Tammy Faye, arriva il musical scritto da Elton John e Jake Shears

Dopo il biopic cinematografico la vita della televangelista icona gay più famosa d'America sbarca anche a teatro sotto forma di musical. Con delle firme d'eccezione.

ascolta:
0:00
-
0:00
Tammy Faye, arriva il musical scritto da Elton John e Jake Shears - Tammy Faye arriva il musical scritto da Sir Elton John Jake Shears e James Graham - Gay.it
2 min. di lettura

Tammy Faye, arriva il musical scritto da Elton John e Jake Shears - Tammy Faye arriva il musical - Gay.it

Pochi mesi fa Jessica Chastain ha vinto il suo primo Oscar interpretando Tammy Faye, la televangelista icona gay che ora andrà incontro ad un musical scritto da Sir Elton John, Jake Shears degli Scissor Sisters e James Graham.

Ad indossare il pesante trucco e le strepitose parrucche di Tammy sarà Katie Brayben, affiancata da Andrew Rannells, Kelly Agbowu, Amy Booth-Steel, Ashley Campbell, Peter Caulfield, Danny Collins, Richard Dempsey, Fred Haig, Georgia Louise, Robyn Rose, Nicholas Rowe, Martin Sarreal, Steve John Shepherd, Gemma Sutton e Zubin Varla. Alla regia del musical, che debutterà a ottobre al teatro Almedia nel nord di Londra, Rupert Goold.

Tra il 1964 e il 1973 Tammy Faye Messner e suo marito Jim Bakker divennero punto di riferimento per buona parte del pubblico cristiano d’America, cambiando la storia della televisione per più di tre decenni. Nel ’74 fondano il PTL Club, show a sfondo religioso che sapeva unire l’intrattenimento da classico talk show a valori tradizionalmente cristiani, come la famiglia e la chiesa. Ma Tammy Faye si distingueva per una particolare empatia, un occhio curioso e aperto ad accogliere chiunque, al di là dell’estrazione sociale o la sessualità.

Nel 1985, al picco della sua carriera e con la massima visibilità, Faye invitò al PTL Club come ospite Steve Pieters, pastore gay malato di AIDS, per parlare del rapporto tra fede, sessualità, e malattia. In un’annata dove la stigmatizzazione era alle stelle, Tammy Faye si commuoveva in diretta tv, su uno dei canali più omofobi e bigotti della rete statunitense: “Non importa quello che accade ad una persona giovane nella loro vita, rimangono sempre vostri figli e figlie” disse, mentre Pieters raccontava il suo coming out: “E penso sia fondamentale che noi in quanto madri e padri, li amiamo incondizionatamente“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Non lasciarti sfuggire, intervista a Dimitri Cocciuti: "Il mio romanzo orgogliosamente inclusivo e queer" - Dimitri Cocciuti - Gay.it

Non lasciarti sfuggire, intervista a Dimitri Cocciuti: “Il mio romanzo orgogliosamente inclusivo e queer”

Culture - Federico Boni 19.6.24
kyiv-pride-2024

Ucraina, perché il primo Kiev Pride dall’inizio dell’invasione russa è durato solo 30 minuti

News - Francesca Di Feo 18.6.24
Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video - Johan Floderus il diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran e chiede la mano al fidanzato il dolcissimo video - Gay.it

Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video

News - Redazione 19.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24
Annalisa sarà a Roma per il Pride il 15 giugno

Annalisa madrina del Roma Pride, ma il popolo queer è felice della scelta?

Musica - Emanuele Corbo 12.4.24
Annalisa madrina del Roma Pride 2024: “Mi riempie di orgoglio come poche cose al mondo” - ANNALISA MADRINA DEL ROMA PRIDE 2024 - Gay.it

Annalisa madrina del Roma Pride 2024: “Mi riempie di orgoglio come poche cose al mondo”

News - Redazione 28.3.24
Nemo

Nemo, chi è l’artista non binario che rappresenta la Svizzera all’Eurovision 2024?

Culture - Luca Diana 9.5.24
Grammy 2024, trionfano le donne. Taylor Swift nella Storia, premi anche per Miley, Kylie e Billie Eilish - VIDEO - Taylor Swift - Gay.it

Grammy 2024, trionfano le donne. Taylor Swift nella Storia, premi anche per Miley, Kylie e Billie Eilish – VIDEO

Musica - Federico Boni 5.2.24
ariete

Ariete, nel nuovo singolo “Ossa rotte” la fine di un amore che lascia al tappeto

Musica - Emanuele Corbo 9.5.24
Nemo, Eurovision 2024

Nemo, l’artista svizzerə non binariə vince l’Eurovision 2024 con “The Code”

Musica - Luca Diana 12.5.24
Asiabel Lesbica Vera - Gay.it

Lesbica Vera, il collettivo Asiabel torna con un singolo funk stupendo – VIDEO

Musica - Mandalina Di Biase 20.3.24