Niente Roma, il World Pride 2025 si terrà a Taiwan

Sarà il primo storico World Pride in un Paese asiatico.

Niente Roma, il World Pride 2025 si terrà a Taiwan - World Pride 2025 - Gay.it
2 min. di lettura

Niente Roma, il World Pride 2025 si terrà a Taiwan - Taiwan World Pride 2025 - Gay.it

InterPride ha annunciato che il World Pride 2025 si terrà a Kaohsiung, città portuale nel Sud di Taiwan. Un vero e proprio colpo di scena, che vedrà il World Pride atterrare per la prima volta nell’Asia orientale. In “finale” Taiwan ha battuto Washington DC.

Grande sconfitta, purtroppo, anche Roma, che inizialmente puntava al bis dopo lo storico primo World Pride del 2000. Per celebrare i 25 anni di quella leggendaria parata, nonché il giubileo, la Capitale si era candidata nel lontano 2017, con tanto di sostegno da parte di Roma Capitale. Da parte del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli non sono più arrivate comunicazioni ufficiali in tal senso. Facile ipotizzare un tentativo bis nel 2027, ma senza giubileo nè ‘anniversario’ da festeggiare. Comunque la si voglia vedere una grande occasione persa, perché Roma 2000 nessuno l’ha dimenticata.

Claudio Mazzella, presidente del Circolo di Cultura omosessuale Mario Mieli da noi interpellato, ha così provato a spiegare il mancato successo romano, facendo i più sinceri auguri a Taiwan.

Noi, come puoi immaginare, non potevamo prevedere che durante questi anni – in cui abbiamo lavorato per presentare la candidatura – sarebbe arrivata una pandemia mondiale che ci ha messo in difficoltà e che inevitabilmente ha reso più difficile la vita, i progetti e le attività della nostra, così come di tante associazioni. Sono stati anni complessi e abbiamo fatto del nostro meglio. Nonostante il dispiacere, vogliamo augurare buona lotta a Taiwan, congratularci e d esprimere loro i nostri migliori auguri.

Giustamente felice ed orgoglioso Darien Chen, portavoce ufficiale di Kaohsiung Pride: “Il WorldPride Taiwan Team 2025 desidera ringraziare tutti quelli prima di noi che hanno aperto la strada, ringraziare InterPride che ha costruito questa meravigliosa organizzazione e piattaforma e ringraziare i nostri sostenitori che hanno concesso questa straordinaria opportunità a Taiwan e all’Asia. Questo è l’inizio di un viaggio di 4 anni che abbiamo in programma per innescare il cambiamento in Asia, promuovere la missione di InterPride e promuovere i diritti umani nel mondo“.

Portare il WorldPride in questa regione creerà un impatto significativo sulla visibilità e la consapevolezza dei diritti umani tanto necessarie per la comunità LGBTQIA+, fornendo la possibilità a milioni di persone in più di partecipare dai paesi e territori circostanti, tra cui Cina, Hong Kong , Giappone, Corea del Sud, Malesia, Singapore, Thailandia, Filippine, Vietnam e Indonesia“, ha aggiunto Julian Sanjivan, copresidente di InterPride.

Da Roma a Gerusalemme, passando per Londra, Toronto, Madrid, New York, Copenaghen, il WorldPride è un evento Pride di fama internazionale. Nel 2023 Sydney, in Australia, ospiterà la prossima edizione.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Amici 23, tutti gli allievi al Serale

Amici 23, da Dustin a Holden: tutti gli allievi al Serale

Culture - Luca Diana 25.2.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
Roberto Vannacci accusato di istigazione all'odio e difeso dalla Lega di Salvini

“Vannacci ha istigato all’odio razziale” l’accusa, la Lega di Salvini lo difende

News - Redazione Milano 26.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24

Hai già letto
queste storie?

aosta pride week 2023

Tutto esaurito per l’Aosta Pride Week 2023, la sfida alla “normalità” della comunità LGBTQIA+ valdostana

News - Francesca Di Feo 9.10.23
Mumbai, il primo Pride dopo 4 anni sognando il matrimonio egualitario - VIDEO - Mumbai Pride - Gay.it

Mumbai, il primo Pride dopo 4 anni sognando il matrimonio egualitario – VIDEO

News - Redazione 5.2.24
taranto pride 2024, sabato 1 giugno

Taranto Pride 2024: sabato 1° Giugno

News - Redazione 6.2.24
Brianza Pride - Monza, 16 Settembre 2023 - foto: IG

L’Onda Pride 2023 non si ferma, come sono andati i Pride di Scafati e Brianza, tra luci e ombre

News - Francesca Di Feo 19.9.23
molise pride, 13 luglio 2024

Molise Pride 2024: ad Isernia il 13 luglio

News - Redazione 10.2.24
elezioni-taiwan-lgbtqia

Taiwan, il candidato progressista, pro-LGBTQIA+ e indipendentista Lai Ching-te eletto a guida del paese: le implicazioni

News - Francesca Di Feo 15.1.24
scafati pride Aliberti

Scafati Pride offende il decoro urbano? Così il movimento LGBTQIA+ ha sconfitto l’ambiguità del sindaco appoggiato da PD e M5S

News - Francesca Di Feo 28.8.23
terni pride 25 maggio 2024

Transfem Terni Pride 2024: sabato 25 maggio

News - Redazione 21.2.24