Elliot Page, prima foto social dopo il coming out: “Grazie per il vostro amore e sostegno”

L'attore tornerà presto su Netflix con la nuova stagione di The Umbrella Academy.

elliot page
Elliot Page ha rilasciato le sue prime interviste dopo il coming out.
< 1 min. di lettura

https://www.instagram.com/p/CJB7a2mBlgi/

A 20 giorni dall’inatteso coming out, Elliot Page ha pubblicato il primo selfie social, presto travolto dai like e dai commenti. “Dal profondo del mio cuore, grazie“, ha scritto l’attore di Juno. “Il vostro amore e sostegno è stato il dono più grande“. Elliot ha poi condiviso i profili social di Trans Lifeline e Transanta, pagine Instagram che lavorano al fianco della comunità T, prima di dare appuntamento a tutti per il 2021.

Elliot tornerà infatti su Netflix con la nuova stagione di The Umbrella Academy. Tantissimi i commenti ‘vip’ al selfie di Page. “Ti amo“, ha scritto Indya Moore di Pose. “Un enorme amore per te“, si è aggiunta Jennifer Garner. Un cuore ha pubblicato James Gunn.

Il coming out di Elliot ha puntualmente scatenato anche tanta transfobia. Se in patria sua moglie ha saputo perfettamente replicare agli odiatori di professione, in Italia sono arrivati attacchi indecenti da parte di Arcilesbica, Mario Adinolfi e Giuseppe Cruciani, addirittura in diretta radio.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Anonimo 21.12.20 - 20:09

Perdonami Franzc ma definire "forzature" o "castronerie" l'identità di genere di un'altra persona vuol dire non rispettarla. L'identità di genere è sempre qualcosa che si sente, vale anche per noi che non siamo né trans né non binary, perché non è inscritta nella biologia dei corpi. Sono concetti assodati ormai da decenni anche in ambito scientifico. Una precisazione che faccio anche se sarebbe ora di smettere di medicalizzare le persone trans così come si è smesso di medicalizzare le persone omosessuali (nonostante qualche folle ancora sostenga le cosiddette "teorie riparative").

    Avatar
    Franzc Dereck 22.12.20 - 10:45

    Ti sono grato per il chiarimento e l'affettuoso richiamo . Purtroppo la forzatura devo sempre farla su me stesso , avendo come presupposto l'evidenza biologica e fisica del sesso che abbiamo alla nascita e non la percezione soggettiva . Ma mi rendo conto che nulla si puo' dare per scontato . Approfitto per augurarti buone Feste.

      Avatar
      Anonimo 22.12.20 - 19:56

      Grazie a te per aver ascoltato e non esserti offeso o risentito per le mie osservazioni. Non è da tutt*. Credo che il determinismo biologico applicato all'identità di genere, oltre ad essere antiscientifico, sia parte di quel sistema eterocisnormativo dentro cui, purtroppo, tutt* noi siamo cresciut*; è la famosa "educastrazione" di cui aveva brillantemente scritto Mario Mieli. Di fronte a tutte le possibili varianti e sfaccettature dell'identità di genere, la cosa migliore è mettersi in ascolto delle persone, lasciando da parte le nostre (false) certezze e convinzioni. Tanti auguri di buone feste anche a te Franzc. Un abbraccio.

Avatar
Franzc Dereck 21.12.20 - 12:02

Mio limite , ovvio , ma non amo le forzature . Galileo ha dimostrato che il dogmatismo non puo' prevaricare l'empirismo . Altro è il " sentirsi" altro è l'essere. Rispettare anche chi afferma castronerie , non vuol dire accettare di negare l'evidenza.

Trending

Troye Sivan in concerto

Troye Sivan fiero e sfacciato simula un rapporto orale nel nuovo tour

Musica - Emanuele Corbo 30.5.24
Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell'ultimo capitolo: "Almeno 18 mesi per disegnarlo" - Heartstopper - Gay.it

Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell’ultimo capitolo: “Almeno 18 mesi per disegnarlo”

Serie Tv - Redazione 28.5.24
"Esiste il gene dell’omosessualità?". 
 La spiegazione di Barbara Gallavotti è virale (VIDEO) - Barbara Gallavotti - Gay.it

“Esiste il gene dell’omosessualità?”. 
 La spiegazione di Barbara Gallavotti è virale (VIDEO)

Culture - Redazione 30.5.24
Blood and Ashes, il sequel gay di 300 con Alessandro Magno gay diventa serie tv? - 300 - Gay.it

Blood and Ashes, il sequel gay di 300 con Alessandro Magno gay diventa serie tv?

Serie Tv - Redazione 30.5.24
@simoneriflesso

“Impareremo mai a parlare di disabilità?”: intervista con Simone Riflesso, tra autodeterminazione e orgoglio queer

Corpi - Riccardo Conte 30.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale? - GLAMOROUS 110 Unit 00895RC - Gay.it

Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale?

Culture - Redazione 23.1.24
Tutti i coming out "vip" del 2023 - cover coming out 2023 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2023

News - Redazione 12.12.23
Teansgender Carcere Europa

Nelle carceri europee le persone transgender subiscono intimidazioni e violenze

News - Redazione Milano 26.4.24
donna-transgender-arrestata-hong-kong

Hong Kong, attivista transgender arrestata con un pretesto e detenuta in condizioni disumane

News - Francesca Di Feo 29.2.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Baby Reindeer, Nava Mau e la rappresentazione trans nella nuova serie crime Netflix di cui tuttə parlano - Baby Reindeer n S1 E2 00 20 42 07 - Gay.it

Baby Reindeer, Nava Mau e la rappresentazione trans nella nuova serie crime Netflix di cui tuttə parlano

News - Redazione 19.4.24
stati-uniti-ban-terapie-affermative

Stati Uniti, continuano i ban alle terapie affermative per i minori: 100.000 lǝ adolescenti abbandonatǝ a loro stessǝ

Corpi - Francesca Di Feo 17.4.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24