Turkmenistan, picchiato dalla polizia solo perché gay e sieropositivo

Drammatica storia di pura omofobia in arrivo dalla dittatura totalitaria dell'Asia Centrale.

omofobia
2 min. di lettura

Maskat è un 23enne del Turkmenistan che ha raccontato il proprio calvario a RadioFreeEurope. Omosessuale, a 18 anni appena è scappato dal proprio Paese ed è arrivato in Russia per studiare economia aziendale. Nel 2019 Maskat scopre di essere sieropositivo e viene conseguentemente espulso, ai sensi di una folle legge russa che rimanda i cittadini stranieri sieropositivi nei loro Paesi d’origine.

Costretto al ritorno in Turkmenistan, Maksat torna a nascondere la propria omosessualità e la propria sieropositività, temendo discriminazioni e possibili denunce se qualcuno lo dovesse scoprire. Ma è chiaro che il giovane necessiti di cure. A fine 2019 Maksat entra in un centro per l’HIV / AIDS nel tentativo di accedere alle terapie antiretrovirali, fa l’esame del sangue e viene messo in attesa dei risultati. Due giorni dopo, quando viene chiamato per ritirare i risultati, trova due agenti di polizia. Maksat viene prima interrogato e a seguire brutalmente picchiato.

“Gli agenti mi hanno chiesto come avessi preso l’HIV, io dissi loro che non lo sapevo”, ha confessato Maksat, costretto a nascondere la propria omosessualità perché in Turkmenistan il sesso gay è illegale. “Prima mi hanno interrogato. Poi hanno cominciato a picchiarmi. Mi hanno detto: ‘Sappiamo perché hai l’HIV. Sei gay’. Dissi loro che non era vero. Ma continuavano a picchiarmi”.

La polizia ha quindi costretto Maksat a firmare dei documenti dove ammetteva di essere gay. Lasciato andare, e in attesa dell’eventuale processo, il giovane è scappato nuovamente in Russia, dove un amico lo ha aiutato a contattare un’organizzazione per i diritti LGBT +. Successivamente, grazie a questa organizzazione, è riuscito a chiedere asilo in un Paese europeo al momento taciuto per sicurezza. Ma  Maksat teme che non potrà mai tornare a casa per vedere i suoi genitori, così come ha il terrore che loro scoprano la sua omosessualità, portando così “vergogna” su tutta la famiglia.

La vita in Turkmenistan è praticamente impossibile per i membri della comunità LGBT +. Gay e bisessuali rischiano fino a due anni di carcere solo per aver osato amare persone dello stesso sesso.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO) - Omar Ayuso e Itzan Escamilla foto cover - Gay.it

Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO)

Culture - Redazione 27.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Queer Palm 2024, vince Three Kilometers until the End of the World. Karla Sofía Gascón prima attrice trans in trionfo a Cannes - Trei kilometri pana la capatul lumii - Gay.it

Queer Palm 2024, vince Three Kilometers until the End of the World. Karla Sofía Gascón prima attrice trans in trionfo a Cannes

Cinema - Federico Boni 27.5.24
Sabrina Salerno, Ruby Sinclair e Milly Carlucci, L'Acchiappa Talenti

La Drag Queen Ruby Sinclair conquista il palco de “L’Acchiappa Talenti”

Culture - Luca Diana 25.5.24

Continua a leggere

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24
Numero Verde 800713713 Gay Help Line - 18 anni, 350.000 chiamate, il 51% da giovani -

Gay Help Line, 18 anni di supporto telefonico LGBTIAQ+ : 51% delle richieste arrivano da giovani – VIDEO

News - Gay.it 18.3.24
sondrio-manifesti-provita

Sondrio, anche qui spuntano i manifesti ProVita: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24