Regno Unito, sempre più persone si identificano come bisessuali

Storico sorpasso tra i 16 e i 26 anni. Più bisessuali che gay e lesbiche.

ascolta:
0:00
-
0:00
Mese della visibilità bisessuale Gay.it
2 min. di lettura

Regno Unito, sempre più persone si identificano come bisessuali - regno unito eterosessuali scaled - Gay.it

Un membro su 10 della Gen Z del Regno Unito si identifica come bisessuale. A riportarlo un nuovo rapporto del principale ente di beneficenza LGBTQ+ del Paese, Stonewall.

La generazione Z – di età compresa tra i 16 e i 26 anni – ha infatti cinque volte più probabilità di descriversi come bisessuale rispetto ai Baby Boomers di età compresa tra i 56 e i 75 anni. Dati che riflettono una maggiore accettazione delle identità LGBTQ+ tra i giovani.

È sorprendente vedere che le generazioni più giovani non hanno più paura di essere sè stesse“, ha dichiarato Nancy Kelley, amministratrice delegata di Stonewall, che ha incaricato la Ipsos di intervistare tra Inghilterra, Galles e Scozia più di 6.000 residenti di età compresa tra i 16 ei 75 anni, ai quali è stato chiesto il proprio orientamento sessuale.

Ebbene il 71% degli intervistati della Gen Z ha dichiarato di essere eterosessuale, rispetto all’82% dei Millennial (di età compresa tra 27 e 42 anni), all’87% della Gen X (di età compresa tra 43 e 56 anni) e al 91% dei Baby Boomers. Il 5% degli intervistati si è identificato come bisessuale, rispetto al 3% che si è descritto come gay e all’1% come lesbica. In tutti i precedenti sondaggi britannici c’erano sempre stati più gay e lesbiche che bisessuali. “Questo studio ci dice che le persone lesbiche, gay, bi, trans e queer sono più visibili e più connesse di quanto lo siamo mai state“, ha aggiunto Nancy Kelley. “Quando togli del tutto l’etichetta, ottieni una comunità ancora più grande di persone che dicono ‘sai una cosa, posso essere attratto da diversi tipi di persone'”. “Abbiamo molto lavoro da fare per assicurarci che le persone bi si sentano al sicuro, condividendo chi sono e vivendo in piena libertà la vita quotidiana“.

Lewis Oakley, attivista per i diritti dei bisessuali che co-conduce il podcast “Bisexual Brunch”, ha sottolineato come i dati di Stonewall dimostrino la necessità di un maggiore supporto per le persone bisessuali, ancora oggi costrette ad affrontare alti livelli di stigma.

Un esempio di stigma della bisessualità dal punto di vista maschile è che molte donne eterosessuali non vogliono uscire con uomini bisessuali“, ha precisato alla Thomson Reuters Foundation, come riportato da GayTimes. “È un problema bisessuale, ed è legato al motivo per cui le persone non si dichiarano, che è poi legato anche ai problemi di salute mentale. Abbiamo bisogno di un supporto specifico per le nostre esperienze”.

La dottoressa Julia Shaw, psicologa e autrice del libro Bi: The Hidden Culture, History and Science of Bisexuality, ha definito “frustrante” il fatto che ancora oggi molte persone non sappiano cosa significhi essere bisessuali: “Può farti cadere in situazioni in cui sperimenti bifobia e commenti negativi del topo ‘oh, cosa significa? Sei promiscuo? O non puoi essere monogamo?'”. “La bisessualità è una vera identità, non significa essere metà gay e metà etero“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Alessandra Valeri Manera Cartoni animati queer

Addio ad Alessandra Valeri Manera, la resistente che ha combattuto per noi bambinə diversə

Culture - Giuliano Federico 24.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Calafiori Gay.it

Riccardo Calafiori, la ‘gioia incontenibile’ per il gol non passa inosservata: “Avvistata la torre di Pisa”

Corpi - Emanuele Corbo 25.6.24
Queen Madonna, è suo il tour con i maggiori incassi del 2024. La TOP10 - Madonna - Gay.it

Queen Madonna, è suo il tour con i maggiori incassi del 2024. La TOP10

Musica - Federico Boni 25.6.24
Tony D’Elia aka Silvana Della Magliana di Drag Race si è unito civilmente all'amato Federico. Chiara Francini officiante (VIDEO) - Silvana Della Magliana di Drag Race Italia si e unita civilmente allamato Federico - Gay.it

Tony D’Elia aka Silvana Della Magliana di Drag Race si è unito civilmente all’amato Federico. Chiara Francini officiante (VIDEO)

Culture - Redazione 24.6.24
Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli - Matteo B Bianchi3 - Gay.it

Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli

Culture - Federico Colombo 22.6.24

Hai già letto
queste storie?

gran-bretagna-giovani-trans

Scozia, 1 giovane trans su 3 non si sente al sicuro negli spazi pubblici

News - Francesca Di Feo 12.4.24
William Wragg - Grindr

Da Grindr a Whatsapp, l’assedio gay al parlamento britannico ha nome e cognome

News - Mandalina Di Biase 9.4.24
bisessualita-nei-maschi-studio

I maschi con la variante genetica della bisessualità fanno più figli: ecco perché

Corpi - Francesca Di Feo 8.1.24
BigMama Sangue Sono fiera della mia queerness

BigMama “Sono fiera della mia queerness, è un punto fondamentale della mia vita” – VIDEO

Musica - Mandalina Di Biase 8.3.24
Remo "Rey" Sciutto, il divulgatore storico e attivista LGBTQIA+ ha vinto la prima edizione di The Floor - VIDEO - Remo 22Roy22 Sciutto il divulgatore storico e artistico ha vinto la prima edizione di The Floor 2 - Gay.it

Remo “Rey” Sciutto, il divulgatore storico e attivista LGBTQIA+ ha vinto la prima edizione di The Floor – VIDEO

Culture - Redazione 31.1.24
Foto di Jamie Mccartney

Il Museo della Vagina include anche le persone trans*

Culture - Redazione Milano 18.1.24
Peter Spooner, Rishi Sunak

“Chiedete scusa alle vittime di transfobia!” il padre di Brianna Ghey al primo ministro Sunak

News - Redazione Milano 8.2.24
alan turing biografia gay

Alan Turing, finalmente una statua celebrativa al Kings College di Cambridge ma è polemica sul risultato finale

Culture - Redazione 31.1.24