Algeria: agghiacciante campagna anti-arcobaleno per vietare le bandiere del Pride

Alcuni utenti suoi social hanno condiviso gli opuscoli distribuiti dai funzionari di Stato

ascolta:
0:00
-
0:00
Algeria anti-arcobaleno Gay.it
2 min. di lettura

In Algeria l’omosessualità è ancora illegale e il governo non sembra intenzionato ad avventurarsi su strade progressiste. Al contrario, la morsa sulla comunità LGBTQIA+ algerina si sta facendo sempre più stringente in quello che è diventato un vero e proprio tentativo di limitarne l’esistenza. Da nuove testimonianze emerse online, in funzionari in Algeria stanno ora cercando di contrastare in qualsiasi modo persino l’utilizzo della bandiera del Pride attraverso degli agghiaccianti opuscoli informativi.

Alcuni utenti di Twitter e Reddit hanno condiviso sui social dei video in cui mostrano i funzionari che distribuiscono gli opuscoli per strada e il loro a dir poco sconcertante contenuto. Si tratta di una campagna per informare i cittadini della differenza tra i colori dell’arcobaleno, che tradizionalmente sono sette, e la bandiera del Pride, che usa invece sei. L’opuscolo è corredato anche dalle immagini di tutte le bandiere che rappresentano le diverse identità dell’acronimo LGBTQIA+, in modo che siano facilmente riconoscibili.

 

 

Come se non bastasse, sopra le immagini è stampate anche una frase: “Sono musulmano e queste bandiere e simboli non mi rappresentano”. Si tratta di una vera e propria campagna anti-arcobaleno che non fa presagire nulla di buono. Informare i cittadini perché sappiano riconoscere i simboli e le bandiere della comunità non farà altro che alimentare il clima di caccia alle streghe che già si respira nel Paese, dove l’omosessualità è punita fino a 3 anni di carcere. Inoltre, a nessuna organizzazione politica è concesso esprimersi a favore dei diritti LGBTQIA+ e gli episodi di violenza e gli omicidi a sfondo religioso sono generalmente tollerati.

Lo stigma sociale, oltretutto, è estremamente radicato all’interno delle singole comunità locali e persino all’interno delle famiglie. In generale, la società altamente conservatrice è spinta a considerare l’omosessualità e tutto ciò ad essa collegato come un’offesa alla religione musulmana. L’atteggiamento delle forze dell’ordine non è da meno: poche settimane fa un tribunale algerino ha condannato più di 40 persone al carcere per aver partecipato a un “matrimonio gay”.

Considerare l’omosessualità come contraria ai valori della propria Nazione e della propria religione è un atteggiamento comune a molti Stati africani in cui la comunità LGBTQIA+ è costretta ad essere altrettanto clandestina e a subire atti di violenza e discriminazione. È sulla bocca di tanti, ad esempio, il caso di Edwin Chiloba, l’attivista del Kenya il cui corpo è stato trovato mutilato la scorsa settimana.

Spingersi ad iniziare una campagna anti-arcobaleno, tuttavia, rappresenta una nuova frontiera per l’Algeria, che finora si era solo limitata a reprimere qualsiasi manifestazione pubblica di “atteggiamenti” omosessuali. È molto simile ad alcuni provvedimenti presi negli scorsi mesi in alcuni Paesi dell’Arabia Saudita dove, ad esempio, è stata vietata la ricerca di parole relative al tema “lgbt” online o dove i siti LGBTQIA+ sono stati oscurati. Si tratta di andare ben oltre l’odio verso la comunità: è un tentativo di oscurarla e metterla nell’ombra persino negli aspetti più semplici e apparentemente banali della vita quotidiana, come usare una bandiera.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe? - Kit Connor di Heartstopper sara Hulkling supereroe gay nel Marvel Cinematic Universe - Gay.it

Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe?

Culture - Redazione 17.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
Omar Rudberg, la "salatissima" vacanza social della star di Young Royals - Omar Rudberg 0 - Gay.it

Omar Rudberg, la “salatissima” vacanza social della star di Young Royals

Culture - Redazione 17.7.24
Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: "È tutto molto veritiero e positivo" - Agatha All Along - Gay.it

Agatha All Along, Joe Locke conferma che il suo personaggio è gay: “È tutto molto veritiero e positivo”

Serie Tv - Redazione 17.7.24

Hai già letto
queste storie?

Luca Ciceroni, meteorologo Rai vittima di omofobia: "Cameriere mi ha detto fr*cio di mer*da, portate malattie" - Luca Ciceroni - Gay.it

Luca Ciceroni, meteorologo Rai vittima di omofobia: “Cameriere mi ha detto fr*cio di mer*da, portate malattie”

News - Redazione 1.7.24
Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: "Il calcio non è da fr*ci" - Matt Turner e Vinicius - Gay.it

Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: “Il calcio non è da fr*ci”

News - Redazione 27.3.24
Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. "Appello per riconoscere gli aggressori" - Roma pestaggio choc a coppia gay. Frustate e pugni. Lo sconvolgente video - Gay.it

Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. “Appello per riconoscere gli aggressori”

News - Redazione 19.7.24
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
Ghana LGBTQ+

Ghana, a rischio 4 miliardi a causa della legge anti-LGBT. E il presidente non l’ha ancora firmata

News - Redazione 6.3.24
teramo-estorsione-uomini-gay-grindr

Reggio Calabria, uomo gay adescato tramite app picchiato, insultato e derubato da tre ragazzi

News - Redazione 28.5.24
ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt-approvazione-marzo

Ghana, lo spietato disegno di legge anti-LGBTQIA+ verso l’approvazione a marzo

News - Francesca Di Feo 23.2.24
congo-legge-anti-lgbt

Congo, avanza una proposta di legge anti-LGBTIQ in chiave anti-Occidentale

News - Francesca Di Feo 31.5.24