Recco (GE), omofobia in uno stabilimento balneare: “Fr*ci di mer*a”

Vittima il portavoce milanese del Partito Gay, Mauro Festa.

ascolta:
0:00
-
0:00
Recco (GE), omofobia in uno stabilimento balneare: "Fr*ci di mer*a" - Mauro Festa - Gay.it
Mauro Festa, candidato del Partito Gay a Milano.
2 min. di lettura

Mauro Festa, alle scorse elezioni candidato sindaco a Milano per il Partito Gay LGBT+, è stato vittima di omofobia in uno stabilimento balneare di Recco, in provincia di Genova. A denunciarlo, via social, lo stesso Festa.

“Il proprietario, dopo aver “accolto “ dei nostri sostenitori con la risaputa “gentilezza” di certa piccola imprenditoria locale con frasi del tipo “stiamo aprendo ora (erano le 12!) da mangiare c’è quello che c’è sempre, dovete aspettare!”, ha continuato con l’aggressività e la scortesia quando gli è stato detto: va bene torniamo dopo quando è più tranquillo. La risposta è stata: no ma se andate di fretta non tornare proprio più! Alla normale reazione dei clienti che hanno contestato la maleducazione della risposta, il soggetto ha iniziato ad inveire urlando ed offendendo con parolacce, fino ad arrivare alla gravissima e consueta frase tipica della sottocultura omofoba italiana : “fr*ci di merda”! Sconsigliamo vivamente di sovvenzionare con i vostri soldi omofobia e maleducazione”.

Do la mia piena solidarietà a Mauro e di tutto il partito e mi auguro arrivino da ogni parte politica, le offese omofobe che ha subito con i suoi amici rappresentano , purtroppo, quanto accade ogni giorno ed ogni estate a tante persone LGBT+ in ogni parte di Italia“, ha dichiarato Fabrizio Marrazzo, Portavoce Partito Gay – LGBT+. Solidale Ambientalista e Liberale per i diritti LGBT. “Facciamo appello al Comune di Recco e al Presidente della Regione Liguria Toti, affinché intervengano con delle azioni formali nei confronti del gestore dello stabilimento. Inoltre, dal momento che il Governo sta discutendo per rivedere le Concessioni Balneari, a partire da gennaio 2024, chiediamo che nel Decreto sia presente il requisito fondamentale che chi discrimina non può avere in licenza uno stabilimento e qualsiasi attività. Questo già avviene per altre attività, dunque ci sembra opportuno inserirlo anche come requisito per tutti gli stabilimenti. Tutte le persone devono essere libere di andare al mare o di consumare un pasto dove desiderano.”

Da parte dei gestori dell’Era Ora Summer Bar di Recco, per ora, nessuna replica.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Sarah Toscano, Amici 23

Sarah Toscano vince Amici 23: è lei la popstar del futuro

Culture - Luca Diana 19.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24

Leggere fa bene

Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: "È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo" - la myss - Gay.it

Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: “È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo”

News - Redazione 9.1.24
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24
Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24
La Cassazione rigetta il ricorso di Pillon. Definitiva la condanna per diffamazione ai danni di un'associazione LGBTQIA+ - Simone Pillon - Gay.it

La Cassazione rigetta il ricorso di Pillon. Definitiva la condanna per diffamazione ai danni di un’associazione LGBTQIA+

News - Redazione 23.11.23
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
Settimo torinese, insulti omofobi sui manifesti del candidato Pd Antonio Augelli: "Fr*cio" - Settimo insulti omofobi manifesti elettorali Antonio Augelli - Gay.it

Settimo torinese, insulti omofobi sui manifesti del candidato Pd Antonio Augelli: “Fr*cio”

News - Redazione 15.5.24
Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d'Appello - Cesena Forza Nuova 1 - Gay.it

Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d’Appello

News - Redazione 21.3.24