L’Alta Corte del Botswana potrebbe legalizzare i rapporti omosessuali

Potrebbe diventare tra i pochissimi paesi africani a non condannare la comunità LGBTI.

africa lgbt
< 1 min. di lettura

In Botswana un uomo gay ha citato il governo davanti alla suprema corte: proibire i rapporti omosessuali sarebbe incostituzionale.

Partirà dal Botswana il cambiamento dell’Africa? Nell’ex colonia britannica, un uomo noto come LM aiutato dall’organizzazione LGBTI Legabibo, ha fatto causa allo Stato per chiedere lo stralcio dei passaggi del codice penale in cui si bandisce l’omosessualità.

Come in molti Paesi del Commonwealth, anche in Botswana sono attive delle leggi di eredità coloniale che vietano i rapporti tra persone dello stesso sesso. Nonostante negli ultimi anni anche il governo inglese abbia rinnegato pubblicamente il permanere di queste norme, i gruppi religiosi locali e una società fortemente omofoba hanno mantenuto inalterato il quadro legislativo.

Nel caso del Botswana si chiede alla corte di far decadere i passaggi in cui si parla di “reati contro natura” e “rapporto carnale con una persona contro l’ordine naturale”, che possono portare a condanne fino a sette anni di reclusione.

Non è la prima volta che il Paese sudafricano si muove verso un orizzonte di maggiore inclusione delle persone LGBTI: già nel 2016 l’Alta Corte del Botswana ha dichiarato illegale il rifiuto del governo di registrare le organizzazioni a tutela della comunità LGBTI e negli ultimi mesi si sono registrati due casi di persone transgender a cui è stato riconosciuta la nuova identità di genere sui documenti.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l'omofobia - Dennis Gonzalez - Gay.it

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l’omofobia

Corpi - Redazione 13.6.24
Sarah Paulson vince il suo primo Tony Award e celebra Holland Taylor: "Grazie, perché mi ami" (VIDEO) - Sarah Paulson e il dolcissimo post di auguri ad Holland Taylor - Gay.it

Sarah Paulson vince il suo primo Tony Award e celebra Holland Taylor: “Grazie, perché mi ami” (VIDEO)

Culture - Federico Boni 17.6.24
Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24
Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano

Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano! La proposta di matrimonio durante il concerto di Ultimo – video

Culture - Luca Diana 15.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

kenya-divieto-incitamento-violenza-lgbt

Kenya, la Corte Suprema vieta l’incitamento alla violenza contro la comunità LGBTQIA+. Ma è solo una misura temporanea

News - Francesca Di Feo 3.5.24
uganda legge anti gay

Attivisti LGBTQIA+ trascinano l’Uganda in tribunale per la legge “Kill the Gays”

News - Redazione 21.12.23
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt-approvazione-marzo

Ghana, lo spietato disegno di legge anti-LGBTQIA+ verso l’approvazione a marzo

News - Francesca Di Feo 23.2.24
ghana-legge-anti-lgbt-ghana

Ghana, legge anti-gay, parla un attivista LGBTI: “La comunità viene già perseguitata, ma abbiamo una speranza”

News - Francesca Di Feo 12.3.24
uganda-aggressione-attivista

Uganda, attivista per i diritti LGBTQIA+ accoltellato in pieno giorno nei pressi della sua abitazione

News - Francesca Di Feo 4.1.24
gran-bretagna-ruanda-rifugiati-lgbtqia

Gran Bretagna, rifugiati LGBTI+ da deportare in Ruanda, approvato il piano immigrazione

News - Francesca Di Feo 24.4.24
nigeria-kito-app-dating

Nigeria, l’orrenda pratica del “kito”: bande omofobe attirano uomini gay sulle app di dating per “punirli” e ricattarli

News - Francesca Di Feo 3.5.24