Bisex Pride: Settembre mese della visibilità bisessuale, al via le campagne contro la bifobia

La bifobia esiste eccome. Anche all'interno della comunità LGBTQIA+

ascolta:
0:00
-
0:00
Mese della visibilità bisessuale Gay.it
3 min. di lettura

La bifobia, e cioè la fobia per le persone bisessuali, esiste eccome. Diciamolo con chiarezza: la fobia per le persone bisex è molto diffusa anche all’interno della comunità LGBTQIA+. Spesso ci si appella alle persone bisessuali con quella sufficienza del tipo “dici di essere bisex perché non vuoi ammettere di essere gay”. Oppure si sentono diffusamente pregiudizi offensivi verso le persone bisessuali quali “voi non avete sentimenti”.

Settembre è il Mese della visibilità bisessuale, un mese per celebrare e sensibilizzare quella lettera “B” che, nell’acronimo LGBTQ+, è vittima di discriminazioni al pari – se non più – delle sue vicine. Lo stigma attorno alla bisessualità è ancora molto presente, non solo tra le persone eterosessuali, ma anche in una consistente frangia della comunità, che spesso la interpreta come un’indecisione da superare.

Il mese della visibilità bisessuale esiste da relativamente poco, un’estensione di quella che dal 1999 è la Giornata internazionale della visibilità bisessuale, istituita dalla International Lesbian and Gay Association Conference di Johannesburg, e che si celebra il 23 settembre. Da allora questa data si conosce come Bisexual Pride o Bi Visibility Day. E settembre non è una scelta casuale: sarebbe stato scelto, all’epoca, perché mese del compleanno di Freddie Mercury.

Mese della visibilità bisessuale Gay.it
Il Mese della visibilità bisessuale celebra la comunità bisex e sensibilizza contro la bifobia

Sotto molti aspetti la comunità bisessuale è ancora invisibile e ignorata e la bifobia è un problema concreto con cui le persone bisex devono fare i conti giornalmente. La Giornata della visibilità bisessuale in Italia è arrivata molto tempo dopo, solo nel 2017, quando a Padova si tenne il primo Bi Visibility Day. Da lì, tutta una serie di associazioni presero ad organizzare iniziative e campagne contro la bifobia.

Qual è, allora, il motivo per cui lo abbiamo esteso al Mese della visibilità bisessuale? Molto semplicemente, una sola giornata non bastava per la marcia e tutto ciò che andava fatto per sensibilizzare il pubblico e le stesse organizzazioni LGBTQ+.

Mese della visibilità bisessuale Gay.it
Lo stigma attorno alla bisessualità è ancora presente, anche all’interno della comunità LGBTQ+

Il Mese della visibilità bisessuale si compone di tante iniziative e incontri, momenti per parlare della bisessualità e della sua legittimazione, così come anche del poliamore, altro termine praticamente sconosciuto ai più e che ancora oggi in Italia viene guardato in malo modo.

Quella a cui viene sottoposta la comunità bisessuale è un’ulteriore coercizione da parte della società: sempre abituati alle etichette, per molti suona strano, persino misterioso, quando qualcuno fa coming out dicendo di essere attrattə sia da uomini che da donne. Abituati a pensare in una logica binaria di gay o etero, viene spesso presa come un’indecisione, o comunque una sorta di inabilità a prendere consapevolezza del fatto di essere gay o lesbica.

Alla bifobia si aggiunge quindi anche una certa diffidenza all’interno della stessa comunità LGBTQ+, ed è per questo che il Mese della visibilità bisessuale è necessario. Diverse associazioni e organizzazioni sono già pronte con i loro programmi a portare in giro per l’Italia un po’ di educazione sull’argomento, sensibilizzando alle sfide che anche le persone bisessuali devono affrontare quotidianamente.

 

BISEX PRIDE – MARCIABBI’ 1 ottobre 2022 a Modena

Alcune iniziative porteranno le celebrazioni anche oltre il mese di settembre. L’associazione Orgoglio Bisessuale, ogni anno in prima linea a fianco della comunità bisex, ha istituito per il 1° ottobre la prima marcia BI+ (MARCIABBI’), che si terrà a Modena, in Emilia. Una marcia dedicata alla visibilità delle persone bisessuali, pansessuali e attratte da due o più generi.

Slogan come “Bi happy”, “To Bi or not to Bi” e “Bi non è una fase” continuano a portare alto l’orgoglio bisex, nonostante non sia per niente facile dichiararsi apertamente bisessuale. Ancora oggi, infatti, i media e le rappresentazioni cinematografiche sono restie anche solo ad usare questa parola: per questo, e per mille altri motivi, il Mese della visibilità bisessuale rimane di fondamentale importanza.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Kylie Minogue a Hyde Park regina di Londra (al fianco di Giuseppe Giofrè) - Kylie Minogue - Gay.it

Kylie Minogue a Hyde Park regina di Londra (al fianco di Giuseppe Giofrè)

Musica - Federico Boni 15.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
Simon Cowell vorrebbe giovani cantanti trans per una nuova boy band in stile One Direction - Simon Cowell cover - Gay.it

Simon Cowell vorrebbe giovani cantanti trans per una nuova boy band in stile One Direction

Musica - Redazione 16.7.24
Lil Nas X - Rodeo Gay

Da Lil Nas X a Orville Peck: sei mai stato in un rodeo gay? VIDEO

Culture - Mandalina Di Biase 16.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe? - Kit Connor di Heartstopper sara Hulkling supereroe gay nel Marvel Cinematic Universe - Gay.it

Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe?

Culture - Redazione 17.7.24
Katharine Hepburn in Il Diavolo è Femmina (1933)

22 anni senza Katharine Hepburn, indimenticabile anti-diva queer di Hollywood

Cinema - Riccardo Conte 28.6.24
liguria pride 2024 intervista

Intervista a Liguria Pride 2024: “Questa politica fascista e leghista lavora per costruire una società lontanissima da quella che vogliamo”

News - Gio Arcuri 5.6.24
Baby Reindeer, chi è Richard Gadd, comico queer che ha creato la serie Netflix del momento? - baby reindeeruniversal base na 02 zxx - Gay.it

Baby Reindeer, chi è Richard Gadd, comico queer che ha creato la serie Netflix del momento?

Serie Tv - Redazione 23.4.24
come capire se sei bisessuale, bisessualità test

Il 10% degli americani rientra nello spettro della bisessualità, il nuovo studio

News - Redazione 12.3.24
Malika Ayane madrina del Napoli Pride 2024: "Profondamente orgogliosa" - Malika Ayane - Gay.it

Malika Ayane madrina del Napoli Pride 2024: “Profondamente orgogliosa”

News - Redazione 23.4.24
9-1-1, Buck è bisessuale? Con il centesimo episodio arriva l'atteso bacio (VIDEO) - 911 bacio gay Buck e Tommy - Gay.it

9-1-1, Buck è bisessuale? Con il centesimo episodio arriva l’atteso bacio (VIDEO)

Serie Tv - Redazione 5.4.24
laguna pride 2024, domenica 9 giugno

Laguna Pride 2024: a Venezia domenica 9 giugno

News - Redazione 9.5.24