I Maneskin hanno portato il DDL Zan ai Brit Awards 2022: “Sono diritti umani fondamentali”

Sul red carpet dell'evento inglese, Victoria ha denunciato quanto accaduto in Senato, tra indegni applausi e schiaffi alla comunità LGBTQ nazionale.

I Maneskin hanno portato il DDL Zan ai Brit Awards 2022: "Sono diritti umani fondamentali" - Maneskin 1 - Gay.it
I Måneskin hanno portato il DDL Zan ai Brit Awards 2022: "Sono diritti umani fondamentali"
2 min. di lettura

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

Candidati come miglior gruppo internazionale ai Brit Awards 2022, i Maneskin non sono riusciti a vincere l’ambito riconoscimento, assegnato ai Silk Sonic (ovvero Bruno Mars e Anderson Paak). Ma sul red carpet dell’evento David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio hanno ribadito la loro vicinanza alla comunità LGBT. Intercettati da Attitude, celebre rivista LGBTQ+ britannica, la band romana ha parlato del DDL Zan, frenato in senato da 154 parlamentari lo scorso ottobre, tra indegni applausi e schiaffi alla comunità LGBTQ+.

Victoria, bassista dei Maneskin dichiaratamente bisessuale, ha detto ad Attitude: “Penso che una legge così sia importante, perché dovrebbe esserci in ogni Paese. Sono diritti umani fondamentali. Quindi, se c’è molta discriminazione e violenza penso che tutti debbano alzarsi e aiutare le persone ad avere maggiore conoscenza sull’argomento, cambiando la situazione”.

I Måneskin avevano già preso pubblicamente posizione contro le “LGBT FREE Zone” polacche. La scorsa estate Damiano David e Thomas Raggi si baciarono sul palco del Polsat SuperHit Festival a Sopot, in Polonia, proprio per contestare l’omotransfobia polacca. “Uguali diritti per la comunità LGBTQIA+“, dissero all’epoca. “Pensiamo che tutti dovrebbero potersi baciare senza alcun timore. Pensiamo che tutti dovrebbero essere completamente liberi di essere chiunque cazzo vogliano essere“. Da noi intervistato, Amadeus ha consigliato di trasformare la loro “Zitti e Buoni”, brano vincitore di Sanremo 2021, in inno da Pride.

10 giorni fa super ospiti al Festival della Canzone italiana, con tanto di sex toys ostentato da Damiano sul palco dell’Ariston, i Maneskin hanno fatto il bis anche ai Brit Awards. Il cantante ha sfilato con un sex toys al collo attaccato ad un chocker, per la gioia dei paparazzi britannici. A seguire tutti i vincitori della XLII edizione.

I Maneskin hanno portato il DDL Zan ai Brit Awards 2022: "Sono diritti umani fondamentali" - Damiano chocker 3 - Gay.it
Damiano dei Maneskin

Brit Awards 2022 – vincitori

Album britannico dell’Anno
Adele – “30”

Canzone britannica
Adele – “Easy On Me”

Miglior canzone internazionale
Olivia Rodrigo – “Good 4 U”

Artista britannico dell’Anno
Adele

Miglior artista Pop/R&B
Dua Lipa

Miglior Artista dance
Becky Hill

Miglior Artista rock/alternative
Sam Fender

Miglior Artista hip hop/grime/rap
Dave

Gruppo britannico
Wolf Alice

Miglior Artista rivelazione
Little Simz

Artista internazionale dell’Anno
Billie Eilish

Gruppo internazionale dell’Anno
Silk Sonic

Star in ascesa
Holly Humberstone

Produttore britannico dell’anno
Inflo

Songwriter dell’Anno
Ed Sheeran

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
parma pride 2024 intervista

Intervista a Parma Pride 2024: “Nutriamo l’amore! Le unioni civili sono un ripiego”

News - Gio Arcuri 14.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
L'Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona? - unione europea gay it 03 - Gay.it

L’Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona?

News - Lorenzo Ottanelli 8.5.24
Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l'arrivo di una storia d'amore queer - BRIDGERTON 302 Unit 00627R - Gay.it

Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l’arrivo di una storia d’amore queer

Serie Tv - Redazione 16.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Madonna e Kylie Minogue insieme sul palco cantano I Will Survive e Can't Get You Out Of My Head (VIDEO) - Madonna e Kylie Minogue foto - Gay.it

Madonna e Kylie Minogue insieme sul palco cantano I Will Survive e Can’t Get You Out Of My Head (VIDEO)

Musica - Federico Boni 8.3.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
Ariana Grande, è uscito l'album "Eternal Sunshine"

Ariana Grande, nel nuovo album “Eternal Sunshine” il grande rompicapo dell’amore

Musica - Emanuele Corbo 8.3.24
Annalisa madrina del Roma Pride 2024: “Mi riempie di orgoglio come poche cose al mondo” - ANNALISA MADRINA DEL ROMA PRIDE 2024 - Gay.it

Annalisa madrina del Roma Pride 2024: “Mi riempie di orgoglio come poche cose al mondo”

News - Redazione 28.3.24
Annalisa vola a Los Angeles per il Premio “Global Force” Billboard Women in Music - Annalisa - Gay.it

Annalisa vola a Los Angeles per il Premio “Global Force” Billboard Women in Music

Musica - Redazione 1.3.24
Beyoncé, Dua Lipa, Taylor Swift

Il 2024 è delle popstar: ecco i 14 album più attesi dell’anno

Musica - Redazione Milano 8.3.24
Celebrità, alleati e icone LGBTQIA+ che ci hanno lasciato nel 2023 - Lutti 2023 - Gay.it

Celebrità, alleati e icone LGBTQIA+ che ci hanno lasciato nel 2023

News - Federico Boni 28.12.23
Maria Grazia Cucinotta: "Bisognerebbe crescere i bambini liberi di vedere l'amore in ogni sua forma" - Maria Grazia Cucin 1 - Gay.it

Maria Grazia Cucinotta: “Bisognerebbe crescere i bambini liberi di vedere l’amore in ogni sua forma”

Culture - Federico Boni 17.4.24