Padova, striscione contro il DDL Zan: “Quando l’opinione porta in prigione”

Dura la reazione di Monica Cirinnà sul ddl Zan. "Questa legge è una legge di civiltà. Le provocazioni come questa no".

zan
Striscione a Padova contro il ddl Zan.
2 min. di lettura

L’estrema destra, nel fine settimana prima di Natale, ha pensato di dire la sua sulla legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo. Lo ha fatto a Padova, Armistizio, città natale dell’Onorevole Alessandro Zan, relatore del disegno di legge. Il gesto è stato subito rivendicato da un gruppo estremista.

Una provocazione, come al solito. E non è la prima. A luglio era comparso uno striscione anche davanti l’entrata del Padova Pride Village, celebre evento estivo della città. In quell’occasione, l’estrema destra si era scagliata contro LGBT e sardine,dell’Italia Rovine“.

E lo ha fatto nell’unico modo che conosce: uno striscione, appeso di notte col favore del buio, per non essere visti. E una montagna di falsità. Nello striscione hanno scritto: “Ddl Zan: Quando l’opinione porta in prigione“.

Ne abbiamo parlato più volte: la libertà di pensiero e di opinione non verrà intaccata dalla legge contro l’omofobia. Lo abbiamo ripetuto mille volte, lo ha chiarito lo stesso relatore in centinaia di interventi. Ma la destra, tanto quella estrema quanto quella che siede in Parlamento, non sembra capirlo. O non lo vuole capire. 

Le reazioni allo striscione contro Alessandro Zan e il ddl

A dare supporto al deputato dem e alla legge presto in discussione al Senato, è intervenuta la paladina dei diritti civili, Monica Cirinnà.

A Padova è spuntato questo striscione. Non è un caso: quella è la città di Alessandro Zan, relatore della legge contro l’omotransfobia. Una provocazione vigliacca, e per altro basata su falsità; perché assieme allo striscione gli individui che hanno realizzato questa sceneggiata vorrebbero far credere che il ddl Zan imponga ideologie alle persone.

Nulla di più falso: la legge Zan protegge dalle discriminazioni. Protegge chi, per tanto, troppo tempo, non è stato adeguatamente protetto da vessazioni, insulti e spesso purtroppo anche violenze fisiche. Questa legge è una legge di civiltà. Le provocazioni come questa no.

Per l’ennesima volta, anche la senatrice Cirinnà ha dovuto ripetere cosa realmente sia la legge contro l’0motransfobia. Pieno sostegno anche dal Partito Democratico provinciale e nazionale. E dai Deputati PD.

Un blitz neofascista a Padova nella notte per far ripiombare la città e il Paese nell’incubo oscuro della violenza e delle discriminazioni.

Un atto gravissimo, che aggiunge una inquietante minaccia al nostro Alessandro Zan che sta portando avanti una battaglia di civiltà per tutte e tutti. Dobbiamo approvare al Senato la legge contro l’omofobia e la misoginia. Dobbiamo farlo e presto, contro chi mette in pericolo la vita dei cittadini!

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24
Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24
Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24

Hai già letto
queste storie?

romania-unioni-civili

Romania in ritardo sul riconoscimento delle coppie omo, cresce l’estrema destra: l’allarme dellə attivistə

News - Francesca Di Feo 18.12.23
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24
Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: "Fr*cio miserabile" (VIDEO) - Il Portavoce di Rocco Casalino 2 - Gay.it

Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: “Fr*cio miserabile” (VIDEO)

News - Redazione 4.3.24
cover-meloni-africa

Vertice Italia-Africa e Piano Mattei: il Governo Meloni stringe accordi con 23 paesi che criminalizzano l’omosessualità

News - Francesca Di Feo 29.1.24
Menunni (FDI): "La maternità torni cool, che le 18enni vogliano sposarsi e fare figli" - VIDEO - Lavinia Mennuni - Gay.it

Menunni (FDI): “La maternità torni cool, che le 18enni vogliano sposarsi e fare figli” – VIDEO

News - Redazione 28.12.23
tweet transfobico casa editrice libertà di parola rowling

J.K. Rowling attacca la nuova legge scozzese contro l’omobitransfobia: “Arrestatemi”. E il premier inglese è con lei

News - Federico Boni 2.4.24
Pro Vita, nuovi aberranti manifesti contro la carriera alias a Roma: "Basta confondere l'identità sessuale dei bambini" - Pro Vita nuovi aberranti manifesti contro la carriera alias a Roma - Gay.it

Pro Vita, nuovi aberranti manifesti contro la carriera alias a Roma: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Redazione 22.11.23
Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti - Ron DeSantis 2 - Gay.it

Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti

News - Federico Boni 26.10.23