Alessandro Zan sul no del Vaticano alla benedizione per le coppie LGBT: “sul piano umano sono molto dispiaciuto”

Chi festeggia, neanche a dirlo, è Mario Adinolfi.

Alessandro Zan sul no del Vaticano alla benedizione per le coppie LGBT: "sul piano umano sono molto dispiaciuto" - papa francesco wow - Gay.it
< 1 min. di lettura

Ha chiaramente fatto rumore la nota pubblicata dal Vaticano secondo il quale le unioni omossessuali non possono essere benedette, perché “Dio non benedice né può benedire il peccato”.

Alessandro Zan, deputato Pd nonché relatore della legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo, ha commentato via LaPresse quanto pubblicato in mattinata: “Mi tengo sempre fuori dalla questioni religiose. Essendo un rappresentante di un’istituzione laica come il Parlamento tendo sempre a non entrare nelle questioni che riguardano una confessione religiosa. Ovviamente sul piano umano sono molto dispiaciuto e penso che sia comunque lontano ai sentimenti della maggior parte dei cattolici che sono per sostenere qualsiasi forma di amore“.

La costituzione italiana ribadisce la laicità dello stato, quindi la scelta del Papa di non benedire le coppie omosessuali è un passo indietro per quei credenti che speravano nel nuovo Papa, ma non deve influenzare la politica italiana“, ha dichiarato Fabrizio Marrazzo, portavoce Partito Gay per i diritti LGBT+, Solidale, Ambientalista, Liberale. “Purtroppo quotidianamente sentiamo politici di tutti gli schieramenti che affermano di ispirarsi al Papa. Questo ci fa capire perchè in italia non solo il Matrimonio per le copie omosessuali non viene approvato, ma neanche viene annullata la circolare di Salvini “Padre e Madre” che ancora oggi non consente di inserire i genitori dello stesso sesso sulla carta di identità del figlio, comportan do disagi al minore. Lo stato laico in Italia è ancora lontano“.

Festa grande, ovviamente, in casa Mario Adinolfi, che ha sottolineato come “quel “progressista” di Papa Francesco ripete tramite la Congregazione per la Dottrina della Fede quel che il Magistero della Chiesa da sempre ribadisce: i sacerdoti cattolici non possono benedire le unioni omosessuali. Neanche benedire, è chiaro?“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Stefano Lani 16.3.21 - 9:07

Sul piano umano dimostrato dispiaciuto,ma piu' indignato anche se era ovvio sul "dietro le quinte" Ma quanta paura di perdere potere ha la chiesa,e se vacillasse? Almeno questo sul libro e' scritto: No al potere. Ad Adinolfi un consiglio,postare qualche ricetta di Benedetta Parodi che almeno aiuta qualcuno.

Avatar
Franzc Dereck 15.3.21 - 15:06

Intanto se ne parla anche nel Vaticano ed in una nota ufficiale! E poi è proprio necessario che una tonaca bisunta asperga una coppia che ha un progetto di vita insieme? Potrebbe portare sfiga! Importante è la copertura giuridica dello stato , non un rito woodoo .

Trending

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Concerto Primo Maggio Lista Cantanti

Chi ci sarà al Concerto del Primo Maggio 2024: Achille Lauro, LRDL, Malika Ayane, Rose Villain e con Mace potrebbe esserci Marco Mengoni

Musica - Redazione Milano 17.4.24
Emma Marrone e Nicolò De Devitiis, Le Iene

Emma Marrone a Le Iene: “Mi piacerebbe diventare madre. Ho 39 anni e tutti gli strumenti per esserlo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Foto: Angela Christofilou

L’8 Marzo ci siamo tuttə per tuttə

Corpi - Redazione Milano 7.3.24
governo-sunak-lgbtqia

Regno Unito: come la destra del governo Sunak distrugge decenni di progressi LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 23.10.23
Padova, via alle cause contro le famiglie arcobaleno: "Sarà una battaglia di civiltà giuridica e umana" - Padova via alle cause contro le famiglie arcobaleno - Gay.it

Padova, via alle cause contro le famiglie arcobaleno: “Sarà una battaglia di civiltà giuridica e umana”

News - Redazione 14.11.23
montenegro-diritti-lgbt

Il Montenegro candidato all’ingresso UE tra “sterilizzazione forzata” delle persone trans e linguaggio d’odio rampante

News - Francesca Di Feo 18.1.24
graeme-reid-sogi

Difesa dei diritti LGBTIQA+ in Europa: eletto Graeme Reid in SOGI, ecco chi è e di cosa si occupa

News - Francesca Di Feo 20.10.23
bandiera progress pride

Le conquiste internazionali sui diritti LGBTQIA+ del 2023

News - Federico Boni 19.12.23
Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: "La nostra società non è pronta" - Marcel Ciolacu - Gay.it

Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: “La nostra società non è pronta”

News - Redazione 24.11.23
L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali - Sessp 11 - Gay.it

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali

Corpi - Federico Colombo 28.12.23