva il duetto

Marco Mengoni duetta con Angelina Mango nell’album “poké melodrama”: svelati tutti gli ospiti

Musica - Emanuele Corbo 27.5.24
Stefano De Martino

Stefano De Martino, da ballerino di Amici a volto di punta della nuova Rai

Culture - Luca Diana 27.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24

Continua a leggere

I segreti di Brokeback Mountain

Brokeback Mountain e il mancato Oscar come miglior film. Ang Lee è sicuro: “Fu colpa dell’omofobia di Hollywood”

Cinema - Redazione 3.4.24
Lily Gladstone in Killers of the Flower Moon (2023)

Lily Gladstone vuole decolonizzare il suo genere

Cinema - Redazione Milano 2.1.24
Oscar 2024, Pedro Almodovar punta ad un altro trionfo con Strange Way of Life - Strange Way of Life ecco Manu Rios nel Brokeback Mountain di Pedro Almodovar - Gay.it

Oscar 2024, Pedro Almodovar punta ad un altro trionfo con Strange Way of Life

Cinema - Federico Boni 22.12.23
BARBIE (2023)

Ma Barbie è stato davvero snobbato agli Oscar?

Culture - Riccardo Conte 24.1.24
Maestro (Netflix, 2023)

Maestro: la vera storia di Leonard Bernstein e Felicia Montealegre

Culture - Riccardo Conte 4.12.23
barbie margot robbie

Margot Robbie, Barbie e gli Oscar 2024. Ecco le prime parole dell’attrice dopo le polemiche sulle mancate nomination

Cinema - Redazione 1.2.24
Il regista Ary Zara potrebbe fare la storia agli Oscar 2024 con il corto An Avocado Pit - Il regista trans Ary Zara potrebbe fare la storia agli Oscar 2024 con il corto An Avocado Pit - Gay.it

Il regista Ary Zara potrebbe fare la storia agli Oscar 2024 con il corto An Avocado Pit

Cinema - Redazione 10.1.24
Billie Eilish agli Oscar 2024

Billie Eilish e il 2° storico Oscar: “per sentirsi la migliore versione di sé stessi” – Guarda la performance di “What Was I Made For?” – VIDEO

Musica - Emanuele Corbo 11.3.24