Cosa indosseremo nel fashion metaverso?

Da Balenciaga a Moncler passando per Nike, Burberry, Puma e persino Chiara Ferragni: la moda non resiste alla febbre di una vita inesistente. Comprare per credere.

metaverso moda
Metaverso moda fashion balenciaga moncler andrea artemisio
5 min. di lettura

La relazione tra moda e gaming è sempre più profonda. Con un dominatore assoluto, Fortnite, in cui Balenciaga e Moncler, durante l’ultima fashion week, hanno presentato una capsule collection. Merito di una precisa strategia, che in passato ha coinvolto Nike e altri brand.

Mentre la Milano Fashion Week viveva Animal Crossing New Horizons, sua trasposizione virtuale in un evento parallelo in ambiente Nintendo, Fortnite – videogioco battle royale sviluppato da Epic Games utilizzando la piattaforma Unreal Engine – ha annunciato la nuova collaborazione con Balenciaga, rilasciando una collezione di abiti in-game e capi fisici in edizione limitata. 

I vestiti digitali ripropongono così la collezione autunno-inverno 2021 medievale, pezzi in stile armatura, così come jeans tagliuzzati con fodera di tuta, e un look a strisce animalier dalla collezione primavera 2020 (che moderni, sì sì, come no!).

Ma in quella permanentemente affamata cultura della moda, in particolare quella tendenza-streetwear, l’universo del gaming, e la più recente svolta del metaverso, non brilla come una novità. Basti pensare a esempi recenti come Gucci Virtual 25, le sneakers virtuali acquistabili a un costo allucinante, e “indossabili” grazie a un filtro dello smartphone. E qui sorge la domanda:

Quanto siete disposti a spendere per un prodotto che non potete indossare realmente ma solo nella realtà virtuale?

fornite

Secondo un rapporto della società di consulenza Accenture, l’industria mondiale dei videogiochi vale oltre 300 miliardi di dollari. Non solo, quindi, prodotti a sé stanti, ma anche beni immobili che altri marchi possono utilizzare per pubblicizzare la loro merce non digitale. 

Di segnali di contaminazioni ce ne sono tantissimi, passando da Moschino calato nell’universo di The Sims, alla collaborazione tra Louis Vuitton e il videogioco League of Legends. 

La stessa Balenciaga aveva presentato la sua collezione autunno inverno 2021 con Afterworld: The Age of Tomorrow, gioco che ha accompagnato una passerella digitale, realizzata sempre su piattaforma Unreal Engine.

Cosa indosseremo nel fashion metaverso? - balenciaga fortinite - Gay.it

Fortnite, nello specifico, ha iniziato la sua scalata con i numerosi eventi virtuali offerti alla comunità del metaverso a inizio pandemia.

Travis Scott ne è l’esempio lampante. Il cantante texano ha ottenuto un successo planetario esibendosi nel concerto-evento virtuale Astronomical, infrangendo il record di spettatori connessi in contemporanea sulla piattaforma con la partecipazione di oltre 12 milioni di utenti. Mica noccioline.

Proprio in occasione della data, Scott aveva inoltre lanciato una capsule collection ad hoc in collaborazione con il videogame, con un’ampia varietà di prodotti dedicati, dall’action figure di 30 centimetri della skin Cactus Jack di Fortnite, fino a un assortimento di t-shirt.

fornite

 

Ma nel metaverso dei videogiochi, la fashion industry non si accontenta certo di concerti e passerelle. Il presidente di Epic Games, Adam Sussman, durante la presentazione della capsule collection con Balenciaga, ha spiegato:

“La moda ha una lunga storia nella comunità di Fortnite, dove i giocatori hanno la necessità di mostrarsi come vogliono nel nostro mondo. L’auto-espressione è una delle cose che lo rende unico”.

 

E proprio da questa urgenza espressiva, nascono le nuove “boutique” virtuali dedicate alle skin, aggiunte estetiche che personalizzano il look dei personaggi dei videogiochi attorno alle quali gira un mercato di 40 miliardi all’anno.

Oltre alla casa di moda spagnola (del gruppo Kering), Fortnite intrattiene anche una collaborazione con Nike, iniziata nel 2019 con il lancio di HangTimeBundle (qui nel 2019 lanciavano le Air Jordan fatte di pixel), due completi equipaggiati di Air Jordan. Sempre con la partecipazione della multinazionale, lo scorso luglio sono comparse nel gioco anche le skin dedicate alla stella dell’NBA LeBron James in due versioni: una normale con abiti sportivi, e un altro modellato sul ruolo di LeBron nel film in uscita Space Jam: A New Legacy, ma entrambe sfoggiano la prossima scarpa del giocatore, la Nike LeBron 19.

Cosa indosseremo nel fashion metaverso? - nike - Gay.it

In collaborazione con Puma, invece, è nato il progetto Neymar Jr. x PUMA Crazy Playground. Nel videogioco lo scorso aprile si è svolto infatti l’evento speciale Neymar Jr Cup, un torneo da svolgere in solitaria, durante il quale il miglior giocatore di ogni paese ottiene in regalo un paio di sneakers Puma x Fortnite Future Z. Il modello (in limited edition e non in vendita) è lo stesso indossato durante la semifinale tra il PSG e il Manchester City da Neymar Jr.

Cosa indosseremo nel fashion metaverso? - puma - Gay.it

 

Ispirati alla nuova collezione 6 Moncler 1017 Alyx 9SM disegnata da Matthew Williams, i look Moncler per Fortnite celebrano il contrasto tra luce e ombra, leitmotiv della collezione, e sono stati presentati proprio venerdì scorso, giorno dell’eclissi lunare più lunga del secolo. I giocatori possono acquistare le giacche dai toni chiari o scuri o scegliere il modello reactive, progettato per sfumare dal chiaro allo scuro a seconda del livello di altitudine all’interno del gioco (sì, la cosa ricorda certi tessuti di Stone Island degli anni ’90, e non è un caso forse che Moncler abbia recentemente comprato Stone Island?). Al contrario, quando il giocatore inizia a discendere, l’effetto della giacca sfuma dallo scuro al chiaro. Non solo abbigliamento, la linea include anche accessori: un ombrello, un deltaplano e un piccone.

 

Cosa indosseremo nel fashion metaverso? - Moncler 770x470 1 - Gay.it

 

Oltre a Fortnite, il mondo della moda sta scommettendo sempre di più sull’universo gaming attraverso progetti e strategie personali. Pochi giorni fa Gucci, in concomitanza con il suo centesimo anniversario, ha presentato una collaborazione con Xbox. Il mese scorso Burberry ha annunciato una collaborazione con la digital production agency Koffeecup per sviluppare un nuovo software che mixa la tecnologia gaming e il design al fine di semplificare il processo di posizionamento delle stampe sugli indumenti. Insomma, dal gioco la moda succhia know how creativo. Capito?

Cosa indosseremo nel fashion metaverso? - gucci 1 - Gay.it

 

Burberry è stata anche la prima maison a condividere il proprio show in diretta su Twitch, social prediletto dalla comunità dei gamer. Marchi di fascia alta come Gcds, Valentino e Marc Jacobs hanno realizzato dei capi per vestire i personaggi del famoso videogioco ‘Animal Crossing’.

 

Cosa indosseremo nel fashion metaverso? - Burberry Twitch live stream feature 1 - Gay.it

 

Anche il fast fashion si è dato da fare, Pull&Bear ha presentato sul proprio sito web e sui suoi account social il video game ‘Pacific Game’. E persino Chiara Ferragni ha azionato il tasto play. Sulla scia di Kim Kardashian e delle sorelle Kylie e Kendall Jenner, già approdate nel segmento videogiochi da alcuni anni, la fashion influencer italiana ha infatti lanciato ‘RescueMatilda’.

 

Game Over

 

 

 

Cosa indosseremo nel fashion metaverso? - arton108378 - Gay.it

 

Nella foto di apertura un montaggio di Fashion Show Fortnite con lookbook Moncler e foto di campagna Balenciaga (modificazione di una foto di Andrea Artemisio)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Priscilla

Priscilla, 30 anni dopo arriva il sequel della Regina del Deserto

Cinema - Redazione 22.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria - Lil Nas X - Gay.it

Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria

Cinema - Federico Boni 22.4.24
Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24

Hai già letto
queste storie?

The New Look, prime immagini della serie con Glenn Close e Ben Mendelsohn nel ruolo di Christian Dior - Apple TV The New Look key art graphic header 16 9 show home.jpg.large 2x - Gay.it

The New Look, prime immagini della serie con Glenn Close e Ben Mendelsohn nel ruolo di Christian Dior

Serie Tv - Redazione 15.12.23
Gucci Gift Campaign (Courtesy of Gucci)

A chi fanno (ancora) paura i baci gay?

Culture - Riccardo Conte 9.1.24
Gabriele Esposito, Giuseppe Giofrè e Simone Susinna - Foto: Instagram

18 bollenti mutande indossate per Calvin Klein

Lifestyle - Luca Diana 5.1.24
hermes-nicolas-peuch-adotta-tuttofare

Nicolas Peuch, erede di Hermès, adotta il suo tuttofare per lasciargli un patrimonio di 10 miliardi di euro

News - Francesca Di Feo 5.12.23
Sabato De Sarno direttore creativo Gucci - foto @tyrellhampton + @federicociamei

Sabato De Sarno non vuole controllare le emozioni

Culture - Riccardo Conte 26.3.24
fashion drama milano, eventi lgbtq

FASHION DRAMA: torna a Milano il queer cabaret più grande d’Italia in occasione della Fashion Week

News - Giorgio Romano Arcuri 20.2.24
@spartaco._

Il mondo gamer raccontato da Jessica G. Senesi: tra autoironia e inclusività

News - Riccardo Conte 1.2.24
valentino-british-fashion-awards-2023 (5)

I British Fashion Awards 2023 in sfarzo rosso Valentino: il maestro stilista premiato con l’Outstanding Achievement Award

Culture - Francesca Di Feo 6.12.23