Giornata internazionale degli studenti, parliamo di quelli LGBT

Considerando le aggressioni fisiche e verbali e le discriminazioni, per gli studenti LGBT d'Italia la scuola è ancora un luogo poco inclusivo.

studenti lgbt carriera alias
Come stanno gli studenti LGBT italiani?
2 min. di lettura

Oggi, 17 novembre, è la giornata internazionale degli studenti. Questa ricorrenza ha lo scopo di rivendicare il diritto allo studio e alla possibilità, per ogni studente, di esprimersi.

La ricorrenza ricorda gli eccidi nazisti del 1939 nell’allora Cecoslovacchia. In particolare, si ricorda l’11 novembre 1939, quando lo studente Jan Opletal venne ucciso da un proiettile, sparato dai nazisti, durante una manifestazione. Nei giorni successivi, il corpo venne portato nel suo Paese, in Moravia. Per paura di una rivolta le guardie naziste decisero di chiudere le scuole, arrestando e deportando 1200 studenti. Il 17 novembre, 9 persone, studenti e professori, furono giustiziate senza un motivo.

La prima volta che si è festeggiata questa giornata è stato nel 1941, a Londra. Con il passare dei decenni, è diventata una ricorrenza internazionale, anche se poco conosciuta.

I numeri dell’emergenza omofobia degli studenti LGBT

In quest’occasione è bene ricordare anche gli studenti LGBT italiani, con un po’ di numeri. Numeri positivi, perché rispecchiano una timida apertura nelle scuole, ma anche negativi, a causa del costante e reale bullismo omofobo.

Secondo le ultime rilevazioni, il campione dai 13 ai 19 anni ha dimostrato una grane apertura per quanto riguarda il matrimonio egulitario, con l’86% di favorevoli. Il 95% appoggia la rivendicazione delle persone omosessuali, mentre per le persone trans scende all’89%. Buona anche l’apertura alle adozioni, al 70%.

L’omofobia nella scuola

Nonostante sia una minoranza, si nota come la scuola sia ancora poco inclusiva verso gli studenti LGBT.

Bassa la percentuale di chi pensa che l’omosessualità sia una scelta (24%), come coloro che la vedono come una malattia (17%).  Mentre il 57% concorda che si tratti di un orientamento sessuale. Ma non è tutto rose e fiori: un 27% di studenti maschi non vorrebbe sedersi vicino a un compagno gay, mentre parla di disturbo il 34%, che non vorrebbe condividere la stanza in gita con un compagno LGBT.

Gli studenti LGBT vengono offesi o aggrediti per il loro orientamento sessuale, o per essere toppo effeminati. Lo studio, pubblicato in occasione della giornata contro l’omofobia di quest’anno, parla di due studenti LGBT su 10 offesi, mentre 1 su 10 viene aggredito fisicamente.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO) - Ricky Martin sale sul palco del Celebration Tour di Madonna - Gay.it

Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO)

Musica - Redazione 9.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24

Hai già letto
queste storie?

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali - Sessp 11 - Gay.it

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali

Corpi - Federico Colombo 28.12.23
Palermo, si suicida a 13 anni per bullismo, deriso per il presunto orientamento affettivo - stella cadente 2 - Gay.it

Palermo, si suicida a 13 anni per bullismo, deriso per il presunto orientamento affettivo

News - Redazione Milano 13.11.23
Foto: Angela Christofilou

L’8 Marzo ci siamo tuttə per tuttə

Corpi - Redazione Milano 7.3.24
Padova, via alle cause contro le famiglie arcobaleno: "Sarà una battaglia di civiltà giuridica e umana" - Padova via alle cause contro le famiglie arcobaleno - Gay.it

Padova, via alle cause contro le famiglie arcobaleno: “Sarà una battaglia di civiltà giuridica e umana”

News - Redazione 14.11.23
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
cgil-tesseramento-alias

Anche CGIL apre al tesseramento alias: “L’accoglienza delle tante diversità non è un qualcosa di facoltativo, ma necessario”

News - Francesca Di Feo 21.1.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
graeme-reid-sogi

Difesa dei diritti LGBTIQA+ in Europa: eletto Graeme Reid in SOGI, ecco chi è e di cosa si occupa

News - Francesca Di Feo 20.10.23