Uil: “Froci col c… degli altri” nel volantino in bacheca

E' polemica a Padova dove il sindacato di ispirazione socialista ha usato una brutta citazione di Ricucci per uno dei suoi volantini destinati ai lavoratori. Zan: "Volgarità. Scuse immediate":

Uil: "Froci col c... degli altri" nel volantino in bacheca - uil padovaBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Uil: "Froci col c... degli altri" nel volantino in bacheca - uil padovaF1 - Gay.it

Una frase omofoba contenuta in un volantino sindacale della Uil, che sarebbe la citazione di una famosa intercettazione telefonica di Stefano Ricucci, ha scatenato una feroce polemica a Padova tra il sindacato in questione, l’azienda ospedaliera e l’assessore Alessandro Zan, nome di spicco dell’associazionismo gay il quale ha chiesto le "immediate scuse" del sindacato di ispirazione socialista. Il volantino della Uil Funzione Pubblica, che origina da una vicenda riguardante le differenti velocità negli avanzamenti di carriera degli infermieri tra una Uls e un’altra, attacca indirettamente gli altri due principali sindacati, Cgil e Cisl. "Se tu, lavoratore di questa azienda e Ulss 16 – si legge nel volantino destinato ai lavoratori ed affisso in bacheca – percepisci uno stipendio inferiore a un tuo pari grado dell’Uls 17 devi ringraziare gli adulatori del proprio omeblico, quelli che pretendono di fare i froci con il c.. degli altri".

Uil: "Froci col c... degli altri" nel volantino in bacheca - zanF4 - Gay.it

"Sono molto stupito – afferma Zan, esponente di Sinistra Ecologia e Libertà – che in un sindacato di tradizioni socialiste e libertarie come la Uil possano essere usate affermazioni simili. Cosa penserebbero Pertini o Nenni? Sono solo volgarità gratuite che esprimono una pesante omofobia all’interno dei luoghi di lavoro". "Un lavoratore gay e magari discriminato che leggesse quel volantino – conclude -, si sentirebbe tutelato da sindacalisti così? Auspico le immediate scuse da parte della Uil e l’attivazione di progetti contro l’omofobia all’interno del sindacato".

Stefano Cecconi, responsabile Welfare della Cgil nazionale, commenta "che si tratta di una frase di cattivo gusto". "Le frasi del documento – dichiara Stefano Tognazzo, segretario della Uil-Fpl di Padova al quotidiano cittadino – sono interpretabili. Ma non ci sono né nomi né riferimenti precisi. La nostra azione decisa ci ha portati a ottenere per giovedì una convocazione da parte dell’Azienda". "Si tratta – aggiunge Adriano Cestrone, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera – di una frase semplicemente vomitevole. Mi verrebbe voglia di annullare l’incontro di giovedì. Se non lo faccio è per rispetto nei confronti di Cgil e Cisl".

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Roberto Bolle in vacanza con l'amato Daniel Lee e la sua famiglia - Roberto Bolle in vacanza con Daniel Lee e la sua famiglia - Gay.it

Roberto Bolle in vacanza con l’amato Daniel Lee e la sua famiglia

Culture - Redazione 11.7.24
JD Vance vice Donald Trump

Chi è JD Vance, vice di Trump, estremista anti-LGBTI e anti-aborto, è contro matrimonio egualitario e affermazione di genere dei minori

News - Redazione Milano 16.7.24
L'Eras Tour di Taylor Swift è una bellissima illusione: non la capite? - taylor - Gay.it

L’Eras Tour di Taylor Swift è una bellissima illusione: non la capite?

Musica - Riccardo Conte 15.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Lil Nas X - Rodeo Gay

Da Lil Nas X a Orville Peck: sei mai stato in un rodeo gay? VIDEO

Culture - Mandalina Di Biase 16.7.24
The Acolyte, ultracattolici d'America contro la serie Disney+: "Promuove l’agenda LGBTQ e la stregoneria” - The Acolyte - Gay.it

The Acolyte, ultracattolici d’America contro la serie Disney+: “Promuove l’agenda LGBTQ e la stregoneria”

Serie Tv - Federico Boni 16.7.24

Hai già letto
queste storie?

senegal-legge-anti-gay-2024

Senegal, proposta per rendere ancora più feroce la legge anti-gay: fino a 15 anni di carcere per “atti contro natura”

News - Francesca Di Feo 4.7.24
Fabio Tuiach assolto in appello dopo l'iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba - Fabio Tuiach a processo - Gay.it

Fabio Tuiach assolto in appello dopo l’iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba

News - Redazione 13.6.24
ragazza-lesbica-aggredita-bojano

Prese a schiaffi e insultò coppia di donne lesbiche. Condannato a 5 mesi e 9 giorni di reclusione

News - Redazione 23.2.24
grecia-chiesa-ortodossa-scomunica-matrimonio-egualitario

Grecia, la Chiesa Ortodossa minaccia di scomunicare i parlamentari che hanno votato per il matrimonio egualitario

News - Francesca Di Feo 8.3.24
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
omofobia ragazzo giovane gay

Pontedera, 18enne cacciato di casa dopo il coming out: “Niente figli gay, vattene”

News - Francesca Di Feo 27.3.24
pride village virgo padova eventi dal 4 al 6 luglio

Pride Village Virgo di Padova: gli eventi da stasera fino a sabato (4-6 luglio)

News - Gio Arcuri 4.7.24
verona pride 2024, domenica 16 giugno

Verona Pride 2024: domenica 16 giugno

News - Redazione 23.4.24