Genitori costringono figlio gay a prove di virilità: “Dimostra di essere uomo”

I genitori sono accusati di maltrattamento e soprusi. "Volevamo fargli provare l'eterosessualità" dichiarano.

ascolta:
0:00
-
0:00
Genitori costringono figlio gay a prove di virilità: "Dimostra di essere uomo"
Foto da L'Espresso
2 min. di lettura

Corse notturne e umiliazioni pubbliche per testare la propria mascolinità. È quello che ha raccontato un adolescente allo sportello psicologico della scuola, che ha subito avvertito i servizi sociali e avvisato la procura. Sono indagati i genitori del ragazzo, a cura della pm Giulia Rizzo, con l’accusa di mortificazioni e soprusi. La famiglia avrebbe scoperto l’omosessualità del giovane leggendo il suo diario privato, e da lì è cominciato un calvario: lo svegliavano nel bel mezzo della notte per mandarlo a correre e allenarsi come un “vero uomo”, leggere le pagine del diario in pubblico umiliando ogni suo pensiero e desiderio alla mercé di chiunque, il divieto di uscire truccato, la playstation rotta ma anche organizzare un incontro con una ragazza, tutto con l’obiettivo di risvegliare la sua “virilità” e invertirne la natura.

Genitori costringono figlio gay a prove di virilità: "Dimostra di essere uomo"
Corse notturne, umiliazioni davanti la famiglia, e appuntamenti forzati con ragazze per invertire la sua omosessualità.

Stando alle dichiarazioni del giovane, i soprusi provenivano soprattutto dal padre, mentre la madre si limitava ad assecondarlo, senza prendere mai le difese del figlio. I due genitori si difendono all’accusa parlando di un giovane “confuso”  che avrebbe ingigantito la realtà dei fatti i due spiegano di aver esortato il figlio a “contemplare” l’eterosessualità, prima di prendere decisioni troppo affrettate sul proprio orientamento e che le corse notturne erano la punizione per essersi messo a giocare alla Playstation fino a tardi.

Genitori costringono figlio gay a prove di virilità: "Dimostra di essere uomo"
I genitori si rifiutano tuttora di collaborare con i servizi sociali definendo la reazione del ragazzo “esagerata”.

Affiancati dall’avvocata Valentina Colletta, i due hanno anche spiegato di aver posto resistenza sul makeup e l’abbigliamento del figlio per la sua incolumità, temendo ipotetiche aggressioni o derisioni. Padre e madre si rifiutano tuttora di collaborare con i servizio sociali ritenendo ogni accusa ingiusta e falsa. Ma i giudici hanno creduto alle testimonianze del ragazzo, che dopo l’interrogatorio,  è stato tolto dalla custodia dei genitori e portato in una comunità per minori allontanati dalle famiglie. In comunità, il ragazzo si sente finalmente a suo agio, svincolato da ogni privazione o sopruso, libero di vivere la sua identità come vuole.

Leggi anche: Torino, i genitori non accettano la sua omosessualità, lui tenta il suicidio

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24

Leggere fa bene

Ambrogino d'Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: "È una porcata" - andrea pucci - Gay.it

Ambrogino d’Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: “È una porcata”

News - Federico Boni 16.11.23
Matteo Bassetti vs. Fedez: "Parla di salute mentale ma quanti danni psichici avrà causato baciando Rosa Chemical" - fedez matteo bassetti - Gay.it

Matteo Bassetti vs. Fedez: “Parla di salute mentale ma quanti danni psichici avrà causato baciando Rosa Chemical”

News - Federico Boni 31.10.23
uganda uomo arrestato

Picco di arresti e procedimenti giudiziari contro le persone LGBTQIA+ nel 2023

News - Federico Boni 1.12.23
"Non vogliamo lesbiche in squadra": la furia dei conservatori turchi non scalfisce la pallavolista Ebrar Karakurt - ebrar karakurt turchia omofobia - Gay.it

“Non vogliamo lesbiche in squadra”: la furia dei conservatori turchi non scalfisce la pallavolista Ebrar Karakurt

Corpi - Francesca Di Feo 23.9.23
Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: "Mi veniva da piangere e mi son sentita male" - Tekemaya - Gay.it

Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: “Mi veniva da piangere e mi son sentita male”

News - Redazione 6.12.23
L'estate italiana dell'omobitransfobia, Zan: "Il Governo Meloni è corresponsabile, chi lo nega è complice" - alessandro zan - Gay.it

L’estate italiana dell’omobitransfobia, Zan: “Il Governo Meloni è corresponsabile, chi lo nega è complice”

News - Federico Boni 8.9.23
aggressione-omofoba-andria

Perse un occhio dopo aggressione omofoba, condannato a sei anni l’aggressore

News - Redazione 31.10.23
Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già - Progetto senza titolo e1698333924970 - Gay.it

Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già

Culture - Redazione Milano 26.10.23