Qatar 2022, Dua Lipa nega la sua partecipazione e attacca: “Non rispettano i diritti umani”

Chi si esibirà durante la cerimonia di apertura dei mondiali di calcio? Certamente non Dua Lipa.

ascolta:
0:00
-
0:00
Qatar 2022, Dua Lipa nega la sua partecipazione e attacca: "Non rispettano i diritti umani" - Qatar 2022 Dua Lipa cover - Gay.it
2 min. di lettura

Domenica prenderà ufficialmente il via il mondiale di calcio più contestato di sempre, in Qatar, con l’Italia di Roberto Mancini ancora una volta a casa e il mondo a puntare il dito contro il Paese organizzatore, orgogliosamente omotransfobico. Nei giorni scorsi si è più volte parlato di Dua Lipa potenziale super ospite per la cerimonia di apertura insieme a Shakira, con la popstar che ha negato ufficialmente la sua presenza in Qatar tramite storia Instagram.

Ho visto in giro che ci sono molte voci secondo le quali io dovrei esibirmi alla cerimonia di apertura dei mondiali in Qatar“, ha scritto la cantante. “No, io non mi esibirò e non sono stata coinvolta in nessuna negoziazione per la performance. Farò il tifo per l’Inghilterra da lontano e non vedo l’ora di visitare il Qatar quando avrà rispettato tutti gli impegni in materia di diritti umani che aveva preso quando ha vinto il diritto di ospitare la Coppa del Mondo”.

Una bordata di non poco conto al Paese qatariota, sempre più nell’occhio del ciclone. La scorsa settimana il suo ambasciatore ha definito l’omosessualità un “danno mentale”, suscitando sconcerto internazionale e l’incredibile sostegno della curva della Lazio. La FIFA ha vietato alla Danimarca di indossare una t-shirt in allenamento a sostegno dei diritti umani, come denunciato pubblicamente dal direttore generale della Federcalcio danese Jakob Jansen: “Oggi abbiamo ricevuto un messaggio dalla Fifa. Le magliette da allenamento con cui i nostri giocatori si sarebbero allenati, dove ci sarebbe scritto ‘diritti umani per tutti’, sono state respinte per motivi tecnici, il che è deplorevole. Riteniamo che il messaggio ‘diritti umani per tutti’ sia universale e non un appello politico, ma qualcosa che tutti possono sostenere“.

Amnesty International ha duramente reagito: “Non capiamo perché la Fifa respinga questa importante iniziativa della Federcalcio danese”.  La maglietta, realizzata dallo sponsor tecnico Hummel, era semplicemente di colore nero senza alcuna scritta, a tutela dei diritti umani. Per la realizzazione degli stadi di Qatar 2022 sono morti più 6500 lavoratori provenienti da India, Pakistan, Nepal, Sri Lanka e Bangladesh, secondo il The Guardian.

Nel frattempo una decina di capitani scenderanno in campo con le fasce rainbow OneLove contro l’omotransfobia, mentre Pantone ha ideato una bandiera arcobaleno bianca, con i colori trasformati in codici, in modo da non andare incontro a censure qatariote di alcun tipo.

Qatar 2022, Dua Lipa nega la sua partecipazione e attacca: "Non rispettano i diritti umani" - Qatar 2022 Dua Lipa - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it

BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Musica - Redazione 21.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24

Hai già letto
queste storie?

Madonna omaggia le vittime del Pulse: "Tutti noi contribuiamo ai crimini di odio, perché tutti discriminiamo" - Madonna - Gay.it

Madonna omaggia le vittime del Pulse: “Tutti noi contribuiamo ai crimini di odio, perché tutti discriminiamo”

Musica - Redazione 12.4.24
Jennifer Lopez in un locale gay di Los Angeles fa una sorpresa alla sua sosia drag. Il video è virale - Jennifer Lopez and Jo Lopez header - Gay.it

Jennifer Lopez in un locale gay di Los Angeles fa una sorpresa alla sua sosia drag. Il video è virale

Musica - Redazione 19.1.24
Solo Mai di Paola & Chiara, il video ufficiale - Paola Chiara Solo Mai - Gay.it

Solo Mai di Paola & Chiara, il video ufficiale

Musica - Redazione 22.12.23
Aspettando Sanremo 2024, le principali canzoni LGBTQIA+ della Storia del Festival - sanremo canzoni lgbt - Gay.it

Aspettando Sanremo 2024, le principali canzoni LGBTQIA+ della Storia del Festival

Musica - Redazione 19.1.24
Loredana Bertè, icona queer e maestra di coraggio - Sessp 22 - Gay.it

Loredana Bertè, icona queer e maestra di coraggio

Musica - Federico Colombo 22.1.24
Cocktail d'Amore, arriva la nuova ballad di Mahmood

Cocktail d’Amore, arriva la nuova ballad di Mahmood

Musica - Redazione 30.10.23
Madonna, Baz Luhrmann e il biopic sull'icona del pop che forse non è del tutto morto - Madonna e Julia Garner - Gay.it

Madonna, Baz Luhrmann e il biopic sull’icona del pop che forse non è del tutto morto

Cinema - Redazione 1.12.23
madonna elton

Perché Elton John si complimenta con Madonna: è finita la faida?

Culture - Redazione Milano 31.10.23