Pillon all’attacco del liceo romano che consente ai ragazzi transgender di scegliere il proprio nome

"Così i professori interrogheranno Batman e daranno il voto a Sailor Moon", ha commentato il senatore leghista, ridando fiato alla sua voluta disinformazione social.

Pillon all'attacco del liceo romano che consente ai ragazzi transgender di scegliere il proprio nome - Scaled Image 26 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Era una settimana che Simone Pillon non tuonava contro la comunità LGBT. Problema risolto, visto e considerato che il senatore leghista è partito all’attacco del liceo Ripetta di Roma, dove tutti gli studenti transgender potranno scegliere il loro nome.

“In un liceo romano gli studenti potranno iscriversi con un nome di fantasia, e magari pure cambiarlo quando pare a loro, indipendentemente dalle risultanze anagrafiche”, ha scritto Pillon sui social, mentendo spudoratamente.

L’attivazione della carriera alias, che consente a studenti e studentesse transgender di scegliere un nome diverso da quello anagrafico, potrà essere infatti richiesta dalla famiglia di un alunno minorenne o dall’alunno maggiorenne che dimostri di aver intrapreso un percorso psicologico e/o medico teso a consentire l’eventuale rettificazione di attribuzione di sesso e desideri utilizzare un nome diverso da quello anagrafico. Non è affatto vero che qualsiasi studente potrà chiedere di cambiare nome, diventando Lady Oscar dal giorno alla notte. Ma Pillon, come al suo solito, prende una notizia per mutarla a proprio piacimento, diffondendo disinformazione.

Così i professori interrogheranno Batman e daranno il voto a Sailor Moon. Vogliono cancellare padre e madre, eliminare il sesso maschile o femminile, togliere il cognome e ora provano ad abolire perfino il nome. Guardate la vostra carta d’identità: presto non servirà più a nulla. Cognome: boh. Nome: mah. Sesso: per carità. Quanto ci vuole ancora per capire che è in corso un gigantesco attacco ideologico all’identità dei nostri figli? Si vuol costruire una società di pochi individui, soli, senza Dio, senza radici, senza madre e padre, senza cognome che li faccia sentire parte di una famiglia, e ora senza nome. Fermiamoci, prima che sia troppo tardi.

Una quantità infinita di menzogne, ad opera di un senatore della Repubblica.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo - indonesia gay protest - Gay.it

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo

News - Redazione 29.5.24
"Esiste il gene dell’omosessualità?". 
 La spiegazione di Barbara Gallavotti è virale (VIDEO) - Barbara Gallavotti - Gay.it

“Esiste il gene dell’omosessualità?”. 
 La spiegazione di Barbara Gallavotti è virale (VIDEO)

Culture - Redazione 30.5.24
Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans - Bingham Cup 2024 a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans 5 - Gay.it

Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans

News - Redazione 29.5.24
Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell'ultimo capitolo: "Almeno 18 mesi per disegnarlo" - Heartstopper - Gay.it

Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell’ultimo capitolo: “Almeno 18 mesi per disegnarlo”

Serie Tv - Redazione 28.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24
@simoneriflesso

“Impareremo mai a parlare di disabilità?”: intervista con Simone Riflesso, tra autodeterminazione e orgoglio queer

Corpi - Riccardo Conte 30.5.24

Leggere fa bene

Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l'omofoba legge dell'Uganda "Kill the Gay" - Tim Walberg - Gay.it

Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l’omofoba legge dell’Uganda “Kill the Gay”

News - Redazione 29.12.23
Elly Schlein

Donne LGBTI+ e politica: pregiudizi, molestie, violenze, così la resistenza patriarcale tenta di dissuaderle

News - Francesca Di Feo 29.3.24
meloni orban

Ungheria, Orban sfida l’UE: “Inammissibile l’ingresso dei propagandisti LGBTIA+ nelle nostre scuole” – VIDEO

News - Redazione 22.1.24
Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: "Fr*cio miserabile" (VIDEO) - Il Portavoce di Rocco Casalino 2 - Gay.it

Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: “Fr*cio miserabile” (VIDEO)

News - Redazione 4.3.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
stati-uniti-carolina-del-sud-terapie-affermative-minori

Stati Uniti, la Carolina del Sud diventa il 25° stato USA a bandire le terapie affermative per l* minori trans

News - Francesca Di Feo 23.5.24
triptorelina-tavolo-tecnico-schillaci-roccella

Triptorelina, l’Italia di Meloni all’attacco: ecco il tavolo tecnico per “valutare” la somministrazione in ambito di affermazione di genere

Corpi - Francesca Di Feo 26.3.24
Erika Hilton è la seconda deputata trans del Brasile.

“Avete il potenziale per cambiare”, così parla Erika Hilton, deputata trans* del Brasile

News - Redazione Milano 5.12.23