Teramo, il gestore del locale stigmatizza l’aggressione omofoba e prende le distanze

Il gestore del ristorante, macchiato dall'omofobia nel giorno di Ferragosto, ha chiesto scusa alla giovane vittima, perché non conosceva la motivazione dell’aggressione.

Teramo, il gestore del locale stigmatizza l'aggressione omofoba e prende le distanze - Giornata internazionale contro lomofobia - Gay.it
< 1 min. di lettura

Un ferragosto macchiato dall’omofobia, quello andato in scena a Teramo. Come raccontato nei giorni scorsi, Nicola (nome di fantasia) era in compagnia di alcuni amici in un ristorante molto noto della costa. In bagno, gratuitamente, due ragazzi dietro di lui hanno iniziato a offenderlo con battute omofobe, indicandolo e continuando a offenderlo.

Denunciato da Arcigay Teramo, il delinquenziale episodio è rimbalzato su tutti i media nazionali, con il gestore del locale che ha riconosciuto le vicende descritte nella testimonianza del ragazzo, chiedendo un incontro per chiarire la sua posizione e porgere le proprie scuse per quanto successo, che lo ha colto assolutamente di sorpresa, dato che non conosceva la motivazione dell’aggressione.

Dopo esserci confrontati con l’associazione ci siamo resi conto che non avevamo compreso in pieno cosa fosse accaduto realmente, forse a causa dalla stanchezza del periodo, preoccupandoci unicamente di non far degenerare la situazione. Abbiamo assistito soltanto alla fase finale dell’episodio dal quale prendiamo ampiamente le distanze. Siamo stati e saremo sempre contro ogni forma di discriminazione.

Felice che il ragazzo vittima di violenza abbia potuto confrontarsi direttamente con i titolari della struttura, l’Arcigay è inoltre soddisfatta che questi ultimi abbiano preso pubblicamente le distanze dall’accaduto, in modo chiaro e senza esitazione. Mantenere viva l’attenzione su simili episodi resta fra gli obiettivi imprescindibili di Arcigay Teramo che da sempre si batte per dar voce a qualsiasi vittima di discriminazione“, hanno commentato i responsabili Arcigay di Teramo.

Il proprietario, dinanzi all’aggressione, aveva riaccompagnato al tavolo il povero Nicola da un ingresso secondario, chiedendo a lui e ai suoi amici di “lasciar correre, se foste intelligenti”. Passato qualche giorno, e scoperta la vera natura dell’aggressione, le scuse.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 20.8.19 - 12:13

A simili " fattacci " , dovrebbero corrispondere fatti ( licenziamento di simili individui ) , non parole !

Trending

Prisma 2 Andrea Daniele scena sesso Lorenzo Zurzolo Mattia Carrano 01

Prisma 2, spoiler: la scena di sesso tra Andrea e Daniele non è gay, Bessegato: “Non sono una coppia gay”

Serie Tv - Mandalina Di Biase 11.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Fabio Tuiach assolto in appello dopo l'iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba - Fabio Tuiach a processo - Gay.it

Fabio Tuiach assolto in appello dopo l’iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba

News - Redazione 13.6.24
"C'è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+", intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno - Torino Pride 2023 - Gay.it

“C’è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+”, intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno

News - Francesca Di Feo 13.6.24
Matt Bomer: "Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay" - Matt Bomer - Gay.it

Matt Bomer: “Non mi hanno fatto fare Superman perché sono gay”

Cinema - Redazione 12.6.24

Continua a leggere

Islam LGBTIAQ musulmani Politecnico Milano

Seminari e incontri islamici anti-LGBTQIA+: bufera sul Politecnico di Milano, ecco cosa è successo

Culture - Francesca Di Feo 11.4.24
Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un'aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO) - Da Se Zna Serbia - Gay.it

Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un’aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO)

News - Redazione 8.3.24
Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24
la-normalita-dell-amore

Il mio libro di risposta a Vannacci: “La normalità dell’amore”, così un ragazzo replica alle retoriche d’odio del generale

Culture - Francesca Di Feo 1.2.24
Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli - Salvatore Sparavigna - Gay.it

Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli

News - Redazione 29.3.24