Simone Marchetti e il monologo sulla moda alle Iene: “Chi decide se una camicia è da uomo o da donna?” – VIDEO

"Se imparate a vestirvi coi vostri pensieri, i vostri abiti diventeranno il vostro destino".

ascolta:
0:00
-
0:00
Simone Marchetti e il monologo sulla moda alle Iene: “Chi decide se una camicia è da uomo o da donna?” – VIDEO - marchetti simone - Gay.it
2 min. di lettura

Simone Marchetti, direttore di Vanity Fair Italia, ha fatto suo il monologo della settimana a Le Iene, tutto incentrato sul senso della moda e sul rapporto con la politica. “Questa camicia è da femmina. Un uomo non se la può mettere“, ha esordito Marchetti, per poi domandarsi: “Ma chi decide che cos’è da uomo oppure da donna? Che cosa è bello o brutto?“.

Domanda da un milione di dollari, in un Paese in cui la fluidità nel vestire sta finalmente e lentamente prendendo piede. “La moda è strana, è potente. È pornografica. Resta sulla nostra pelle e ci accompagna ovunque. La moda ci definisce. La moda non sono i vestiti”, ha sottolineato Marchetti.

I vestiti servono per due cose: a proteggerci. Dal freddo, dal caldo. E a uniformarci. Al lavoro che si fa, al contesto sociale, alla religione. La moda invece serve per differenziarsi. Per scrivere la propria storia. E a volte la storia, quella con la S maiuscola.

Ed è qui che il direttore di Vanity Fair si è collegato all’attualità politica: “Prendete la guerra in Ucraina, dove si sfidano Davide e Golia. Da una parte c’è Volodymyr Zelens’kyj. La sua maglietta verde militare è la fionda della resistenza, un manifesto così potente da creare un’icona, da risvegliare l’Europa, da motivare un intero popolo. Dall’altra c’è Putin, un Golia imbottigliato in una giacca da 12 mila euro, un pezzo di stoffa così forte da smascherare da solo tutte le bugie raccontate nello stadio di Mosca”.

Chiaro il riferimento al parka da 12mila euro di Loro Piana che Putin ha indossato la scorsa settimana sul palco dello stadio di Mosca, obbligando Lvmh, il gruppo di cui Loro Piana fa parte, a prendere subito le distanze. Marchetti guarda poi all’Italia e ai look del leader della Lega Matteo Salvini, intercambiabili a seconda della situazione. “La moda, poi, può essere anche un travestimento, come quelli dell’eterno Carnevale di Matteo Salvini. Il problema, però, è che tutti si dimenticano i proclami e le giravolte di Matteo. Ma nessuno si dimenticherà mai della sua T-shirt col volto di Putin. Dalla guerra e da certa politica non si impara nulla. Dalla moda, invece, si può imparare molto. Se imparate a vestirvi coi vostri pensieri, i vostri abiti diventeranno il vostro destino. Infine, un consiglio per Matteo. Ma anche per tutti. Quando le persone chiedono a Miuccia Prada come si fa a essere alla moda, come si fa a essere eleganti, lei risponde con un semplice verbo: studia”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24

Continua a leggere

Eva Riccobono a Belve: “Sono stata con una donna. Mi sono finta uomo trans per entrare ad una festa” - VIDEO - Eva Riccobono a Belve - Gay.it

Eva Riccobono a Belve: “Sono stata con una donna. Mi sono finta uomo trans per entrare ad una festa” – VIDEO

Culture - Redazione 18.10.23
@bellaramsey

Bella Ramsey presta il volto alla linea di moda per persone non binarie

Culture - Redazione Milano 8.11.23
hermes-nicolas-peuch-adotta-tuttofare

Nicolas Peuch, erede di Hermès, adotta il suo tuttofare per lasciargli un patrimonio di 10 miliardi di euro

News - Francesca Di Feo 5.12.23
"Ora non ho più paura", Elodie presenta il suo nuovo progetto "Red Light" - Screenshot 2023 10 05 14 54 29 38 1c337646f29875672b5a61192b9010f9 - Gay.it

“Ora non ho più paura”, Elodie presenta il suo nuovo progetto “Red Light”

Musica - Redazione Milano 5.10.23
BigMama e il potentissimo monologo a Le Iene: "Siate scomode, date fastidio, ribellatevi, denunciate" - VIDEO - BigMama a Le Iene - Gay.it

BigMama e il potentissimo monologo a Le Iene: “Siate scomode, date fastidio, ribellatevi, denunciate” – VIDEO

Culture - Redazione 14.2.24
Cristóbal Balenciaga, il primo trailer della serie che esploderà l'identità queer dello stilista - Balenciaga - Gay.it

Cristóbal Balenciaga, il primo trailer della serie che esploderà l’identità queer dello stilista

Serie Tv - Redazione 18.12.23
OFFICIAL CROP_SHOT 5

Perché non smettiamo di pensare a Paul Mescal

Cinema - Redazione Milano 20.10.23
Kaiser Karl, Daniel Brühl è Karl Lagerfeld nella prima immagine ufficiale - Kaiser Karl - Gay.it

Kaiser Karl, Daniel Brühl è Karl Lagerfeld nella prima immagine ufficiale

Serie Tv - Redazione 12.1.24