Le 20 città al mondo più accoglienti per la comunità LGBTQIA. Nessuna italiana presente

Neanche Milano è riuscita ad entrare nella Top20 delle città più accoglienti per la comunità queer globale. Scopri la classifica.

ascolta:
0:00
-
0:00
Le 20 città al mondo più accoglienti per la comunità LGBTQIA. Nessuna italiana presente - Reykjavik - Gay.it
2 min. di lettura

Vivere in una città che sia accogliente nei confronti della comunità LGBTQ+ può avere un enorme impatto sulla felicità di una persona e sulla sua  qualità della vita. Partendo da questo presupposto, Money.co.uk ha condotto uno studio per classificare le 20 città più ‘accoglienti’ da un punto di vista LGBTQ+ in tutto il mondo. Tre i criteri chiave presi in esame, ovvero:

– Livello di accettazione LGBTQ+ (un indicatore proveniente da Social Progress);
– Il numero di bar e club LGBTQ+ ogni 100.000 persone;
– La valutazione media di questi locali;

Ampliando la ricerca agli Stati d’America, in modo da certificare gli Stati più accoglienti, sono stati presi in considerazione questi altri criteri:

– Quanto sia semplice cambiare il genere sul certificato di nascita e sulla patente;
– Il tipo di sostegno statale per gli adulti LGBTQ+ che desiderano creare una famiglia;
–  Lavorare in sicurezza;
– Percentuale di adulti over 18 che si identificano come LGBTQ+;
– Percentuale di adulti LGBTQ+ di età superiore ai 25 anni che crescono figli;

Rimanendo sul fronte ‘città dal mondo’, Reykjavik in Islanda ha conquistato il trono della lista, essendo l’unica città a segnare 10/10 per la sua accettazione della comunità, con la bellezza di 2,5 locali queer ogni 100.000 persone. Amsterdam e Rotterdam hanno chiuso rispettivamente al secondo e terzo posto, entrambe con un punteggio di 9,8/10. San Francisco al 4° è la prima città d’America presente in classifica, seguita all’11esimo da Boston, al 12esimo da Seattle, al 16esimo da Los Angeles e al 17esimo da Chicago. Quattro le città del Regno Unite presenti, con Edimburgo settima davanti a Cardiff e Glasgow. Solo 18esima Londra. A completare la classifica Dublino al 5° posto, Bruxelles al sesto, Madrid al decimo, Lisbona al 13esimo, Helsinki al 14esimo, Francoforte al 15esimo, Monaco di Baviera al 19esimo e Cophenagen al ventesimo. Grande assente l’Italia. Neanche Milano è riuscita ad entrare nella Top20 delle città più accoglienti per la comunità queer globale.

Rimanendo sulle prime posizioni, Reykjavik ha il maggior numero di bar e club dedicati alla comunità LGBTQ+ ogni 100.000 abitanti, con un’alta valutazione media di 4,0 su TripAdvisor. Amsterdam ha 16 locali in tutto, ovvero in media poco meno rispetto alla città dell’Islanda, con un’altra altissima valutazione media di 4,0 su TripAdvisor. Medaglia di bronzo per un’altra città olandese, con Rotterdam che ha “solo” 0,2 bar e club LGBTQ+ ogni 100.000 persone. Nonostante ciò, hanno una valutazione media di 5,0 su TripAdvisor.

Per quanto riguarda gli Stati d’America, il più ‘accogliente’ per la comunità LGBTQ+ è sorprendentemente lo Stato delle Hawaii, seguito dal Maine, dal ‘repubblicano’ Vermont, dalla California e dal Minnesota.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Raffaella Carrà - la sua casa a Via Nemea 21 a Roma è in vendita

La casa di Raffaella Carrà a Roma Nord è in vendita, ma nessuna piazza ha il suo nome

Musica - Mandalina Di Biase 11.4.24
Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24
Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24

Leggere fa bene

Coming Out LGBTIAQ

Fare coming out ogni giorno nella società etero normata

News - Emanuele Bero 7.3.24
Le relazioni e il sesso come territorio ambiguo: "Di me non sai", intervista a Raffaele Cataldo - Sessp 41 - Gay.it

Le relazioni e il sesso come territorio ambiguo: “Di me non sai”, intervista a Raffaele Cataldo

Culture - Federico Colombo 19.3.24
Outing Festival (Media Ireland)

In Irlanda San Valentino è queer: benvenutə all’Outing Festival!

Viaggi - Redazione Milano 29.1.24
Lotto Marzo: cinque scrittrici femministe da (ri)scoprire - Sessp 40 - Gay.it

Lotto Marzo: cinque scrittrici femministe da (ri)scoprire

Culture - Federico Colombo 7.3.24
Gay Games 2026 a Valencia: una prospettiva unica sul fiore all'occhiello della costa orientale spagnola - valencia gay games 2026 - Gay.it

Gay Games 2026 a Valencia: una prospettiva unica sul fiore all’occhiello della costa orientale spagnola

Viaggi - Francesca Di Feo 21.12.23
Libri omocausto Gay.it

Storie dall’omocausto: cinque libri per saperne di più

Culture - Federico Colombo 24.1.24
Libri LGBTI aprile 2024

Marinai e cowboy, gatti magici e creature degli abissi, serpenti, donne, uomini e bambini: le novità LGBTI+ in libreria

Culture - Federico Colombo 27.3.24
Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s - Sessp 39 - Gay.it

Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s

Culture - Federico Colombo 23.2.24