USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022

Kelley Robinson di The Human Rights Campaign ha sottolineato come questi numeri non raccontino nemmeno tutta la storia. "Troppe città e Stati riportano dati incompleti, o addirittura nessun dato, sui crimini d'odio contro la comunità LGBTQ+".

ascolta:
0:00
-
0:00
USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022 - La transfobia istituzionale dilaga negli USA - Gay.it
La transfobia istituzionale dilaga negli USA
2 min. di lettura

L’allarme omobitransfobia negli States continua ad essere reale, incubo quotidiano, per milioni di persone. L’ultimo rapporto sulla criminalità del Federal Bureau of Investigation ha in tal senso fornito cifre devastanti, rivelando un aumento di quasi il 33% dei crimini perpetrati contro persone trans e di genere non conforme.

Nella giornata di lunedì l’FBI ha pubblicato il famigerato rapporto, che esamina i dati sulla criminalità provenienti dalle forze dell’ordine di tutto il paese. Il rapporto ha rilevato che nel 2022 sono stati registrati 469 crimini d’odio contro persone trans e di genere non conforme, rispetto ai 353 del 2021. Complessivamente, ciò rappresenta un aumento del 32,9% dei crimini d’odio contro sia le persone trans che quelle di genere non conforme.

USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022 - fbi - Gay.it

Sebbene la violenza contro le persone trans e di genere non conforme abbia rappresentato l’aumento più drammatico rispetto allo scorso anno, anche altre parti della comunità sono state colpite. Nel 2022, sono stati registrati 1.077 crimini d’odio contro uomini gay, rispetto ai 950 episodi del 2021. Secondo il rapporto, i crimini d’odio registrati contro lesbiche e bisessuali sono rimasti più o meno gli stessi.

Queste statistiche dipingono un triste ritratto dello stato della sicurezza LGBTQ+ nell’America di oggi, ad un anno dalle elezioni che molto probabilmentre rivedranno Donald Trump sfidare Joe Biden.

Kelley Robinson di The Human Rights Campaign ha sottolineato come questi numeri non raccontino nemmeno tutta la storia. “Troppe città e Stati riportano dati incompleti, o addirittura nessun dato, sui crimini d’odio contro la comunità LGBTQ+”, ha affermato. “Se vogliamo porre fine a questa violenza, abbiamo bisogno di un resoconto completo di quanti crimini d’odio si stanno verificando – e ciò richiede che ogni giurisdizione si intensifichi”.
.
25 anni fa, l’atroce omicidio di Matthew Shepard ha cambiato il modo in cui l’America ha iniziato a vedere la violenza anti-LGBTQ+. Ma i progressi compiuti negli ultimi 25 anni potrebbero svanire a causa dell’aumento delle leggi omobitransfobiche e della retorica anti-LGBTQ+ cavalcata dalla destra USA.

Secondo il Movement Advancement Project, ventidue Stati USA includono sia l’orientamento sessuale che l’identità di genere come categorie protette dalla legge statale sui crimini d’odio, mentre altri 11 coprono solo l’orientamento sessuale. Tredici Stato non hanno invece alcuna legge sui crimini ispirati dall’odio che coprano l’orientamento sessuale o l’identità di genere.

Robinson ha sottolineato come l’aumento dei crimini d’odio sia “allo stesso tempo scioccante e straziante, ma purtroppo non inaspettato”.

Il flusso costante di retorica ostile da parte di figure marginali anti-uguaglianza, insieme all’incessante approvazione di leggi discriminatorie, in particolare quelle rivolte agli individui transgender, nelle legislature statali, hanno creato un ambiente in cui era tristemente prevedibile che individui con tendenze violente potessero rispondere a questa retorica. I dati dell’FBI costituiscono un ulteriore indicatore allarmante dello stato di emergenza in cui si trova la nostra comunità”.

Fonte: ThemUs

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24

Hai già letto
queste storie?

Lia Thomas nella storia: prima nuotatrice trans a vincere alla NCAA

La categoria “open” alla Coppa del Mondo di nuoto è stata cancellata perché nessunə si è iscrittə

Corpi - Redazione 5.10.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia - I giovani gay e bisessuali fumano piu dei loro coetanei etero. Tutta colpa dellomobitransfobia - Gay.it

I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia

News - Federico Boni 6.11.23
Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte

Corpi - Redazione 20.12.23
torino-casarcobaleno-aggressione

Torino, tre minorenni fanno irruzione nella sede di CasArcobaleno urlando insulti omobitransfobici durante una proiezione cinematografica

News - Francesca Di Feo 9.10.23
alfortville arrestato 14enne bullo che insultava 15enne transgender

Insulti e minacce di morte a una 15enne trans, arrestato a scuola un 14enne: polemiche in Francia

News - Giuliano Federico 22.9.23
Lodi, "mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile". La replica della titolare alla recensione disumana - pizzeria recensione choc - Gay.it

Lodi, “mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile”. La replica della titolare alla recensione disumana

News - Redazione 12.1.24
Peter Spooner, Rishi Sunak

“Chiedete scusa alle vittime di transfobia!” il padre di Brianna Ghey al primo ministro Sunak

News - Redazione Milano 8.2.24