Video

Pioggia di baci contro l’omotransfobia, il bellissimo spot natalizio (VIDEO)

"Siate sempre voi stessi, anche durante le Feste di Natale".

2 min. di lettura

Stonewall UK ha lanciato la sua nuova bellissima campagna #ProudMistletoe, che guarda alla totale visibilità delle coppie LGBTQ+, chiamate a vivere apertamente il proprio amore senza alcun tipo di vergogna e/o timore anche durante le feste di Natale. Creata in collaborazione con Ogilvy e GAY TIMES, la campagna celebra la gioia delle festività e condanna l’omofobia, che anche nel Regno Unito in questi ultimi anni ha spesso coinvolto coppie LGBTQ+, aggredite a causa di un bacio. Per l’occasione Stonewall ha lanciato un filtro ad hoc, Stonewall, #proudmistletoe, che può essere applicato alle varie storie IG.

Ricordate alcune drammatiche notizie legate all’omotransfobia britannica degli ultimi 12 mesi, lo spot vede poi diverse coppie queer baciarsi sulle note dei Ramones in tutta serenità e in svariati luoghi, perché chiunque dovrebbe sempre sentirsi al sicuro, in qualsiasi posto. Che sia un autobus, dove due ragazze inglesi nel 2019 vennero selvaggiamente aggredite, un pub, in strada, al supermercato, a casa con la propria famiglia.

Il CEO di Stonewall Nancy Kelley ha dichiarato: “È stato straziante vedere gli attacchi alla nostra comunità nei titoli e nei notiziari del mattino quest’anno. Ogni singola persona lesbica, gay, bi, trans e queer dovrebbe sentirsi sicura di essere se stessa, ovunque si trovi. Purtroppo, nel 2021, troppi di noi devono ancora affrontare l’odio semplicemente per essere chi siamo. Ecco perché stiamo incoraggiando le persone a riunirsi e a rivendicare i nostri momenti di gioia l’uno con l’altro. In questa stagione festiva diamo un bacio d’addio all’odio sotto il #ProudMistletoe“.

Un messaggio d’amore, quello condiviso con un fiume di baci scambiati all’ombra del vischio, per archiviare l’odio di un 2021 bagnato dall’omotransfobia, tanto nel Regno Unito quanto nel resto del mondo. L’ultima indagine nazionale del governo inglese sull’omotransfobia ha rilevato che il 40% degli intervistati ha subito un episodio omotransfobico nei 12 mesi precedenti, raggiungendo uno sconvolgente 54% per le persone trans. Da allora, le segnalazioni di crimini d’odio sono ulteriormente aumentate.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Fabio Marida Damato Chiara Ferragni Diletta Leotti Elodie

Chiara Ferragni e Fabio Maria Damato insieme al matrimonio tra Diletta Leotta e Loris Karius

Lifestyle - Mandalina Di Biase 23.6.24
Fedez annuncia apertura canale OnlyFans

Fedez cede a OnlyFans e apre il suo canale: “Mi consigliano di ripulirmi l’immagine e faccio il contrario”

News - Emanuele Corbo 21.6.24
Carmine Alfano sospeso dall'Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata - Carmine Alfano 2 - Gay.it

Carmine Alfano sospeso dall’Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata

News - Redazione 21.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
aggressione-foggia-intervista

Foggia, parla Alessandro, vittima dell’aggressione: “Trasformiamo la violenza in sogno” – intervista

News - Francesca Di Feo 21.6.24

Continua a leggere

Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO) - Elliot Page 1 - Gay.it

Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO)

News - Redazione 25.3.24
Roccella e Meloni: "Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana" - Giorgia Meloni e Eugenia Roccella - Gay.it

Roccella e Meloni: “Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana”

News - Redazione 20.5.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
G7 ospitato dall'Italia a Fasano, la presidente del consiglio Giorgia Meloni scatta un selfie - credit photo: LaPresse

G7, nel testo rispuntano i diritti LGBTIAQ+, censurati “orientamento sessuale, “identità di genere” e “aborto”

News - Redazione Milano 14.6.24
report-amnesty-diritti-umani

Preoccupante regressione dei diritti umani, tra cui quelli LGBTQIA+, a livello globale: il desolante report di Amnesty International

News - Francesca Di Feo 29.4.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
aborto-antiabortisti-nei-consultori

L’interruzione di gravidanza torna ad essere oggetto di discussione in parlamento: dovevamo svegliarci prima?

Corpi - Francesca Di Feo 19.4.24
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24