Cirinnà, Boldrini e Zan applaudono l’Europa sui diritti LGBT: “Anche l’Italia dia il suo contributo con coraggio e orgoglio”

Approvazione immediata del DDL Zan al Senato, ma non solo. L'Italia deve concretamente replicare alla strategia UE sui diritti LGBT.

Cirinnà, Boldrini e Zan applaudono l'Europa sui diritti LGBT: "Anche l'Italia dia il suo contributo con coraggio e orgoglio" - europa ue lgbt 1075469 - Gay.it
2 min. di lettura

Ha fatto ovviamente clamore l’annuncio della Commissione europea che ha ieri adottato una strategia per raggiungere la piena eguaglianza delle persone LGBT+ in tutto il territorio dell’Unione europea. Un piano che ha raccolto il consenso di Alessandro Zan, deputato Pd nonché relatore della legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo, che ha chiesto al Senato un’approvazione rapida, “per un’Italia più giusta, più solidale, più europea“.

Applausi anche da parte di Laura Boldrini, deputata Pd che si è augurata pubblicamente che questo “vento forte dei diritti dall’Europa giunga in Italia, per una rapida approvazione della legge contro l’omotransfobia e la misoginia“.

A chiudere il trittico di consensi in area Partito Democratico Monica Cirinnà, senatrice nonché madre delle unioni civili, che ha rimarcato come “l’UE si dimostra ancora una volta baluardo dell’uguaglianza e dei diritti, continuando un percorso di sviluppo verso una Unione sempre meno “solo economica” e sempre più “anche politica”, coerentemente con i valori che la ispirano. È un passo importante, soprattutto se pensiamo a quegli Stati membri nei quali la condizione delle persone LGBT+ è ancora (o nuovamente!) associata a stigma e discriminazione, come la Polonia e l’Ungheria. Anche all’Italia, però, la strategia europea ha molto da insegnare: con l’Europa, siamo allora chiamati ad approvare in fretta la legge Zan contro omolesbobitransfobia, misoginia e abilismo; siamo chiamati a ripensare il nostro diritto antidiscriminatorio, rimasto fermo al 2003; e siamo chiamati a ragionare in modo serio e senza pregiudizi su matrimonio egualitario e pieno riconoscimento delle famiglie omogenitoriali. Bellissimo che questo insegnamento venga anzitutto da due donne: Ursula von der Leyen – una popolare, a dimostrare quanto sia diverso il fronte conservatore in Italia e nel resto d’Europa – e la Commissaria all’Eguaglianza Helena Dalli. L’Italia europea dia il suo contributo per la piena attuazione di questa strategia, con coraggio e orgoglio“.

Affrontare la discriminazione, garantire la sicurezza delle persone LGBTI e costruire società più inclusive sono le tre principali aree d’intervento all’interno dell’UE contenute nella strategia, con la Commissione Europea che si è inoltre impegnata a guidare gli sforzi internazionali per garantire i diritti umani delle persone LGBTI nel mondo. La strategia propone, tra le altre cose, di estendere l’elenco dei reati dell’Ue ai crimini d’odio, compreso l’incitamento all’odio omofobico, e di presentare una normativa sul riconoscimento reciproco della genitorialità in situazioni transfrontaliere. Si riconosce poi la dannosità di pratiche come gli interventi chirurgici cosmetici, non salva-vita e non consensuali su neonati e adolescenti intersessuali della medicalizzazione forzata di persone trans e delle cosiddette «terapie riparative».

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Mahmood coming out_ Foto dalla sfilata di Prada

Quella specie di coming out di Mahmood in inglese: media italiani impazziti

Musica - Mandalina Di Biase 20.6.24
Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda? - Drag Race Italia - Gay.it

Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda?

News - Redazione 20.6.24

Leggere fa bene

meloni orban

Italia al 25° posto su 27 in Europa sui diritti. Peggio di noi solo Ungheria e Polonia. Il report sui singoli voti all’Europarlamento

News - Federico Boni 15.4.24
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
Fabrizio Benetti Schio Elezioni Comunali 2024 - MaiMa LGBTI

“Garantire trascrizione dei figli di coppie omogenitoriali” Fabrizio Benetti di Maima e la sua candidatura a Schio

News - Gay.it 4.6.24
francia-proteste-trans

Francia, oltre 10.000 persone in piazza contro il disegno di legge che vieterebbe le terapie affermative per l* minori trans

News - Francesca Di Feo 7.5.24
Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno - Lavinia Mennuni - Gay.it

Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno

News - Redazione 22.3.24
vladimir putin russia

Russia, il movimento LGBTQIA+ ufficialmente equiparato alle organizzazioni terroristiche

News - Redazione 22.3.24
Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d'Appello - Cesena Forza Nuova 1 - Gay.it

Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d’Appello

News - Redazione 21.3.24
Europee 2024, Padova come Milano. Seggi elettorali rispettosi delle identità trans con file unisex - io sono io voto 1024x538 1 - Gay.it

Europee 2024, Padova come Milano. Seggi elettorali rispettosi delle identità trans con file unisex

News - Redazione 6.6.24