The Last of Us, Pedro Pascal e Bella Ramsey protagonisti della serie HBO

Bella, mitica Lyanna Mormont in Game of Thrones, sarà Ellie, nel videogioco lesbica dichiarata.

The Last of Us, Pedro Pascal e Bella Ramsey protagonisti della serie HBO - Bella Ramsey - Gay.it
2 min. di lettura

The Last of Us, Pedro Pascal e Bella Ramsey protagonisti della serie HBO - The Last of Us Ellie - Gay.it

Attesissima da milioni di fan in tutto il mondo, la serie tv tratta dal celebre videogioco nato nel 2013 The Last of Us di Naughty Dog ha trovato i suoi due protagonisti. Il lanciatissimo Pedro Pascal, già fantastico Mandaloriano nella serie Disney Plus, e Bella Ramsey, 17enne esplosa in tv grazie all’iconico ruolo della giovane nobile Lyanna Mormont in Game of Thrones. Parola dell’Hollywood Reporter. La storia, ambientata 20 anni dopo la distruzione della civiltà moderna, è incentrata sul curioso rapporto tra Joel, contrabbandiere di questo nuovo mondo, ed Ellie, adolescente che potrebbe essere la chiave per curare una pandemia mortale

Bella sarà Ellie, nel videogioco lesbica dichiarata. Craig Mazin, produttore e sceneggiatore, ha garantito che Ellie sarà dichiaratamente lesbica anche nell’adattamento televisivo. Il coming out videoludico di Ellie è avvenuto nel 2014, con lo spin-off The Last of Us: Left Behind, quando baciò l’amica Riley. Nel 2018 la creatrice del gioco Halley Gross aveva ribadito che Ellie “è nata lesbica”, aggiungendo: “È proprio quello che è”.

The Last of Us, Pedro Pascal e Bella Ramsey protagonisti della serie HBO - The Last of Us Part 2 - Gay.it

Pedro Pascal sarà Joel, uomo “tormentato da traumi e fallimenti passati, che deve attraversare un’America devastata dalla pandemia, proteggendo nel contempo una ragazza che rappresenta l’ultima speranza dell’umanità”. La descrizione ufficiale di Ellie, sottolinea invece come sia “un’orfana che non ha mai conosciuto altro che un pianeta devastato“. Craig Mazin, autore dell’acclamata miniserie Chernobyl, sta scrivendo la sceneggiatura insieme a Neil Druckmann, mentre il regista Kantemir Balagov dirigerà il pilot.

Anche The Last of Us Parte 2, uscito nel 2020, è diventato letteralmente di culto nella comunità LGBT, trattando tematiche come omosessualità, transessualità e omotransfobia.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Dino Fetscher, vacanze d'amore a Roma con Chris Wilson. Le foto social - Dino Fetscher - Gay.it

Dino Fetscher, vacanze d’amore a Roma con Chris Wilson. Le foto social

Culture - Redazione 15.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Emma Marrone e Nicolò De Devitiis, Le Iene

Emma Marrone a Le Iene: “Mi piacerebbe diventare madre. Ho 39 anni e tutti gli strumenti per esserlo”

Culture - Luca Diana 16.4.24

Hai già letto
queste storie?

L'attrice transgenere Hunter Schafer e lo sviluppatore di videogiochi Hideo Kojima di Kojima Productions, con cui collabora per il videogioco horror OD realizzato insieme al regista Jordan Peele

Hunter Schafer diventa protagonista del videogioco horror di Jordan Peele e Hideo Kojima

Culture - Matteo Lupetti 12.12.23
Migliori videogiochi gay LGBTQIA+ del 2023: Roller Drama

I migliori videogiochi LGBTQIA+ del 2023

Culture - Matteo Lupetti 7.12.23
@spartaco._

Il mondo gamer raccontato da Jessica G. Senesi: tra autoironia e inclusività

News - Riccardo Conte 1.2.24
valerie notari gamer girl

Gaming, fluidità e liberazione: intervista a Valerie Notari autrice di “Gamer girl”

Culture - Federico Colombo 20.11.23
Main art da Mediterranea Inferno di Eyeguys Lorenzo Redaelli e Santa Ragione, videogioco gay LGBRQIA+ vincitore ai premi Independent Game Festival Awards

Il videogioco LGBTQIA+ italiano Mediterranea Inferno vince uno dei più importanti premi del settore

News - Matteo Lupetti 25.3.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24