Simone Marchetti e il monologo sulla moda alle Iene: “Chi decide se una camicia è da uomo o da donna?” – VIDEO

"Se imparate a vestirvi coi vostri pensieri, i vostri abiti diventeranno il vostro destino".

ascolta:
0:00
-
0:00
Simone Marchetti e il monologo sulla moda alle Iene: “Chi decide se una camicia è da uomo o da donna?” – VIDEO - marchetti simone - Gay.it
2 min. di lettura

Simone Marchetti, direttore di Vanity Fair Italia, ha fatto suo il monologo della settimana a Le Iene, tutto incentrato sul senso della moda e sul rapporto con la politica. “Questa camicia è da femmina. Un uomo non se la può mettere“, ha esordito Marchetti, per poi domandarsi: “Ma chi decide che cos’è da uomo oppure da donna? Che cosa è bello o brutto?“.

Domanda da un milione di dollari, in un Paese in cui la fluidità nel vestire sta finalmente e lentamente prendendo piede. “La moda è strana, è potente. È pornografica. Resta sulla nostra pelle e ci accompagna ovunque. La moda ci definisce. La moda non sono i vestiti”, ha sottolineato Marchetti.

I vestiti servono per due cose: a proteggerci. Dal freddo, dal caldo. E a uniformarci. Al lavoro che si fa, al contesto sociale, alla religione. La moda invece serve per differenziarsi. Per scrivere la propria storia. E a volte la storia, quella con la S maiuscola.

Ed è qui che il direttore di Vanity Fair si è collegato all’attualità politica: “Prendete la guerra in Ucraina, dove si sfidano Davide e Golia. Da una parte c’è Volodymyr Zelens’kyj. La sua maglietta verde militare è la fionda della resistenza, un manifesto così potente da creare un’icona, da risvegliare l’Europa, da motivare un intero popolo. Dall’altra c’è Putin, un Golia imbottigliato in una giacca da 12 mila euro, un pezzo di stoffa così forte da smascherare da solo tutte le bugie raccontate nello stadio di Mosca”.

Chiaro il riferimento al parka da 12mila euro di Loro Piana che Putin ha indossato la scorsa settimana sul palco dello stadio di Mosca, obbligando Lvmh, il gruppo di cui Loro Piana fa parte, a prendere subito le distanze. Marchetti guarda poi all’Italia e ai look del leader della Lega Matteo Salvini, intercambiabili a seconda della situazione. “La moda, poi, può essere anche un travestimento, come quelli dell’eterno Carnevale di Matteo Salvini. Il problema, però, è che tutti si dimenticano i proclami e le giravolte di Matteo. Ma nessuno si dimenticherà mai della sua T-shirt col volto di Putin. Dalla guerra e da certa politica non si impara nulla. Dalla moda, invece, si può imparare molto. Se imparate a vestirvi coi vostri pensieri, i vostri abiti diventeranno il vostro destino. Infine, un consiglio per Matteo. Ma anche per tutti. Quando le persone chiedono a Miuccia Prada come si fa a essere alla moda, come si fa a essere eleganti, lei risponde con un semplice verbo: studia”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Non lasciarti sfuggire, intervista a Dimitri Cocciuti: "Il mio romanzo orgogliosamente inclusivo e queer" - Dimitri Cocciuti - Gay.it

Non lasciarti sfuggire, intervista a Dimitri Cocciuti: “Il mio romanzo orgogliosamente inclusivo e queer”

Culture - Federico Boni 19.6.24
Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video - Johan Floderus il diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran e chiede la mano al fidanzato il dolcissimo video - Gay.it

Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video

News - Redazione 19.6.24
Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
kyiv-pride-2024

Ucraina, perché il primo Kiev Pride dall’inizio dell’invasione russa è durato solo 30 minuti

News - Francesca Di Feo 18.6.24

Hai già letto
queste storie?

Non Voltarti – Storie di Quartiere

Non Voltarti: Levi’s celebra la comunità queer di Porta Venezia

Lifestyle - Redazione Milano 31.5.24
BigMama, Lorenzo Seghezzi è il suo fashion designer - Sessp 29 - Gay.it

BigMama, Lorenzo Seghezzi è il suo fashion designer

News - Federico Colombo 8.2.24
Gabriele Esposito, Giuseppe Giofrè e Simone Susinna - Foto: Instagram

18 bollenti mutande indossate per Calvin Klein

Lifestyle - Luca Diana 5.1.24
Alessandro Michele - Creative Director Valentino

Valentino, Alessandro Michele direttore creativo dopo l’addio di Pierpaolo Piccioli che andrebbe da Chanel

Lifestyle - Mandalina Di Biase 28.3.24
Marcelo Burlon

Marcelo Burlon lascia il suo brand per godersi suo marito, i suoi cani e le nuove attività

Lifestyle - Redazione Milano 23.4.24
@samsmith

Sam Smith è lə modellə punk che non ti aspettavi

Culture - Redazione Milano 4.3.24
The New Look, Ben Mendelsohn è Christian Dior nel primo trailer della serie - The New Look - Gay.it

The New Look, Ben Mendelsohn è Christian Dior nel primo trailer della serie

Serie Tv - Redazione 18.1.24
Enzo Miccio e il potente monologo contro l'omofobia: "Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici" (VIDEO) - Enzo Miccio - Gay.it

Enzo Miccio e il potente monologo contro l’omofobia: “Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici” (VIDEO)

Culture - Redazione 24.4.24