Ziya Paval e Zahhad prima storica coppia trans* a diventare genitori in India

Ziya, ballerina trans*, ha annunciato che Zahhad, suo compagno trans*, è incinto di otto mesi.

ascolta:
0:00
-
0:00
Ziya Paval e Zahhad prima storica coppia trans* a diventare genitori in India - Ziya Paval e Zahhad prima storica coppia trans a diventare genitori in India foto - Gay.it
2 min. di lettura

Ziya Paval, donna transgender nonché ballerina, ha annunciato su Instagram che il suo partner, l’uomo trans* Zahhad, è incinto di otto mesi. I due diventeranno quindi la prima coppia trans* genitoriale d’India.

Stiamo per realizzare il mio sogno di diventare madre e il suo sogno di diventare padre“, ha scritto sui social Siya. “Da quello che siamo venuti a sapere, questa è la prima gravidanza di un uomo trans in India”.

Ziya Paval e Zahhad prima storica coppia trans* a diventare genitori in India - Ziya Paval e Zahhad prima storica coppia trans a diventare genitori in India - Gay.it

Ziya e Zahhad, che vivono nel sud del Kerala, stanno insieme da tre anni e hanno interrotto la terapia ormonale dopo essersi conosciuti proprio per provare ad avere un bambino. Una volta che il bambino verrà alla luce, hanno annunciato che continueranno la transizione medica.

Quando abbiamo iniziato a vivere insieme tre anni fa, pensavamo che le nostre vite dovessero essere diverse da quelle delle persone transgender“, ha detto Ziya all’Indian Express. “La maggior parte delle coppie transgender viene boicottata dalla società e dalle loro famiglie. Volevamo un bambino, per lasciare qualcosa di noi stessi”.

La coppia ha precisato che la decisione di diventare genitori è nata da un duplice binario. Da una parte il desiderio di avere un figlio, dall’altra dimostrare alla comunità trans che la genitorialità naturale è ancora possibile. “Potrebbero esserci molti uomini o donne trans che desiderano diventare genitori come noi, ma non hanno il coraggio di farsi avanti temendo l’umiliazione e il rifiuto“, ha continuato Ziya. “Inizialmente, pensavamo di provare la strada dell’adozione, ma quando abbiamo cercato di capire tutti i passaggi del processo abbiamo scoperto le enormi complessità legali“.

Dal 6 settembre del 2018 l’omosessualità in India non è più considerata reato, a seguito dell’abrogazione della legge 1860, mutuata dai colonizzatori britannici. Dal 2014 le persone transgender in India sono autorizzate a cambiare sesso senza chirurgia di riassegnazione e hanno il diritto costituzionale di registrarsi sotto un terzo genere. Ad oggi ci sono circa 5 milioni di persone transgender in India, dove il matrimonio egualitario è ancora illegale.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Roberto Bolle in vacanza con l'amato Daniel Lee e la sua famiglia - Roberto Bolle in vacanza con Daniel Lee e la sua famiglia - Gay.it

Roberto Bolle in vacanza con l’amato Daniel Lee e la sua famiglia

Culture - Redazione 11.7.24
Queen Lear, arriva una serie sulla vita di Amanda Lear - Scaled Image 43 - Gay.it

Queen Lear, arriva una serie sulla vita di Amanda Lear

Serie Tv - Redazione 8.7.24
Katy Perry

Katy Perry torna a lavorare con Dr. Luke per l’album “143” dopo le pesanti accuse di abusi. I fan: “Siamo delusi”

Musica - Emanuele Corbo 11.7.24
Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3, Alessandro Gassman rivela quando inizieranno le riprese

Serie Tv - Redazione 12.7.24
Il murales queer dedicato a Michela Murgia realizzato da Laika per il progetto "Ricordatemi come vi pare" curato da Pietro Turano di Arcigay

“Ricordatemi come vi pare”, non è ancora completato, e il murales queer dedicato a Michela Murgia fa infuriare la destra

Culture - Redazione Milano 7.7.24

Continua a leggere

Elliot Page: "Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia" - close to you 01 - Gay.it

Elliot Page: “Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia”

Cinema - Redazione 19.3.24
Baby Reindeer, Nava Mau e la rappresentazione trans nella nuova serie crime Netflix di cui tuttə parlano - Baby Reindeer n S1 E2 00 20 42 07 - Gay.it

Baby Reindeer, Nava Mau e la rappresentazione trans nella nuova serie crime Netflix di cui tuttə parlano

News - Redazione 19.4.24
Il secondo miglior ospedale della galassia, transidentità animate con Vladimir Luxuria e Ariete doppiatrici - Il secondo miglior ospedale della galassia - Gay.it

Il secondo miglior ospedale della galassia, transidentità animate con Vladimir Luxuria e Ariete doppiatrici

Serie Tv - Redazione 7.2.24
x-politiche-deadnaming-misgendering

X reintroduce le politiche di moderazione contro deadnaming e misgendering

News - Francesca Di Feo 6.3.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco: “L’ideologia gender è diversa da omosessuali e transessuali, che devono essere accettati e integrati”

News - Redazione 3.5.24
Transgender triptorelina

Germania, approvata legge sull’autodeterminazione: “Le persone trans esistono e meritano riconoscimento”

News - Redazione 15.4.24
Cecilia Gentili Interview photographed by Oscar DIaz_

Dio e il corpo transgender, il funerale di Cecilia Gentili diventa un momento di orgoglio queer e i cattolici si indignano

Culture - Mandalina Di Biase 27.2.24
Hunter Schafer - ruoli trans

Hunter Schafer non vuole recitare soltanto come donna trans e ha ragione

Cinema - Mandalina Di Biase 4.4.24